Obbligo di firma non rispettato in questura, cosa accade e pene

Obbligo di firma non rispettato in questura, cosa accade e pene Di seguito vediamo in che cosa consiste l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, detto anche, secondo un linguaggio più comune, obbligo di firma. E consideriamo le conseguenze previste in caso di violazione della suddetta imposizione. Obbligo di firma: che cos’è e qual è la finalità In via generale, l’obbligo di firma rientra nell’ampia categoria penalistica delle misure cautelari personali di tipo coercitivo. Con una di esse, lo Stato incide su sulla libertà personale di una persona, non ancora colpevole ma imputata in un processo penale. In estrema sintesi e per chiarire qual è l’oggetto della questione, il codice di procedura penale dispone che una misura cautelare – come appunto l’obbligo di firma – è finalizzata alla salvaguardia della sicurezza collettiva e proporzionata alla gravità dei fatti e alla personalità di chi la subisce. La legge conosce differenti varianti delle misure cautelari: tra esse menzioniamo, ad esempio, la custodia in carcere come la più grave e la ben più lieve misura consistente nell’obbligo di firma in questura. Determinante, affinché il giudice scelga la misura più consona al caso concreto, il criterio – ben noto nel diritto penale – della pericolosità... View Article