Sondaggi elettorali EMG, crescono sia Lega che M5S

Sondaggi elettorali EMG, crescono sia Lega che M5S La campagna elettorale per le europee è ormai iniziata, dopo la presentazione delle candidature. E gli elettori sembrano concentrarsi presso quei partiti che si presenteranno, in particolare quelli più grossi. È anche questo uno dei motivi del progresso dei due alleati di maggioranza, che crescono complessivamente dell’1%. Come altre volte è soprattutto la Lega a godere di un momento positivo. Mette a segno un aumento del 0,7% arrivando al 32,1%. Mentre il Movimento 5 Stelle avanza di tre decimi portandosi al 22,6%. Nel complesso la maggioranza è al 54,7%. Che tra i due alleati prevalga il consenso per la Lega è evidente anche dalle valutazioni degli elettori su alcune misure. Per esempio una larga maggioranza, il 70%, dovendo scegliere preferirebbe rinunciare al reddito di cittadinanza in cambio di minori tasse. Con addirittura un 50% degli elettori del M5S che la pena in questo modo. Solo il 16% metterebbe da parte quota 100 e il 10% il blocco dell’aumento dell’IVA. C’è chiaramente sempre più rivalità tra il Movimento 5 Stelle e la Lega, e gli intervistati pensano che si tratti di un mix tra un gioco delle parti tipico della campagna elettorale e... View Article