Sondaggi politiche 2018: Tecnè, centrodestra avanti, 4 milioni gli indecisi

Sondaggi politiche 2018: Tecnè, centrodestra avanti, 4 milioni gli indecisi L’ultima rilevazione delle intenzioni di voto di Tecnè, in vista del 4 marzo, vede ancora avanti il centrodestra. L’asse tra Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e Noi con l’Italia – anche se in lieve calo (-0,3%) rispetto a una settimana fa -potrebbe raggiungere il 39% secondo l’istituto. Il centrosinistra rimane a distanza siderale nonostante una piccola crescita dei consensi (+0,3%); l’intesa tra Pd, Civica Popolare, +Europa e Insieme vale il 26%. Primo partito nazionale il Movimento 5 Stelle; i pentastellati salgono al 28,3%; erano al 28% di sette giorni fa. Infine, Liberi Uguali perde mezzo punto dalla scorsa settimana e scende fino al 5,3%. Sondaggi politiche 2018: Tecnè, centrodestra avanti, 4 milioni gli indecisi Andando a vedere le percentuali attribuite ai singoli partiti si può notare la flessione del Partito Democratico che, per Tecnè, dal 22,1% della scorsa settimana passa all’odierno 21,8%; più o meno simile la situazione del Carroccio che in 7 giorni cala al 12,8% dal 13,2% che era. Stabile Forza Italia al 18,3% così come Noi con l’Italia al 2,9%; poco meglio rispetto a una settimana fa il partito di Giorgia Meloni (+0,1%) che raggiunge il 5%;... View Article