•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 15 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Olimpiadi Roma 2024, l’Italia sogna i giochi 64 anni dopo

Olimpiadi Roma, basta un no?

Olimpiadi Roma 2024, l’Italia ci prova. È finalmente ufficiale la candidatura del nostro Paese ad ospitare i giochi olimpici del 2024. La notizia è stata data dal premier Matteo Renzi nel corso della cerimonia per la consegna dei collari d’oro del Coni.

Olimpiadi Roma 2024, l’annuncio di Renzi

“Da gennaio partirà il Comitato promotore sotto la guida di Giovanni Malagò e non lo faremo con lo spirito di De Coubertin, per partecipare: lo faremo per vincere, statene certi. Il Governo italiano è pronto insieme al Coni a fare la propria parte, per un progetto fatto non di grandi strutture ma di grandi persone” ha detto Renzi. Il premier ha aggiunto: “L’Italia troppo spesso sembra rassegnata: si può anche perdere, ma quello che non è accettabile è rinunciare a giocare la partita, rannicchiati. Abbiamo tutte le condizioni per ambire all’oro”.

L’Italia ha tutte le carte in regola per concorrere e per puntare in alto. I problemi, ha spiegato Renzi, vanno affrontati e risolti. “Ogni atleta quando parte sa che non sarà facile, se aspettasse la facilita non farebbe l’atleta” ed è lo stesso spirito che deve avere il nostro Paese. Il premier ha inoltre aggiunto: “E’ una candidatura che ci riempie il cuore di emozione, di orgoglio, di difficoltà: sarà la struttura più all’avanguardia nel mondo, il made in Italy è all’avanguardia”.

olimpiadi roma 2024

Renzi promette: “Saremo all’avanguardia nel controllo della spesa”

Il Presidente del Consiglio promette: “Saremo all’avanguardia nel sistema tecnico di controllo della spesa nel progetto che sarà incentrato su Roma Capitale, come ovvio che sia, poi spetterà al Coni e alla squadra tecnica di Giovanni Malagò con le sua qualità, riuscire ad allargare il cerchio: immaginiamo un raggio d’azione per essere credibile e vincere, ci metteremo città che più potranno aiutare e mettere la candidatura nelle condizioni di vincere, a cominciare da quelle nel raggio di Roma, Firenze, Napoli e la Sardegna”.

I nuovi criteri stabiliti dal Cio stabiliscono infatti maggiore flessibilità per il Paese ospitante con la possibilità di dislocare i giochi in più città.

La difficile impresa del Coni dopo Mafia Capitale

Roma al centro del progetto dunque. E dopo l’inchiesta Mafia Capitale, sarà impresa non facile, del Coni e dell’esecutivo, convincere prima gli italiani, e poi gli enti che giudicheranno le candidature dei vari Paesi concorrenti, del fatto che riportare i giochi olimpici in Italia possa essere una grande occasione di sviluppo. Il giudizio finale verrà dato a settembre del 2017. La strada è ancora lunga, ma il premier sembra fiducioso di poter rivedere una edizione italiana delle Olimpiadi 64 anni dopo Roma 1960.

Il premier: “Può succedere di non farcela ma quel momento ci deve trovare vivi”

Renzi ammette: “Può succedere di non vincere, può succedere di non farcela, ma quel momento ci deve trovare vivi”. Cita poi l’esempio di Alex Zanardi, anche lui presente alla cerimonia, e aggiunge: “Voi sapete che il singolo impegno su ogni punto ci rende persone, donne e uomini, non numeri o codici fiscali. Il governo italiano è pronto insieme al Coni alla propria parte, non per un progetto campato in aria fatto di grandi infrastrutture di grandi sogni ma di grandi persone” e conclude: “Non so se ce la faremo, ma penso di si, perché sarà una delle cose più belle che facciamo per noi, i nostri figli e l’Italia”.

Malagò ringrazia Renzi

Il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, soddisfatto ringrazia il premier: “Matteo grazie, in questo periodo sei sempre molto vicino al nostro mondo, e con il sottosegretario Graziano Delrio c’è un rapporto di amicizia che va al di là dei rapporti istituzionali”.

olimpiadi roma 2024

La lunga strada verso i Giochi Olimpici del 2024

Quello preso dal governo italiano non è ancora un impegno formale per il Cio. Il comitato olimpico, nella sessione di Montecarlo dell’8 e 9 dicembre, ha infatti introdotto tre fasi nella scelta della città che ospiterà i giochi.

La prima sarà la “Fase ad invito” che prenderà il via dal 15 gennaio 2015 a Losanna. Quindi è stato stabilito anche che il termine ultimo per presentare la propria candidatura è il 15 settembre 2015 previa approvazione del Cio stesso. Successivamente vi sarà la “Fase della città richiedente” durante la quale il Working Group del Cio valuterà le singole candidature anche attraverso videoconferenze con le città candidate.

Poi il comitato esecutivo stilerà la short list delle città e entro maggio 2016 i Paesi selezionati riceveranno il Candidate City Questionnaire e i relativi documenti. Le città così selezionate parteciperanno anche alle Olimpiadi di Rio 2016 come osservatrici e poi al debrief che si terrà a Tokyo. Infine, a luglio 2017 si terrà il briefing dei membri del Cio sulle varie candidature. A settembre 2017, il rapporto conclusivo da parte del rappresentante della Commissione Valutazione che porterà poi all’investitura ufficiale per la città che ospiterà i Giochi Olimpici del 2024.

Salvini: “Proporre Roma è una follia”

“Renzi ha proposto Roma per le olimpiadi del 2024, mi sembra che viva su un altro pianeta”: così a Radio Padania ha detto il segretario della Lega Nord Matteo Salvini. Secondo Salvini, considerando i “debiti” ancora da pagare per passate olimpiadi, e i problemi economici “ipotizzare Roma come sede olimpica mi sembra una follia. Se non le fanno ad Oslo perchè costano troppo…magari – ha concluso – a Roma c’è qualche amico da far lavorare”.

Di Pietro usa l’ironia: “Gare canoa facciamole in strada a Genova”

“Le Olimpiadi del 2024 a Roma e in altre città italiane? Si potrebbe fare qualche struttura carceraria in più. Se non sbaglio, le gare di canoa si terranno a Genova. Le potrebbero fare per le strade”. Antonio Di Pietro, ex pm anti-corruzione e poi ex ministro e leader dell’Italia dei Valori, sceglie la la strada dell’ironia pesante per commentare, dai microfoni di Radio 24, l’annuncio di Matteo Renzi e Giovanni Malagò che Roma si candiderà per ospitare i Giochi del 2024.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

articolo scritto da:

39 Commenti

  1. Mauro Zuccheri ha scritto:

    Se le paga Renzi, perché no? Smettiamola con questa ” annuncite”. Rinnova i contratti di lavoro che e’ meglio!.

  2. Benito Rausa ha scritto:

    Prossimo scandalo in stile expo. Segnatevelo.

  3. Lino Masci ha scritto:

    aiuta le famigle in dificolta non pensare a la grande non ci crede piu nessuno

  4. Franco Glerean ha scritto:

    renzi torna nell’arno ha salvato te la tua famiglia……il colle vedi de non rompe più ……………….

  5. Franco Glerean ha scritto:

    approposito m’inviti tu a natale a festeggiare visto che non ho più soldini pronti er conto stà a ——– quale aiuto hai dato alle famiglie italiane…………? provenienti cmq da ue?????????????

  6. Franco Glerean ha scritto:

    spiegacelo perchè noi poveri ignoranti essendo c/c unieuro anzi unicredit non l’l’abbiamo capito …o forse come al solito grossa bufala perpetrata a danno di noi italiani veriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii…………………..

  7. Benito Rausa ha scritto:

    Fosse per me farebbero tutti kaput.

  8. Maxim Vaglini ha scritto:

    questo quipensa alle olimpiadi invece del percorso ostacoli del pd che macello a fallito

  9. Lucio Bufo ha scritto:

    salvini… tu sei di Lega Ladrona…. quindi, taci!

  10. Marco Corvi ha scritto:

    L’ennesima minchiata di Renzi! Sarebbe bello se ce li assegnassero, poi vedrai i Buzzi ……….

  11. Davide Bolli ha scritto:

    Cominciate a fare più carceri

  12. Gianfranco Ferrari ha scritto:

    ma per carità!

  13. Massimo Nesti ha scritto:

    Smoke get in your eyes, il debito pubblico oggi è aumentato di altri 23 miliardi

  14. Flavio Donadello ha scritto:

    anche no!!

  15. Michelangelo Turrini ha scritto:

    nuovi affari per la mafia capitolina? Non bastano gli sprechi di denaro pubblico e l’abbandono di strutture a suo tempo costruite (vedi le esperienze dei mondiali di calcio del ’90 e quelli di nuoto a Roma, vedi le olimpiadi invernali di Torino 2006…). Per non parlare dell’Expo di cui presto vedremo i veri risultati…. Impiegate quei soldi per aiutare il popolo in difficoltà, altro che sperperare denaro pubblico per eventi sportivi che poi risultano sempre portare un passivo anzichè un attivo nei conti.

  16. Stefano Ravasi ha scritto:

    Non fidiamoci di questo pallone gonfiato. Paga decorosamente gli insegnanti piuttosto. Hanno la gioventu fra le mani.

  17. Guido Deganutti ha scritto:

    hai dimenticato prima terza corsia venezia trieste

  18. Walter Tempestini ha scritto:

    le olimpiadi??????? di cosa,della povertà???

  19. Marina Tiraboschi ha scritto:

    C’è un paese che casca a pezzi, c’è gente che dorme in macchina, la percentuale dei bambini malnutriti è aumentata a dismisura, i vecchietti vanno a cercare la verdura nei cassonetti della spazzatura e non hanno i soldi per pagarsi le medicine e sto’ duce pensa a fare le olimpiadi per glorificare il suo governo!!!! Camicia di forza e tso subito ……

  20. Gaetano Fano ha scritto:

    questo continua a fare l’istrione e gli italiani muoiono.

  21. Diego Rifici ha scritto:

    L’Italia affonda e questo buffone, al servizio dei poteri forti, a cosa pensa?

  22. Ivana Marni ha scritto:

    Sogna??? Ahahahah dai su…..li fate perchè c’è ancora da mangiare x tutti voi!!

  23. Mario Spinelli ha scritto:

    ECCO! Ci mancava pure questa…..
    Altri miliardi su miliardi da arraffare
    Però bisogna dargli atto che la fantasia non gli manca, a questi avidi ladroni…

  24. Giancarlo De Luca ha scritto:

    Non oso immaginare quanti soldi pubblici ruberanno

  25. Giuseppe Di Marco ha scritto:

    Mamma mia! E quando riusciranno a rubare sulle Olimpiadi? Ovviamente appalteranno i lavori alle coop…

  26. Ceccarelli Adelio ha scritto:

    fà previoni come fosse il rè di roma non sà presto và a casa lo stronzo buffone …………

  27. Paolo Serra ha scritto:

    La fame di appalti è tanta. Bisogna sostituire le greppie di Expò, MOSE, TAV, e gli infiniti “mondo di mezzo”. Renzi chiama a raccolta i suoi sciacalli e gli promette che non resteranno all’asciutto. All’asciutto ci restiamo noi.

  28. Paolo Serra ha scritto:

    L’Expò al confronto farà tenerezza.

  29. Paolo Serra ha scritto:

    Al contrario, hanno insegnato come intensificare il saccheggio facendola franca.

  30. Paolo Serra ha scritto:

    E’ per quello che Renzi li vuole, per foraggiare i tanti Buzzi che per ottenere questo hanno finanziato le sue “cene”. Dal suo punto di vista non è per niente una minchiata.

  31. Paolo Serra ha scritto:

    Fuori luogo per te. Per Renzi si tratta di garantire appalti sostitutivi a chi ha “finanziato” le sue “cene” proprio per ottenerli.

  32. Maria Cristina Sequi ha scritto:

    Nel 2024 a arrivarci

  33. Alessandro Cappelli ha scritto:

    Ehi! A giocare allo sfascio siamo capaci tutti, persino la lega, vediamo di essere un attimino più costruttivi. Se ci facciamo prendere dallo sconforto non ci risolleviamo più

  34. Enina Cocco ha scritto:

    evvai con gli appalti mafiosi……

  35. Mauro Trevisiol ha scritto:

    ..si..diamo appalti agli “amici “….

  36. Adriana Bellelli ha scritto:

    e a chi saranno chiesti i sacrifici per questa enorme parata?chi verra affamato?e cche verra spinto al suicidio pe aver chiuso quella piccola fabbrica che aveva messa su con la speranza di poter dare lavoro ai suoi paesani?

  37. Pingback: Rassegna stampa: Roma si candida alle Olimpiadi, Renzi vede Prodi - Termometro Politico

  38. Enrico Ratti ha scritto:

    L’Italia affonda e lui pensa ai giochi. Un modo per getterà e fumo negli occhi. Governo spazzatura!

  39. Luciano Salardi ha scritto:

    Le olimpiadi in Italia significa solo arricchire i soliti imprenditori che gonfiano le spese, i soliti amministratori corrotti e i soliti politici truffaldini

Lascia un commento