Spesa sociale, le differenze tra Italia ed Europa – infografiche

Spesa sociale, le differenze tra Italia ed Europa – infografiche

L’Europa presenta modelli economici anche molto diversi, lo sappiamo. E questo è particolarmente evidente nel modo di affrontare e sostenere la spesa sociale, quella riguardante i settori più fragili della società. Si tratta delle pensioni di vecchiaia, della disabilità, dell’edilizia sociale, del sostegno alla famiglia, dei sussidi alla disoccupazione ecc.

Non si tratta solo della quota del PIL destinata a tale spesa, ma anche delle differenze tra le risorse dedicate a una componente o a un’altra.

Nella nostra infografica è possibile selezionare la percentuale di PIL o della spesa sociale stessa in capo a una determinata voce.

Quella più importante in generale è quella relativa alle pensioni di vecchiaia, e questo è specialmente vero in Italia.

Rappresentano nel nostro Paese il 13,9% del PIL, ma si arriva al 14,4% in Grecia. Comunque molto più del 9,1% tedesco, o del 12,9% francese. In generale in tutto l’Est si rimane sotto il 10%.

Le pensioni di vecchiaia sono del resto in Italia il 48,3% di tutta la spesa sociale, ma in questo caso veniamo superati da Grecia, Portogallo, e Romania, dove si va oltre il 50%. In questi casi in generale la spesa pubblica è più limitata (ma non in Grecia) ma questa componente, anche se richiede pochi milioni o miliardi di euro, è comunque più importante delle altre, per cui si spende ancora meno.

E’ in Germania e Irlanda che invece risulta meno centrale, corrisponde al 32,3% e 31,4% rispettivamente. Questo perchè il welfare in questi e altri Paesi si basa anche su altri interventi. Per esempio in Germania l’11,4% della spesa sociale va in sussidi alle famiglie e ai minori. Il 12,8% in Polonia. Solo il 6,2% in Italia

 

Spesa sociale, le differenze su reversibilità e disoccupazione – infografiche

Vi sono altre voci molte importanti, per esempio la spesa per sussidi di disoccupazione e reinserimento. Sono Spagna, Belgio, Irlanda, Finlandia, quelli che vi dedicano più risorse, tra l’8 e il 10%. L’Italia spende in termini relativi più della Germania, 6,1% contro 3,5%, e più che in tutto l’Est.

Al contrario in Germania, come nei Paesi Bassi e in Francia si dedica molto spazio alla malattia e alla disabilità. Presumibilmente in questa voce è compreso il sostegno alla maternità e ai congedi parentali dei lavoratori. Si arriva in Germania al 11,2% del PIL e al 43% della spesa totale. In Italia rispettivamente al 8,3% e a 28,9%.

Si conferma come vi sia meno attenzione in Italia per chi non si trovi in una età in cui si può accedere alla pensione.

La conferma arriva anche dalla quota della spesa sociale dedicata alle pensioni di reversibilità. Si arriva al 9,1% nel nostro Paese, poco meno del record greco, 10,2%. In Germania al 6,4%, in Francia al 5,4%, nel Regno Unito solo al 0,3%, visto che è tutto relegato al settore privato.

Tra Paese e Paese vi sono enormi differenze, come si vede, si spende in alcuni 10 volte di quanto si spende in altri. Non vi è stata integrazione da questo punto di vista, ed è difficile immaginare se ci sarà in futuro.

SPESA SOCIALE

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 


Tutte le Infografiche del Termometro

Il rischio povertà in Europa in base all’età

Economia Europa, dove i disoccupati trovano più lavoro

Industria agroalimentare, chi esporta di più in Europa

Istruzione in Europa, quanti studenti ci sono per insegnante?

Economia Europa, aumentano i single, dove sono di più, di che tipo

Turismo sanitario in Italia, regione per regione

Immigrazione, come le richieste di asilo sono cambiate, mese per mese

Cinema, quanto ci vanno gli italiani, a che età e qual è il trend negli anni?

Livello dei prezzi, come cambiano in Europa per settore

Turismo Europa, di quanto sono cresciuti gli addetti al settore

Suicidi Europa, dove sono di più anno per anno e per sesso

Immigrazione, dove vengono fermati come clandestini più stranieri in Europa

Automobili per abitanti , gli italiani rimangono al top in Europa

Lavoro, quanti sono occupati in piccole, medie grandi aziende in Europa

Smart working, dove si utilizza di più in Europa

Immigrazione, quanti sono e da dove vengono gli stranieri in Germania e Italia

Retribuzione oraria, come è cambiata in base al titolo di studio

Figli fuori casa oltre i 30 anni in Italia, a che età in Europa? I dati 2017

Laureati Europa, in Italia e Romania la proporzione minore

Tutte le Infografiche del Termometro

Povertà in Italia, impossibile scaldarsi per un italiano su sei, più che nell’Est Europa

Sharing economy, quanto gli europei la usano?

Immigrazione, che età ha chi arriva in Europa?

Crescita PIL, il confronto tra Paesi in Europa, Italia ancora ultima, o quasi

Consumo di alcool e tabacco, Est Europa in testa

Costo energia, le differenze in Europa e i valori in Italia

Part time, dove si utilizza di più, in base al numero dei figli

Diffusione Diabete, in Europa l’Italia è tra i Paesi più sani

Elezioni regionali, dal 1995, quanti abitanti governano le coalizioni?

Turismo Italia 2016, in quali regioni ci sono stati più turisti e da dove venivano

Speranza di vita, i nuovi dati relativi al 2016 

Tutte le Infografiche del Termometro

Sanità Europa, dove ci sono più medici e per quali specializzazioni

Aspettativa di vita in Europa, l’Italia il Paese con più 80enni 

Turismo Europa, nessuno batte la Spagna, Italia seconda

Abbandono scolastico in netto calo finalmente anche in Italia

Demografia Europa, per l’Italia record di famiglie con un solo figlio

Mese di nascita, quando si nasce di più in Europa?

Costo della vita in Europa, dove il cibo costa di più 

Prezzi case, l’Italia rimane l’unico Paese in cui calano anche nel 2017 

Lavoro ICT, in Italia non è cosa da giovani, è record negativo di under 34

Popolazione Europa, i Paesi dove è in crescita e dove cala di più

Scuole superiori, quanti scelgono l’istruzione professionale in Europa

Immigrazione, tutti i dati, i nuovi permessi non sono più per lavoro, ma per ricongiungimenti familiari

Debito pubblico, chi lo detiene in Europa?

Mortalità Italia, il titolo di studio fa la differenza

Infografiche del Termometro

Omicidi Europa, l’Italia tra i Paesi più sicuri

Tasso di occupazione in Italia, come è cambiato in 12 anni 

Immigrazione, di quanto aumentano i nati figli di stranieri in Italia

Il ritorno dell’inflazione, +2% in Italia, e altrove?

Infografiche del Termometro

Economia Europa, come vanno i consumi al dettaglio? Italia ancora sotto i livelli del 2010

Disoccupazione in Europa, cosa è cambiato in questi anni 

Prezzi delle case, Italia ultima in Europa, tutti i dati 

Consumo di alcol in Italia, le mappe di dove si beve di più 

Consumo di alcool, cosa è cambiato tra il 2006 e il 2016

Vacanze,  come si muovono gli italiani? L’auto rimane regina

Economia