Personale Ata 2017: proroga graduatorie, arrivano migliaia di ricorsi

Personale Ata 2017: proroga graduatorie, arrivano migliaia di ricorsi Il Miur, nella persona del ministro Valeria Fedeli, ha di recente emanato il decreto relativo alla proroga, per un nuovo anno, delle graduatorie di terza fascia del personale Ata 2014-2017. Le nuove graduatorie avranno perciò validità fino all’a.s. 2020/21. Contestualmente è giunta anche la circolare ministeriale, applicativa del decreto e soprattutto recante le – non troppo chiare – istruzioni in merito. Personale Ata, lunga attesa per graduatorie definitive Perciò – per effetto del decreto – le graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia relative al triennio 2014-2017 conserveranno la loro efficacia anche per l’anno scolastico in corso (a.s.2017/18). La prima conseguenza sarà la trasformazione dei contratti temporanei da “fino ad aventi diritto” in contratti annuali – dal 30 giugno al 31 agosto. Tuttavia, per quanto riguarda la formazione delle graduatorie definitive, i tempi che si prospettano non sono brevi; secondo le stime sono giunte in tutto il Paese circa 2 milioni di domane, le quali stanno mettendo a dura prova il personale amministrativo stesso. Per tale ragione bisognerà probabilmente attendere la seconda parte dell’anno. Personale Ata, ricorsi in arrivo L’unica certezza perciò, al momento, è la valanga di lavoro... View Article