Pensioni novità 2018: cumulo contributivo, Ape Volontaria è compatibile

Pensioni novità 2018: cumulo contributivo, Ape Volontaria è compatibile. Dopo 13 mesi di stallo, è stato dato il via definitivo al cumulo gratuito dei contributi per i professionisti, dopo l’accordo quadro tra Inps e Adepp. Con il cumulo contributivo l’Ape volontaria è compatibile, ma attenzione ai calcoli. Poiché arrivati a una certa soglia, non ci sarà la necessità di chiedere l’Ape Volontaria, in quanto potrebbero essere stati raggiunti i requisiti per la pensione anticipata. La novità è contenuta nella Legge di Bilancio 2017, ma si è dovuti attendere almeno 13 mesi prima che diventasse concreta. L’accordo tra Inps e Adepp (Associazione degli Enti Previdenziali Privati) è solo il primo step di una procedura che ora passerà per la sottoscrizione della convenzione da parte dell’Inps con i singoli enti previdenziali privati. A questo seguirà il rilascio del portale informatico comune finalizzato alla gestione delle prestazioni cumulate. Pensioni novità 2018: cumulo gratuito dei contributi al via Il cumulo gratuito dei contributi per i professionisti consentirà a questi ultimi di ricavare una sola pensione sommando i contributi versati in più gestioni previdenziali.  Ciò permetterà ad avvocati, consulenti del lavoro, avvocati, medici, geometri (solo per fare alcuni esempi di “professionisti”) di andare in pensione... View Article