Rinnovo contratto Forze Armate: aumento stipendio minimo, sindacati stufi

Rinnovo contratto Forze Armate: aumento stipendio minimo, sindacati stufi. Le ultime sul rinnovo contratto delle Forze Armate e in generale del Comparto Sicurezza e Difesa sembrano una eco non troppo remota delle proteste legate al rinnovo contratto degli altri statali, compreso il rinnovo contratto scuola. I sindacati delle Forze Armate hanno espresso i propri malumori con un comunicato ufficiale riportato dal magazine Ofcs.Report. Nel quale si esprime un ampio dissenso nei confronti del Governo per l’atteggiamento assunto legato al rinnovo del contratto nazionale. È stato quindi comunicato che nell’incontro avvenuto il 17 gennaio non sono emerse soluzioni per chiudere la trattativa. E che quindi ci sono ancora molti nodi da risolvere. Rinnovo contratto Forze Armate: il comunicato dei sindacati Nella nota congiunta firmata da Sap, Osapp e Co.Ce.R. si legge un aperto dissenso nei confronti sia del metodo con cui il Governo ha attuato tale contrattazione, sia nei contenuti stessi. Partendo dal metodo, i sindacati hanno dichiarato che nonostante le numerose richieste sulla quantificazione delle risorse “da evolvere al rinnovo contrattuale per il triennio 2016/2018” e sul problema sicurezza, ancora nessun materiale è stato ricevuto per “poter sviluppare una qualsivoglia valutazione tecnica utile sul confronto”. I sindacati hanno fatto sapere... View Article