Cometa di Natale 2018: posizione, come vederla e dove si trova

Cometa di Natale 2018: posizione, come vederla e dove si trova Già soprannominata “Cometa di Natale”, la 46P/Wirtanen sarà visibile nei cieli ancora per alcuni giorni. Domenica raggiungerà il punto di maggiore vicinanza alla terra; il 16 dicembre, infatti, sarà distante appena, per così dire, 11 milioni di chilometri. Cometa di Natale 2018: sarà possibile vederla già da oggi Scoperta nel 1848 dall’astronomo americano Alvar Wirtanen, da cui il nome, potrà essere avvistata da oggi, lunedì 10 dicembre, fino a lunedì 17 dicembre, in condizioni pressoché ottimali visto che la Luna, pochi giorni fa, ha raggiunto la fase di novilunio. La cometa raggiungerà il perielio, il punto di distanza minima dal sole, con tutta probabilità mercoledì 12 dicembre. Tra l’altro, nelle due notti successive – quelle del 13 e del 14 dicembre – scorrerà in parallelo al passaggio dello sciame meteorico delle Geminidi. Dunque, per gli appassionati si preannunciano diversi spettacoli in contemporanea nei cieli. Per i meno esperti è necessario dare qualche coordinata; insomma, che punto del cielo bisogna guardare? Cometa di Natale 2018: che punto del cielo bisogna guardare? Prima passo consisterà nell’individuare la costellazione Orione; non è difficile – anche perché è una delle più luminose; si... View Article