•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 30 novembre, 2017

articolo scritto da:

Part time, dove si utilizza di più, in base al numero dei figli

PART TIME infografiche

Part time, dove si utilizza di più, in base al numero dei figli

In Europa sono i Paesi Bassi il paradiso del part time, è molto utilizzato nel mondo del lavoro anche in Germania, Austria, Regno Unito. Pochissimo nell’Est. L’Italia si pone in una situazione di mezzo, come il Belgio, ma qui vogliamo analizzare come cambia il ricorso al part time in base al sesso e al numero dei figli.

Naturalmente sono le donne coloro che approfittano maggiormente della possibilità di lavorare meno ore, ma è anche il numero di figli che cambia la proporzione di lavoratori part time. Tuttavia in modo diverso se si tratta di madri o padri.

Nell’infografica è possibile selezionare il sesso e la presenza di figli.

E’ chiaro come il caso in cui troviamo un maggior ricorso al part time è quello di donne con 3 o più figli.

Nei Paesi Bassi il 90% delle donne in questa condizione lavora a metà orario, si supera il 70% in Austria e Germania, il 60% nel Regno Unito. Si è al 41,2% in Italia, poco meno che in Francia, all’incirca come in Svezia.

Ma il caso più frequente è quello che riguarda un solo figlio, o due. In tal caso in Italia si passa al 37,9%, sempre nel caso delle donne. Mentre si cala molto di più in Francia. La distanza tra Italia e Regno Unito si fa più piccola.

Ecco allora una delle prime caratteristiche che saltano all’occhio: man mano che aumentano i figli in Italia non cresce significativamente la percentuale di donne con il part time come accade in Inghilterra, Germania o Francia.

 

Part time, in Italia dipende meno dal numero dei figli

Di fatto sembra che nel nostro Paese il ricorso al lavoro a metà orario sia meno collegato al numero dei figli, ma dipenda più da altri fattori, come le esigenze dell’azienda. C’è più part time involontario, insomma. Infatti dopo i Paesi Bassi siamo il Paese con più ricorso al part time tra le donne senza figli. Il 28,5%.

La cosa si vede ancora di più tra gli uomini: ci sono più uomini che lavorano part time tra quelli senza figli, presumibilmente giovani, che tra quelli con bambini. In Italia si scende dal 10,6% al 7%. Questo però accade anche in altri Paesi d’Europa. Gli uomini, quando hanno figli, al contrario cercano di lavorare di più per avere un maggiore reddito.

PART TIME

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO VISITA IL FORUM

 

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: