•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 7 marzo, 2015

articolo scritto da:

Prodi bacchetta la Germania: “Ora comanda solo lei”

romano prodi

La stoccata di Prodi alla Germania – L’Europa “non è più un continente in equilibrio fra diversi Paesi che si bilanciano l’uno con l’altro: oggi l’Europa è davvero guidata da un Paese solo, che è la Germania”. Ad affermarlo non è un euroscettico, ma uno dei padri fondatori dell’euro: si tratta dell’ex Presidente della Commissione Europea, nonché ex Presidente del Consiglio italiano, Romano Prodi. Il Professore, a margine di una lectio sull’Europa tenuta nella sua Bologna, ha parlato del rapporto tra il Paese guidato da Angela Merkel e gli altri partner europei. “Il problema del ruolo della Germania, che è sicuramente un paese filo europeo, è che  ha delle grandi difficoltà a esercitare quel ruolo di equilibrio e di distribuzione di sacrifici e vantaggi che dovrebbe spettare al Paese leader”, ha osservato Prodi.

prodi

Prodi su economia e politica Ue

“Ad ogni modo – ha proseguito l’ex leader dell’Ulivo, Romano Prodi – abbiamo di fronte a noi due regali fortunati dopo tanta sfortuna: il prezzo del petrolio e soprattutto l’euro che adesso può esportare e, essendosi ben svalutato, può esportare alla grande. Questi due regali della storia – ha aggiunto Prodi – ci devono aiutare ad una politica più solidale, non facile ma che è il vero punto perché l’Europa è cambiata”. “La Bce ha impedito il disastro, ma la politica europea attiva è molto lenta ad arrivare”. Questo, ha osservato, “lo abbiamo visto anche nel caso dell’Ucraina. Fortunatamente ci sono state trattative ma al tavolo non c’era l’Unione Europea, c’erano la Germania e la Francia. È stato importante che fossero Paesi europei e non gli Stati Uniti – ha concluso Prodi – ma non era l’Europa con le sue istituzioni” al tavolo, bensì “le grandi potenze europee”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

4 Commenti

  1. Silvana Notti ha scritto:

    LO HANNO INCANNATO ….subito dopo l’hanno fatto uscire dalla vita politica….. QUESTA E’ STORIA NON FILOSOFIA ….per pochi voti

  2. DeficitMiManchi ha scritto:

    hans_rott GiuseppePalma78 Antonio_Atte ma come si fa a definire “regali della storia” sval euro e petrolio in 1 mese. manovra coordinata!

  3. Piero Lampis ha scritto:

    Era orgoglioso degli stati uniti d’europa e non si era reso conto della grossa fesseria che aveva fatto ad accettare i termini da rispettare.

  4. anglotedesco ha scritto:

    hans_rott GiuseppePalma78 In Cina il debito è a livelli stellari…
    http://anglotedesco.blogspot.it/2015/03/in-cina-il-debito-e-livelli-stellari.html

Lascia un commento