•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 27 aprile, 2015

articolo scritto da:

D’Alema: “Non odio Veltroni, ma il leaderismo è colpa sua”

d'alema massimo

D’Alema contro Veltroni, ci risiamo. Una storia sorta negli anni 70’, c’era ancora il Partito Comunista Italiano, e poi proseguita tra Pds, Ds e quindi nel Pd. Anche se i due non sono più dirigenti attivi. D’Alema, ad un’iniziativa nel circolo Arci ‘Fuori Orario’ tra Parma e Reggio Emilia, dà il via ad una nuova polemica, condita di retaggi del passato.

Il tema principale è la deriva leaderistica che il Partito Democratico evidenziata fin dal 2007, anno di nascita. Il suo primo leader, Walter Veltroni, secondo D’Alema, non può che esserne colpevole: “Io non odio Veltroni – dichiara l’ex premier – ma gli imputo la colpa del leaderismo che ci ha portati dove stiamo. M’invitò alla prima di Quando c’era Berlinguer, ho dovuto declinare l’invito perché avevo un convegno, in Cina. Ma poi ha insistito. E con lui le nostre figlie. Io e lui abbiamo un universo sentimentale comune e siamo prigionieri delle nostre figlie”.

matteo renzi walter veltroni

“Stili diversi, io più buono”

D’Alema parla dei loro stili, estremamente differenti: “Non è vero che Veltroni è più buono e io più furbo. È l’opposto. Lui è talmente scaltro che si è fatto passare per buono. Io gli voglio bene, ma lui ha dato questa impronta americana al partito. Non è un fatto criminale, ma io ho un’altra concezione. Lui una volta ha detto che non è mai stato comunista, io non potrei dirlo non solo perché non è vero ma perché lo sono stato e non me ne vergogno”.

L’ex segretario Pci Puglia, poi, passa a Renzi. Per D’Alema il passaggio è quasi d’obbligo, vista la vicinanza di concezione partitica: “Nel Pci non c’era la democrazia, c’era il centralismo democratico”, racconta ‘baffino’. “Ora invece? Peggio, solo la ratifica delle idee, mutevoli, espresse dal nostro leader. Il Pd è meno democratico di quel Pci. La verità è che abbiamo fatto il partito che sognava Berlusconi. Renzi è una versione tra virgolette di sinistra di Berlusconi”.

Infine respinge le solite voci di allontanamento dal partito che ha contribuito a fondare ed organizzare: “Capisco chi non fa la tessera. Riprendiamoci casa nostra” “Ma perché –chiedono dal pubblico del circolo Arci – non ce ne andiamo da questo Pd?Io non vado in un gruppo minoritario, ho passato la vita a inseguire l’idea di un grande partito riformista. Dobbiamo riprenderci casa nostra. Nel frattempo facciamo associazioni, teniamo aperti posti come questo, anche per chi non ha più lo stomaco di prendere la tessera del Pd, perché li capisco, ma non disperdiamoci”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

151 comments
Marino Coati
Marino Coati

...e una bella vacanza....fuori dagli zebedei degli italiani ?

Artemisia Gentileschi
Artemisia Gentileschi

......e anche tua; perché tu per primo hai avuto un abbraccio "mortale "con berlusconi che poi t'ha fregato. ..taci va. .che fai una figura migliore

Alex Parela
Alex Parela

Vai a vivere in campagna.............

Filippo Minacapilli
Filippo Minacapilli

D' Alema ci dica perche' il pd vuole distruggere la Scuola Pubblica. In violazione palese della Costituzione. E' sconcertante il modo col quale governate. State distruggendo anche l'idea di Sinistra! Occupate il primo posto come il PEGGIOR PARTITO che la Storia ricordi

Trevisani Giuseppe
Trevisani Giuseppe

Senti ,senti da che pulpito arriva la predica! Non c'è limite alla falsita e alla demagogia!!!

Luisa Ascalone
Luisa Ascalone

Forse si dimentica degli "inciuci" che ha fatto lui! Pare che anche la maggior parte degli italiani abbia la memoria corta....o almeno questo lo pensa lui....questo ventennio di nefandezze è anche "merito suo".

Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

D'Alema il leader nero della sinistra italiana!

Vittorio Ascalone
Vittorio Ascalone

Mi pare che prendersela con Veltroni sia come rubare in chiesa .Se volessimo odiare D'Alema avremmo mille ragioni per farlo.D'Alema si ritiri a vita privata , nessuno la regge piu' !

Giuseppe Amato
Giuseppe Amato

È evidente che la bile lo divora, ha ragione Staino

Antonio Piarulli
Antonio Piarulli

Il partito a vocazione maggioritaria,l'idea che ha pervaso la sinistra,una follia!

Gianni Bocelli
Gianni Bocelli

...azz siamo al!l'odio??!!dove si andrà a finire!!

Giorgio Pantaleoni
Giorgio Pantaleoni

parla lui , l'Andreotti della sinistra ? ha sempre lavorato e lavora contro ....

Salvatore Ciriolo
Salvatore Ciriolo

Il leaderismo è colpa di Berlusconi e della sinistra che lo imita.

Maurizio Coradini
Maurizio Coradini

Meglio le decisioni prese dai boss delle correnti alla faccia degli organi di partito?

Federico Pozzi
Federico Pozzi

Per la serie il bue che da del cornuto all'asino.

Mario la Rosa
Mario la Rosa

Dovrebbe solo avere il buon gusto di tacere.

Gianni Mulas
Gianni Mulas

basta con le arole...Baffino mpstra i coglioni!p

Graziano Coletti
Graziano Coletti

Intanto incominciate a votare contro l'italicum se avete i coglioni e se volete dimostrare di non essere falsi

Paolo Ghisu
Paolo Ghisu

Colpa di Veltroni sicuramente, ma anche di chi, come D'Alema , non ha piu' niente da dire.

George Ross
George Ross

Sei un vecchio acido , e nessuno ti voterebbe piu" !!!

Antonio de Filippo
Antonio de Filippo

Vecchio parassita vai viaaaa !!! .... prima dimezzati lo stipendio come hanno fatto i 5Stelle ... abolitevi i vitalizi e poi avrete un 5% di credibilità ! ... e poi tanto ancora , la lista è lunga ! ...

Giuliana Murgia
Giuliana Murgia

Ma che cosa Vi riprendete??????? L'ulivo????? Ma va là...... D'Alema è un furbetto vendicativo. Non altro.

Carlo Esposito
Carlo Esposito

...L.M.M.T.S! (Traduzione: un pensiero deferente a Massimo D'Alema e alla parte più spirituale dei suoi avi di maggiore rilevanza...sciolti)

Franco Lupattelli
Franco Lupattelli

Bella accozzaglia di merde. Sono tutti del PD? Che strano, si vede che c'è una certa attrazione, da quelle parti!

Claudio Marra
Claudio Marra

L ' uomo più intelligente del mondo occidentale. 😃

Melina Pitari
Melina Pitari

Serpente a sonagli, il suo viso esprime quello che e', velenoso

Giuseppe Dell'aquila
Giuseppe Dell'aquila

la vecchia classe politica ha rovinate tutto , perche non siete stat capaci di rininnovarsi , TUTTO PER IL CONSENSO.

Amalia Fasolo
Amalia Fasolo

Ms va la .non sei un grande politico nemmeno tu