•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 3 maggio, 2015

articolo scritto da:

Festa dell’Unità, Renzi: “Non mollo, avanti sulle riforme”

Tafferugli alla Festa nazionale dell’Unità di Bologna. “Io non schiaccio la testa a nessuno, ma non mollo”. Sono state le prime parole del premier Matteo Renzi alla Festa nazionale del Pd a Bologna. So che ci sono persone che mi vogliono contestare sulla scuola e sono pronto a incontrare chiunque ma libertà è rispondere con un sorriso a chi contesta e dire che non ci facciamo certo spaventare da tre fischi: abbiamo il compito di cambiare l’Italia e la cambieremo, di non mollare e non molleremo”.

Dd ascoltare Renzi c’è uno dei leader della minoranza, Gianni Cuperlo. Renzi lo saluta così: “Benvenuto a casa tua, Gianni Cuperlo. Dirlo è il minimo che si può fare”. Poi c’è anche un annuncio che riguarda il futuro del quotidiano del Pd: “Troverete di nuovo in edicola L’Unità“.

Una battuta anche sul DDL scuola, in questi giorni all’esame della Camera: “Possiamo discutere nel merito, nel ddl la Buona scuola ci sono molte cose che si possono cambiare. Non credo che la proposta del governo sia prendere o lasciare: si può parlare. Ma non lasceremo la scuola soltanto in mano a chi urla. La scuola non è solo di quelli organizzati, è delle famiglie”.

Renzi a Venezia per sostenere Casson

“Cambiamo in comune a Venezia, perché abbiamo fallito: quando sbagliamo siamo capaci di dirlo e ripartire”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi dal palco del teatro Toniolo di Mestre, dove è arrivato per sostenere il senatore, Felice Casson candidato sindaco di Venezia. “Ripartiremo con Casson, con legalità, trasparenza, fiducia per il futuro”, ha proseguito il premier.

Casson e Renzi

Renzi ha parlato di Casson come del futuro primo cittadino “della seconda più bella città del mondo”, riferendosi al suo passato da sindaco di Firenze. “Venezia toglie il fiato, fa venire le vertigini – ha aggiunto Renzi – ha una complessità e non può essere solamente una vetrina, un palcoscenico per attori e attrici”, ha aggiunto Renzi, sottolineando come “in un mondo in cui tutto è misurabile, in cui vorrebbero farci essere codici fiscali e non cittadini, utenti e consumatori, che l’anima della città la danno i cittadini, non i monumenti”.

Casson al segretario del Pd e premier Renzi, ha chiesto la “volontà politica di trovare nuovi spazi finanziari sul modello di quelli per le realtà territoriali speciali”, rivedendo in particolare i parametri del patto di stabilità, che penalizzano “particolarmente e ingiustamente” il capoluogo veneto e a cui fin’ora si è fatto fronte con “improvvide alienazioni di beni mobili e immobili”, ha concluso.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

34 Commenti

  1. David Bianchi ha scritto:

    Cosi lo fa perdere

  2. Camilla Santoro ha scritto:

    votate gli onesti per debellare il sistema Italia basato ulla corruzione

  3. Sergio Bianchi ha scritto:

    Ahahahahahahahahahahahahahahah

  4. Giorgio Virotta ha scritto:

    Ma qualcuno che gli spacca la faccia …prima o poi lo trova?

  5. Stefano Valdisserra ha scritto:

    bastardo,criminale

  6. Beppe Roca ha scritto:

    Sembra che sono state bastonate a sangue ben bene alcune maestre che protestavano. Verificate grazieee…

  7. Valeria Nari ha scritto:

    Bravo Matteo R . sei il migliore ,un grande presidente e gli Italiani lo sanno ,sempre educato mai offensivo e sopratutto no perditempo . Gli altri lasciamoli urlare ,non sanno fare altro .

  8. Titta Ballarò ha scritto:

    Vi auguro di cambiarla davvero l’Italia perchè se così non dovesse essere,non è escluso che qualche italiano vi cambi i connotati

  9. Valeria Nari ha scritto:

    Sig. Titta son passati quei tempi …siamo in democrazia e i dissapori si esprimono con voto .

  10. Pasquale De Maria ha scritto:

    SE VUOI CAMBIARE L’italia FAI ARRESTARE TUO PADRE PER BANCAROTTA FRAUDOLENTE IL MONDO CI GUARDA E NON VERRA’ NESSUNO AD INVESTIRE IN QUESTO PAESE DI MERDA COME I POLITICI DI MERDA TROPPO CORRUZIONI E CON LA LEGGE ELETTORALE NON SI CAMBIA LA MERDA CON LA CIOCCOLATA, LA ministra boschi CON LA BANCA ETRURIA ,IL FINANZIERE serra CON GUADAGNI ILLECITI E SICURAMENTE SEI IMPLICATO ANCHE TU IN QUESTA MERDA ALLA FACCIA TUA CORROTTI TRUFFATORI,SPERO CHE PERDETE LE REGIONALI COME de luca LA moretti CHE FA SOLO SALOTTO IN TV SIETE UN BRANCO DI FARABUTTI FASCISTI,MERDE MERDE MERDE MERDEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

  11. Gennaro Rossi ha scritto:

    non sopporta le contestazioni e fa manganellare i contestatori . WOWW che democratico

  12. Emanuele Santini ha scritto:

    E’ molto pericoloso costui…

  13. Valeria Nari ha scritto:

    Se i contestatori sono quelli che abbiamo visto a Milano GALERA ,chi manifesta in modo pacifico non mi risulta abbiano mai avuto problemi ,come è giusto che sia . Renzi risponde a chi lo contesta con un sorriso e trovando soluzioni .

  14. Piernando Marazzi ha scritto:

    Festa dell’Unita e’ sicuramente casa di CUPERLO, e’ Renzi l’ospite o per meglio dire L’intruso

  15. Erminia Vicario ha scritto:

    Io non ce la faccio più a sopportare

  16. Lorenzo Sassi ha scritto:

    A venezia manca solo Casson per farla affondare

  17. Pino Iaco ha scritto:

    Come diceva il suo padre putativo…”l’amore vince sull’odio”…

  18. Lo Schiaffeggiante ha scritto:

    Valeria Nari, tu pure bevi for vero? Renzi è stato denunciato da d’attorre perchè al servizio di forze anti italiane proveniente dall’estero.
    Poi se vi augurano la macellazione urlate fasssssssista a destra e amanca, ah no i fasssssssisti siete voi che ormai ve ne fregate dell’opposizione

  19. Fabrizio Sacchetti ha scritto:

    Fa manganellare i delinquenti violenti come è G I U S T I S S I M O

  20. Enrico Ratti ha scritto:

    A casa tiranno!

  21. Gianni Corda ha scritto:

    Bugiardo arrogante presuntuoso abusivo ma soprattutto incapace.

  22. Graziella Mossini ha scritto:

    ti verranno a prendere sotto casa poi ci faremo due risate

  23. Val En Angar ha scritto:

    Dove c’è lui… c’è casino. Era a Milano = casino, va a Bologna =casino…
    Vuole cambiare l’Italia, ma x compiacere chi?
    Draghi è cresciuto nella Banca d’Italia poi è andato in America tornato in Italia come Governatore ha regalato i nostri soldi agli Stati Uniti in difficoltà di liquidità e x premio è diventato il Governatore della Banca Centrale Europea (la Banca Privata più grande d’Europa )…
    Renzi co$a intende regalare?

  24. Valeria Nari ha scritto:

    Schiaffeggiante ,grullo o leghista (tanto siete uguali ) chi oggi è opposizione domani magari governa ,in democrazia è cosi . Oggi c’è Renzi e nonostante gufi e gufacci va avanti per la sua strada .

  25. Egidio Pozzi ha scritto:

    viscido ignorante

  26. Giancarlo Cervoli ha scritto:

    ……la festa dell’Amicizia è ritornata

  27. Daniele Marani ha scritto:

    E soprattutto. …state sereni !! Hahahaha

  28. PietrodinomeJolanda Stabile ha scritto:

    L’Italia cambiata in Grecia…sicuro.

  29. Ciro Pocobello ha scritto:

    quella di RENZI è democrazia , ma vaffanculo .

  30. Valeria Nari ha scritto:

    Quando non si hanno risposte si insulta . Complimenti ,impari dal capo ?

  31. Giulio Giliberti ha scritto:

    mehlio cambiare strada forse è più proficuo

  32. Gabriele Passamonti ha scritto:

    Difatti questo pifferaio fiorentino vi attira sempre più con le sue promesse e annunci continui!!!Se questo signore, ha la volontà di cambiare veramente l’Italia, SENZA prendere ORDINI dalla criminale Troika,e farà le cose sensate e giuste per il popolo, allora avrà la mia approvazione!!Giusto per fare un esempio:ma per costui, parlare della legge Fornero, discutere per come risolverla è tema prioritario o no?Sembra invece che non lo riguardi per niente, come se fosse cosa secondaria!!!Così non ci siamo!!!

Lascia un commento