•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 20 maggio, 2015

articolo scritto da:

Reddito minimo, Cei contro Grillo “Assistenzialismo non serve”

Consegna delle firme per il reddito minimo

Il reddito minimo, promosso da Beppe Grillo e da parte del Pd, non piace alla Cei. “Accompagnare: la parola che il Papa ha detto a noi vescovi, la diciamo alla società. Accompagnare alla formazione, ad un lavoro, evitando progetti di assistenzialismo. Il reddito minimo ma anche la cassa integrazione non deve essere mai finalizzata a fare niente” dice all’Ansa mons.Giancarlo Bregantini, audito per la Cei in Parlamento.

Parole che trovano d’accordo Ncd. “Sono assolutamente condivisibili le considerazioni espresse da monsignor Bregantini, presidente della Commissione Episcopale per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace, il quale, audito in Commissione Lavoro al Senato in relazione alle ipotesi legislative di un reddito minimo garantito, ha invitato ad evitare ogni forma di assistenzialismo e ad agire contro la povertà prevenendola nei luoghi ove si forma” scrive Maurizio Sacconi, presidente della Commissione lavoro del Senato, nella sua rubrica Ve lo dico alle sei pubblicata sul blog dell’Associazione amici di Marco Biagi.

Reddito minimo, Grillo cerca l’asse con Maroni

Nonostante la bocciatura della Cei, Beppe Grillo va avanti e cerca un asse con il presidente della Lombardia, Roberto Maroni, anche lui promotore di un reddito minimo in salsa lumbard. “Il M5S, come è avvenuto in Lombardia, presenterà proposte di legge per l’introduzione immediata del Reddito di Cittadinanza in tutte e sette le regioni in cui entrerà dopo le elezioni del 31 maggio” annunciail leader del M5S sul suo blog. “È una manovra possibile da realizzare, sia a livello nazionale, sia a livello regionale, grazie alla possibilità di accedere ai fondi sociali europei” spiega.

Obiettivo, dice Grillo, “garantire a ogni cittadino un reddito pari almeno alla soglia di povertà stabilità dall’Istat, incluse le pensioni minime che salirebbero a 780 euro. È il primo punto del nostro programma: Nessuno deve rimanere indietro!”


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

114 comments
Alan Ford
Alan Ford

Ma pensino ai pretacci loro.

Alan Ford
Alan Ford

La Cei pensi ai pretacci suoi. In Europa siamo gli unici a non averlo, oltre naturalmente a quel parassita di Vaticano.

Eligio Santo Masella
Eligio Santo Masella

E chi se ne frega se la CEI non é d'accordo , non é una cosa che la riguarda!!

Manassero Roma Emanuele
Manassero Roma Emanuele

Direi che il reddito di cittadinanza è una cosa sacrosanta c'è in tutti i paesi... In Italia si deve migliorare gli uffici di collocamento perché non puoi stare sempre con il sussidi.. Ma è anche vero che per creare lavoro ci vuole tempo e chi non ha nessuna entrata non può campare di aria...

Rodolfo Bolla
Rodolfo Bolla

In verità è la Chiesa Cattolica che fa puro assistenzialismo, nel senso che accompagna le persone in difficoltà quando può e finchè può, attraverso le sue assoxiazioni ed i suoi gruppi di volontariato, garantendo un aiuto quasi sempre incondizionato. E questa attività solidale è meritoria, è cosa molto buona, sia chiaro. Ma se il diritto alla vita e alla sopravvivenza dev'essere per tutti gli individui, allora la ricchezza prodotta da una comunità deve garantire a tutti il minimo indispensabile per vivere dignitosamente, indipendentemente dal fatto che il lavoro sia stabile, precario oppure non ce ne sia per tutti. I disoccupati e i non occupabili non possono essere soppressi. Sta allo Stato trovare le soluzione adatte: incentivazione agli investimenti, sostenere la ricerca per l'innovazione, riduzione flessibile dell'orario di lavoro, una più equa distribuzione del reddito, un'attività formativa in funzione dell'esigenze delle imprese, ecc. Il reddito di cittadinanza è in realtà lo strumento per garattire il diritto alla sopravvivenza a tutte le persone nate nella comunità. La questione dell'impegno personale è un altro problema che richiede certamente attenzione e provvedimenti efficaci, ma il necessario per sopravvivere dignitosamente non può essere negato a nessuno.

Marco Ghetti
Marco Ghetti

Infatti dare soldi alla Cei è inutile assistenza.

Attilio Budano
Attilio Budano

Ma Grillo non vuole assiste zialis.o ma lavoro in primis!

Adriano Buoso
Adriano Buoso

Salvini & Landini & Grullini, teatro inutile!

Johnny Patrignani
Johnny Patrignani

E si perchè tutti i paesi d'Europa che ce l'hanno fanno elemosina giusto? Ma affogate nella merda allora va che quella vi meritate

Cinquestelle Graziella
Cinquestelle Graziella

A PATRIZIA:il reddito di cittadinanza esiste anche negli USA e sapete come funziona? Le agenzie di lavoro ti contattano per proporti un lavoro al terzo rifiuto il reddito di cittad. viene tolto. . Inoltre devi dimostrare di aver cercato il lavoro attraverso annunci,e-mail . Se poi ti presenti personalm presso un uifficio o azienda che cerca personale, l'azienda o ufficio stesso rilascia una lettera con la quale comunica giorno,mese,anno in cui ti sei presentato per cercare lavoro. Altro che parassiti! Il reddito di cittadinanza non è un "regalo" a tempo indeterminato ! Funziona così anche in altri paesi!

Nicola Michele Donvito
Nicola Michele Donvito

Che ragionamento da schiavi che leggo continuamente... come si può pensare che "si impoverirà chi suda e versa sangue sul lavoro"? È allucinante l'ignoranza dilagante in questo moribondo paese... certa gente mi fa venir voglia di desiderare che si stacchi la spina al Paese. Siete incapaci di informarvi e vi fate strumentalizzare.. Non meritate nulla.

Francesco Marino
Francesco Marino

Bene nel frattempo che cerchi lavoro muori di fame! Aprite la mente, fate lo sforzo di provare a capire, leggete la proposta prima di sentenziare!

Francesco Marino
Francesco Marino

Dare 8 x mille alla Chiesa è assistenzialismo, non serve, lo ha detto la CEI (Cittadini Ecumenici Incazzati)

Milena Debenedetti
Milena Debenedetti

Vedo che date seguito al titolo fuorviante de la Stampa. Se si legge l'articolo, si capisce che il discorso dei vescovi dice tutt'altro: che cioe' il reddito deve essere accompagnato da politiche lavorative adeguate, compresi lavori utili alla comunita', corsi di riqualificazione, ricerca di nuovo lavoro. In cosa questo sarebbe diverso dalla proposta M5*? Un po' meno sensazionalismo e strumentalizzazione, un po' piu' di obiettivita' e analisi dei fatti, gioverebbe a questo Paese.

FabrizioArcarese
FabrizioArcarese

Sarò anche un ingenuo, però, mi chiedo, se la Chiesa fa assistenzialismo, vedi la Caritas, come si può accusare Grillo che fare assistenzialismo è sbagliato! Lo trovo incoerente; oltretutto, quasi tutte le nazioni europee fanno assistenzialismo... sbagliano anche loro?

Cinquestelle Graziella
Cinquestelle Graziella

Sono ancora in molti a non aver capito come funziona il reddito di cittadinanza. Patrizia informati meglio prima di scrivere cavolate!

SecondoMatteo
SecondoMatteo

Monsignor Giancarlo Bregantini e la Chiesa, non vogliono il reddito di cittadinanza perchè, altrimenti non possono incassare i soldi dallo Stato, dalle amministrazioni locali e, dalla gente in buona fede. Forse non tutti sanno che a motivo delle mense sociali, la Caritas incassa soldi  da destra e da manca, dicono: ai poveri e indigenti ci pensiamo noi, così chiedono soldi poi, raccolgono gli avanzi degli avanzi e li servono nelle mense senza sborsare un centesimo, approfittando così anche della buona fede del volontariato che nulla chiedono in cambio, come se non gli bastasse otto per mille da dove estrapolano gli stipendi per il Clero, altro che servizio ai poveri. E poi ancora e ancora. Che la smettano di sfruttare i poveri e di   abbindolare le persone in buona fede. Personalmente penso, (e ho i mie motivi), che la Chiesa istiga alla povertà, per avere il controllo economico - politico sui i cittadini, bisogna chiedersi come mai, In Europa, l'Italia, è la la nazione ad avere più emarginazione sociale senza nessuna tutela? Secondo me la colpa e del Vaticano in  tutte le sue espressioni.

Piero Lampis
Piero Lampis

Io sono per dare un reddito a tutti si, ma per aver lavorato, non per cittadinanza.

Leonardo Braccio
Leonardo Braccio

Non sono grillino, ma credo che il reddito di cittadinanza sia una cosa sacro santa. Oggi c'è tanta gente che cerca lavoro, magari diplomata o addirittura laureata e con altre esperienze di lavoro alle spalle finite male (licenziamenti, scadenze di contratto non rinnovati, progetti finiti, etc.) e il lavoro non lo trova, non per demeriti, ma proprio perché non c'è. Queste persone vanno aiutate, punto e basta.

Andrea de Pasqual
Andrea de Pasqual

Quanta gente che scrive post stupidi (oltre alla cei)...meritate di rimanere tutti senza lavoro e di morire di fame....poi vediamo se il reddito minimo vi interessa, fenomeni da tastiera!

Antonio Rossi
Antonio Rossi

Patrizia hai pienamente ragione, non solo non porterà a niente ma impoverirà chi suda e versa sangue sul lavoro, o forse gli ingenui del --redd. di citt.pensano siano i padroni con i malloppo nei paradisi fiscali a pagarlo?...Se ora abbiamo un esercito di disoccupati arrabiati poi avremo unesercito di parrasiti che lo mettono in quel posto a chi lavora.

Antonio Rossi
Antonio Rossi

Noooo non è possibile che un ateo si trovi a fianco di un alto prete. Non e solo assistenzialismo ma rubare in tasca di chi lavora per dare il malloppo a chi non lavora.

Vitale Alfio
Vitale Alfio

la cei non deve avere più soldi dallo stato Italiano

Roberto Bardelli
Roberto Bardelli

ma proprio loro che vivono di donazioni e di 8x mille ????

Roberto Liberati
Roberto Liberati

e gia' e' molto meglio che il disoccupato vampirizzi il borsellino della nonnetta ....molto piu' dignitoso ...

Patrizia Patty
Patrizia Patty

Ancora con questo redditto minimo......un governo che ti tassa in modo assurdo,puo' ridistribuire la ricchezza? Dove' questa ricchezza,se non nelle tasche di chi ci governa!la ricchezza si crea assumendo, creando altri posti di lavoro, e questo puo' accadere SOLO con sgravi fiscali alle imprese, alle industrie, nuovi posti di lavoro, e l'economia riparte! Lotta all'evasione fiscale serrata, ma se la pressione fiscale e' bassa,non avremo neanche tanti evasori.Chi deve fare i sacrifici e' lo Stato, il popolo non ne puo' piu', ORA BASTA!!!!!!sono sicura, che questo "redditto di cittadinanza"(sempre se lo facciano) non portera' a niente....e' l'intera classe politica che deve estinguersi

SecondoMatteo
SecondoMatteo

Patrizia, nell'attesa che creino i posti di lavoro, va bene anche il reddito di cittadinanza come in tutti i paesi civili.


SecondoMatteo
SecondoMatteo

Franco, non si tratta solo dell'Otto per Mille, di carne al fuoco ne hanno tanta.

Leo Sama
Leo Sama

Assistere i profughi va bene mentre aiutare gli italiani non va bene? Questi geni stanno facendo di tutto per spingere il popolo italiano ad una violentissima rivolta

SecondoMatteo
SecondoMatteo

Leo, i buonisti "filoclericali" sono la peggior razza di delinquenti, i profughi vengono sfruttati indegnamente. 

Berto Db
Berto Db

Vi darò una notizia fra pochi anni supplicherete per il reddito di cittadinanza , agli imbecilli che chiedono lavoro , il lavoro va ma difficilmente ritorna , provate ad usare un attimo il cervello , perché una produzione ad esempio di slip che da l'italia si è spostata in Cina dovrebbe tornare , il lavoro diminuisce inesorabilmente

Adriano Buoso
Adriano Buoso

Un movimento demenziale senza obbiettivi concreti, se non stupidaggini che non servono a nulla e non risolvono niente!

Andrea Moscatelli
Andrea Moscatelli

L'unico qua che sembra appartenere a una setta è questo Schiralli.

neoxlife
neoxlife

Tutte io le devo sentire ste stupidaggini da questi caltroni.......Io vedo sempre piu poverta e invece i presidenti di queste assocazioni (ladri) sempre piu ricchi, e poi devo sentire queste cose.


Queste persone che afferermano queste cose dovrebbero morire all`istante.

Piero Avella
Piero Avella

se continuiamo cosi l'8 per mille lo versa solo chi ha il reddito di cittadinanza . ABBIAMO BISOGNO DI LAVORO NON DI CARITA'

George Ross
George Ross

Non avete capito nulla tanto meno il mov5stelle , noi e i nostri figlii non vogliamo assistenzialismo questo lo dobbiamo dare a chi per motivi di salute non puo ' lavorare , noi vogliamo che si facciano le riforme giuste in modo che gli industriali italiani e stranieri possano investire e creare posti di lavoro questo noi vogliamo !!! Fate questo tutti politici insieme e vedrete che finiscono le crisi di governo e si riprende ha camminare con le nostre gambe !!!

Silvestro Trovato
Silvestro Trovato

Da quale pulpito viene la critica, con 8 per 1000 che riceve dai contribuenti questo è il vero assistenzialismo, oggi come oggi il reddito minimo non è altro che sopravvivenza, farlo capire a questi fannulloni di clericali parassita, e massimo rispetto per i Missionari, che non hanno niente a che fare con questi parassita.