•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 28 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Nunzia De Girolamo sarebbe tra gli indagati

Nunzia De Girolamo sarebbe tra gli indagati

Nunzia De Girolamo sarebbe tra gli indagati

Sono solo voci ma si fanno sempre più insistenti le indiscrezioni in base alle quali l’ex ministro Nunzia De Girolamo sarebbe tra gli indagati della Procura di Benevento. Secondo le indiscrezioni che circolano nell’ambiente giudiziario figurerebbero tra gli indagati l’ex ministro Nunzia De Girolamo e i dirigenti suoi fedelissimi, tra cui l’attuale direttore generale della Asl, Michele Rossi.

I capitoli dell’inchiesta: la presunta turbativa sugli appalti, le transazioni milionarie e le domiciliazioni fasulle autorizzate con milioni di denaro pubblico, a favore di avvocati amici e soprattutto le gesta di quel “direttorio”, guidato dalla De Girolamo, che avrebbe ispirato a criteri di interesse personale o di ricerca di consenso elettorale, le scelte della Asl, come già paventava il gip Flavio Cusani nell’ordinanza del 27 dicembre.

L’attuale direttore generale Rossi, il manager che in privato si inchinava all’allora deputata Pdl (“Nunzia io non resterei un secondo di più alla Asl, se non per te e con te, perché la nomina l’ho chiesta a te, tu me l’hai data…”) è indagato con le ipotesi di abuso e turbativa d’asta. Il suo nome porta direttamente all’ipotesi di concorso per l’ex ministro De Girolamo, e dei suoi fedelissimi. L’iscrizione nel registro degli indagati, per la De Girolamo, risalirebbe già a tempo addietro, ma coperta da segreto.

Nunzia De Girolamo sarebbe tra gli indagati

Smentita del legale di Nunzia De Girolamo –  Angelo Leone, legale dell’ex ministro: “Smentisco. Non ci sono state comunicazioni della Procura. Non abbiamo ricevuto né un avviso di garanzia, né un invito a comparire”. Nonostante la smentita del legale resta il dubbio che le dimissioni siano avvenute in funzione dell’iscrizione nel registro degli indagati dell’ex ministro Nunzia De Girolamo.

Redazione




Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

12 Commenti

  1. Massimo Siliato ha scritto:

    Missione compiuta .

  2. Francesco E Basta ha scritto:

    eheheh era un po anomalo dimettersi cosi senza un motivo..

  3. Guido Zaccaro ha scritto:

    La Girolamo? ..ebbene sappiamo tutti di cosa è sospettata…si è dimessa?…meglio ancora…il problema che ciò di cui è accusata. .altro non è che “il normale sistema italico da sempre”…conosci un politico. .sei a posto….i vari voti..che arrivano a migliaia..ai vari politicanti italici…altro non sono che “clientelari”…L’Italia è questa…

  4. Paola Candido ha scritto:

    ma va ??

  5. Massimiliano Guatteo della Banda ha scritto:

    è di nuovo pronta per Forza Italia allora.

  6. Domenico Bianco ha scritto:

    ecco xchè era difficile difenderla

  7. Mauro Federico ha scritto:

    Ma ancora non è chiaro che i magistrati in Italia indagano solo in una direzione. Tutti bastardi. Pensate a ciò che ha fatto la CANCELLIERI e vi rendete conto quanto fa schifo la giustizia in Italia.
    VEROGNA

  8. Ugo Bruschi ha scritto:

    Segare!…..

  9. Ivan Pietro Bernini ha scritto:

    Chiedetelo a Francesca.( La premiere dame di palazzo Grazioli!).

  10. Irene Moretto ha scritto:

    eppero’ …cosi’ ha tutte le carte in regola per forza italia….

  11. Mimmo Ristori ha scritto:

    Lo prevedeva e si è dimessa, tornerà a FI convinta di poter salvarsi dai processi incombenti.

  12. Fernando Giannoni ha scritto:

    Era normale, con quello che ha detto…..

Lascia un commento