•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 2 aprile, 2014

articolo scritto da:

L’annuncio di Befera “Dalle operazioni a Cortina oltre 2 milioni di euro”

Dopo due anni emergono i primi risultati dei controlli effettuati a Cortina durante le vacanze natalizie. A rivelarli è lo stesso direttore dell’Agenzia delle Entrate, Attilio Befera. “L’intera operazione ha portato nelle casse dello Stato oltre 2 milioni di euro: 1,2 milioni da Ires e Irap, 224.000 euro di Iva e 675.000 euro in sanzioni” ha detto Befera in audizione al Senato aggiungendo inoltre che “dei 163 accertamenti avviati, 142 sono stati definiti e solo 32 restano pendenti. “Questo – ha detto – vuol dire che abbiamo mirato bene”.

Il direttore dell’Agenzia ha poi evidenziato come il costo della macchina del Fisco sia irrilevante.”Ogni 100 euro di gettito l’agenzia costa circa 85 centesimi di euro, la redditività, ossia il rapporto tra incassi da recupero dell’evasione e costo sostenuto è di 3,82 euro incassati per ogni euro speso”.

Nel 2013 con la lotta all’evasione fiscale sono stati recuperati 13,1 miliardi di euro. Lo ha affermato il direttore dell’Agenzia delle entrate, Attilio Befera, secondo cui l’agenzia fiscale dalla sua istituzione “ha dato ulteriore impulso alla riscossione, tanto da far registrare un notevole incremento del riscosso da attività di controllo, passando dai 3,8 miliardi di euro del 2001 a circa 13,1 miliardi dell’ultimo esercizio”. “Il risultato del 2013 – ha aggiunto Befera in un’audizione al Senato – è da considerarsi ancora più significativo poichè il periodo è stato caratterizzato dalle difficoltà legate al perdurare della crisi economica”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: