27/04/2009

CRISI ECONOMICA: CONFESERCENTI, NON CADERE IN FACILI OTTIMISMI

(IRIS) – ROMA, 27 APR – "Più di 17 mila imprese cancellate nel commercio, tremila nel turismo. Questo il saldo complessivo del primo trimestre che mantiene il segno meno e prolunga l’ombra inquietante della crisi nel 2009. Se guardiamo a questa realtà, la realtà dei fatti economici, va detto che non si deve cedere al fatalismo, ma non si può neanche indulgere in facili ottimismi sull’uscita dalla crisi". Lo afferma in una nota ….

Posted: 2009-04-27 12:37:00

Read Full Article