• 6
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 23 dicembre, 2017

articolo scritto da:

Corea del Nord, ultime notizie: aumentano le sanzioni Onu contro Kim

Corea del Nord

Corea del Nord, ultime notizie: aumentano le sanzioni Onu contro Kim

Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, su spinta statunitense, ha approvato all’unanimità un inasprimento delle sanzioni contro il regime di Kim Jong un. Nel bersaglio è finito, ancora una volta, l’approvvigionamento energetico di Pyongyang  ma anche l’impiego della manodopera nordcoreana all’estero. La nuova risoluzione è molto più dura di quella approvata a settembre che, all’epoca, era già stata definita la più pesante mai varata contro la Corea.

Di fatti, il commento dell’ambasciatore Usa all’Onu Nikki Haley è stato “today, we cut deeper”; “oggi, tagliamo più a fondo”. Al regime nordcoreano è stata più volte data la possibilità di scegliere, nonostante ciò ha proseguito con i test missilistici, incamminandosi lungo “il sentiero dell’isolamento”; così si può parafrasare quanto aggiunto dalla Haley. Esprime soddisfazione anche Trump. Per il presidente americano il netto risultato della votazione del Consiglio dimostra che “il mondo vuole la pace, non la morte”.

Corea del Nord

Passata con 15 voti favorevoli su 15, con la risoluzione 2397 sarà bloccato quasi il 90% delle esportazioni di prodotti petroliferi raffinati verso la Corea. A essere colpite anche le esportazioni di veicoli; oltre a quelle di macchinari industriali e metalli. Inoltre, impone ai paesi che la adotteranno di espellere i lavoratori nordcoreani entro 24 mesi. Infine, prevede maggiore durezza contro le iniziative volte ad aggirare le sanzioni come i trasferimenti “ship-to-ship”.

Corea del Nord, ultime notizie: aumentano le sanzioni Onu contro Kim

Numerosi esperti ritengono incoraggiante l’unità dimostrata dalla comunità internazionale in questo caso. Anche se, di certo, l’ennesimo set di sanzioni non crea le migliori condizioni per intavolare un negoziato. Tuttavia, un intenso lavoro diplomatico ha permesso di alleggerire le richieste della Casa Bianca che voleva lo stop a tutte le importazioni petrolifere e il congelamento dei beni dei vertici del regime compresi quelli del suo leader supremo.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

articolo scritto da: