[TheChamp-Sharing]
[TheChamp-Sharing count="1"]

pubblicato: giovedì, 25 gennaio, 2018

articolo scritto da:

Concorso Polizia Penitenziaria 2018: bando 1000 posti in uscita a breve?

Concorso Polizia Penitenziaria 2018: bando in uscita a breve

Concorso Polizia Penitenziaria 2018: bando 1000 posti in uscita a breve?

In base a quanto riportano indiscrezioni sindacali, a breve dovrebbe essere pubblicato il nuovo bando per il concorso Polizia Penitenziaria 2018. I posti a disposizione dovrebbero essere più di 1.000, ma sul numero esatto ancora non c’è certezza. A riguardo, infatti, le voci sono contraddittorie. La notizia sta rimbalzando di sito in sito, ma va presa con la dovuta cautela, perché al momento non c’è ancora nulla di ufficiale. Qualcuno parla anche di una data ufficiale per la pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale. Questa dovrebbe corrispondere a venerdì 9 febbraio 2018.

Concorso Polizia Penitenziaria 2018: bando per oltre 1000 posti?

Siti specializzati sul tema riportano la possibile pubblicazione a breve di un nuovo concorso Polizia Penitenziaria previsto per quest’anno. Il cui bando dovrebbe uscire nella prima decade del prossimo mese. Le informazioni finora trapelate parlano di 1.220 posti messi a disposizione, che saranno così ripartiti.

  • 598 posti: per VFP1 in servizio da minimo 6 mesi o in rafferma.
    • 399 uomini;
    • 199 donne.
  • 256 posti: per VFP1 in congedo e VFP4.
    • 171 uomini;
    • 85 donne.
  • 366 posti: civili.
    • 276 uomini;
    • 90 donne.

Numeri citati da diverse fonti sindacali e informative, ma dei quali si attende la conferma ufficiale. Le indiscrezioni riguardanti il Concorso si concentrano anche sui requisiti richiesti e sulle modalità di svolgimento delle prove.

Concorso Polizia Penitenziaria 2018: requisiti richiesti

I requisiti per accedere al nuovo concorso Polizia Penitenziaria sarebbero più o meno gli stessi del precedente concorso aperto all’assunzione di 197 civili. Gli aspiranti candidati dovranno quindi avere un’età compresa tra 18 e 28 anni non compiuti ed essere in possesso del diploma di maturità. Ovviamente vivono anche i requisiti classici. Vale a dire il possesso della cittadinanza italiana e il godimento dei diritti politici.

Concorso Polizia Penitenziaria 2018: le prove

Come di consueto, per passare le selezioni e vincere il concorso bisognerà passare alcune prove. Il concorso si dovrebbe infatti suddividere in tre fasi. La prima fase riguarda la prova scritta, con quesiti a risposta multipla su argomenti di carattere generale e ragionamento logico-deduttivo. Al superamento della prova scritta seguiranno gli ormai noti accertamenti psico-fisici e psico-attitudinali, collettivi e individuali.

Concorso Polizia Penitenziaria 2018: date possibili

Il 9 febbraio è indicato da più fonti come giorno della pubblicazione del bando di concorso sulla Gazzetta Ufficiale. Pertanto, si parla del 12 marzo (ovvero 31 giorni dopo) come termine ultime per presentare la domanda di accesso al concorso.

Restiamo comunque in attesa di notizie ufficiali, su cui vi aggiorneremo appena possibile.

Concorso Polizia Penitenziaria 2018: 35 posti funzionario contabile

Resta invece al 1° febbraio il termine ultime per presentare domanda di partecipazione al concorso Polizia Penitenziaria 2018 per l’assunzione di 35 funzionari contabili. Il cui bando è stato pubblicato il 2 gennaio 2018. Chi sarà selezionato, dovrà affrontare 2 prove scritte e 1 prova orale per vincere il concorso e ricoprire il posto auspicato indetto dal bando.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: