• 87
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 10 luglio, 2018

articolo scritto da:

Pensioni ultime notizie: Quota 41 addio, Quota 42 è quasi ufficiale

Pensioni ultime notizie: Quota 41 addio, ecco Quota 42

Pensioni ultime notizie: Quota 41 addio, Quota 42 è quasi ufficiale.

Le promesse fatte in campagna elettorale continuano a cambiare pelle e nome. Sul tema pensioni ultime notizie riguardano il possibile addio a Quota 41 e il benvenuto a Quota 42. Il meccanismo è lo stesso, ma è richiesto 1 anno di contributi in più. Come circolato già nei giorni scorsi, Quota 100 potrebbe essere inserita nella prossima Legge di Bilancio, tuttavia con requisiti più stringenti. Come ad esempio il requisito anagrafico, ovvero avere minimo 64 anni (e quindi 36 anni di contributi). Di Quota 41 si era detto sarebbe slittata a più tardi, un po’ per il costo della misura, un po’ per la platea di persone interessate. Ebbene, la soluzione più immediata potrebbe essere proprio Quota 42.

Pensioni ultime notizie: perché Quota 42 e non Quota 41?

L’idea di spostare la realizzazione di Quota 41 al 2020, come si era vociferato, non era certo piaciuta ai precoci. Ma quello di trovarsi davanti alle casse dello Stato che di certo non sorridono agli ambiziosi propositi del programma di governo, è un dilemma da risolvere in qualche modo. Visto l’ingente costo della misura e la mancanza delle risorse, la soluzione a cui il governo ha pensato è quello di ridimensionare i soggetti coinvolti dai benefici della misura. Aggiungendo 1 anno di contributi in più. Ed è per questo che Quota 41 (attuabile dal 2020) potrebbe diventare Quota 42 (attuabile subito). E chissà che non possa scalzare anche Quota 100 dalle priorità. Su questo punto c’è ancora incertezza e molto si saprà all’inizio del prossimo autunno; anche se sono attese voci a riguardo nelle prossime settimane.

LO SPECIALE SULLE PENSIONI A QUESTO LINK

Pensioni ultime notizie: con Quota 42 donne penalizzate?

Quello delle pensioni è un tema sempre caldo; nonché una delle priorità del governo, che sulla cancellazione della riforma Fornero ha fatto e continua a fare il suo cavallo di battaglia, soprattutto in quota leghista. Ma a far rumore è la leggera differenza che ci sarebbe tra Quota 42 e lo stato attuale delle cose; soprattutto per le donne, che sarebbero più penalizzate. Infatti la divergenza temporale dallo status quo sarebbe solamente di 1 anno e 3 mesi per gli uomini (43 anni e 3 mesi dal 2019) e 3 mesi per le donne (42 anni e 3 mesi).

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Sondaggio

Sondaggio su Saviano

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: