•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 4 agosto, 2014

articolo scritto da:

Si amplia la responsabilità delle toghe

sondaggi politici magistratura

Lo Stato avrà l’obbligo di azione di rivalsa contro i magistrati che si siano “macchiati” di negligenza grave. E’ quanto prevedono le linee guida del ministero della Giustizia in tema di responsabilità civile delle toghe pubblicate sul sito del ministero. Inoltre “l’azione di rivalsa nei confronti del magistrato, esercitabile quando la violazione risulti essere stata determinata da negligenza inescusabile, diverrà obbligatoria”.

Le linee guida del ministero della Giustizia sono subito state commentate dal presidente dell’Anm, Rodolfo Sabelli. “Bene l’esclusione dell’azione diretta che avrebbe presentato profili di incostituzionalità e ci avrebbe messo fuori dall’Europa, ma attenzione all’eliminazione del filtro sulla reponsabilità civile dei magistrati poiché vi è il rischio molto elevato di cause strumentali messe in atto solo per reazione a una decisione sgradita del giudice”. “Hanno il senso di una stretta nei confronti dei magistrati le linee guida sulla responsabilità civile delle toghe – obietta Sabelli – Ma trattandosi di una materia delicata, aspettiamo il testo definitivo per esprimere un giudizio”.

 

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: