Pensioni ultime notizie: previsioni Quota 100 Di Maio “andremo oltre”

Pubblicato il 25 Gennaio 2019 alle 06:28 Autore: Daniele Sforza
Pensioni ultime notizie: previsioni Quota 100
Pensioni ultime notizie: previsioni Quota 100 Di Maio “andremo oltre”

Di Maio promette oltre Quota 100


Dopo l’approvazione della Manovra in Senato, ora è tempo di ulteriori attese. Come quella che riguarda il decreto attuativo, che di fatto regolamenterà le principali misure previste dal contratto di governo. Sul fronte pensioni ultime notizie si riportano le dichiarazioni del ministro del Lavoro Luigi Di Maio, soddisfatto dell’operato svolto e consapevole di quanto ci sia ancora da fare nei prossimi anni. Nonostante le critiche e previsioni che dall’esterno non risultano ottimistiche per le prospettive di crescita, Di Maio è convinto che adesso il governo può andare avanti e passare oltre, per rispettare i principali punti chiave del contratto di governo.

Pensioni ultime notizie: Di Maio su Quota 100 e pensione di cittadinanza

Intervistato da Affari Italiani, Luigi Di Maio ha affermato che la cosa più importante al momento è proseguire “sulla linea dettata dal contratto di governo”. Anche se ci saranno differenze e disaccordi tra le parti, come è stato fatto fino ad adesso, sarà il contratto stipulato al momento della nascita dell’esecutivo la base su cui limare e appianare le differenze di vedute. “Il contratto è ampio e strutturato per essere realizzato in 5 anni e abbiamo ancora tanti impegni da onorare. Io mi concentro su quelli. Realizzare i punti chiave del contratto è fondamentale per il bene del Paese. Al momento non c’è necessità di integrare o modificare”.

Pensioni ultime notizie: Quota 100, si attende il decreto attuativo

Il risultato raggiunto in questi primi mesi di governo è importante per il ministro dello Sviluppo Economico. Sempre più convinto che “al centro di questa manovra ci sono i cittadini”. In 6 mesi, infatti, il leader M5S ha dichiarato che sono stati tanti i traguardi raggiunti, con la nuova Manovra, che ha la finalità di ridare dignità al popolo.

“Il presidente Conte ha portato avanti una trattativa con la Commissione da vero avvocato degli italiani, difendendo le misure contenute nella Manovra ed evitando la procedura d’infrazione”. Poi tocca all’elenco delle cose che saranno attuate nei prossimi mesi: dall’aumento delle pensioni minime a quello delle pensioni d’invalidità; passando ovviamente per il reddito di cittadinanza, che secondo Di Maio “rivoluzionerà il mercato del lavoro”. Non manca poi la (graduale) “eliminazione della Legge Fornero” partendo da Quota 100 e il taglio “delle tariffe Inail che le aziende pagano senza ridurre le garanzie per i lavoratori”.

Dopo il bilancio di fine anno, non resta però che attendere il decreto attuativo, nel quale saranno contenuti tutti i dettagli sulle misure chiave di quest’anno, a cominciare da quando partiranno.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →