22/04/2019

Quanto guadagna un CEO in Italia e nel mondo: stipendio lordo

autore: Guglielmo Sano
Quanto guadagna un CEO in Italia e nel mondo: stipendio lordo
Quanto guadagna un CEO in Italia e nel mondo: stipendio lordo

È facile capire perché un manager, se non proprio l’amministratore delegato, di una società guadagna di più di un semplice impiegato. Detto ciò, di che differenza si parla effettivamente?

Quanto guadagna un CEO: anche mille volte più di un dipendente

Una recente analisi in merito realizzata da Equilar, società di consulenza che esamina con regolarità l’andamento delle retribuzioni, è stata pubblicata dal Financial Times. Nello studio si prendono in considerazione le buste paga di 100 famose multinazionali americane, le prime per ricavi negli Usa. Ecco, i Ceo di 11 compagnie tra quelle prese in esame possono arrivare ad avere uno stipendio anche di mille volte superiore a quello mediamente percepito nella propria azienda.

Un caso esemplare quello di Jonas Prising, Ceo di Manpower: guadagna 2.508 volte di più di un suo dipendente medio. Stupisce un po’, invece, che lo stipendio del noto miliardario Warren Buffet sia di “sole” 7 volte superiore a quello di un suo sottoposto. Detto ciò, in generale, si può dire che il rapporto tra lo stipendio di un Ceo e quello di un suo dipendente è di 254 a 1 (nel 2017 era di 235 a 1).

Già così il dato è impressionate, tuttavia, non si prendono in considerazione casi “limite” come potrebbe essere, per esempio, quello di Elon Musk. Il fondatore di Tesla, secondo i calcoli del FT, arriva a percepire uno stipendio anche di 40mila volte superiore a quello di un suo dipendente medio.

Quanto guadagna un CEO: come va in Italia?

Sembra essere molto più contenuto il dato in riferimento all’Italia che, tra l’altro, non compare neanchenella top 20 del Global Ceo Index, la classifica dei paesi in base alle retribuzioni degli amministratori delle società stilata dal portale economico Bloomberg. Secondo il Salary Outlook di JobPricing, osservatorio che annualmente calcola la forbice che racchiude gli stipendi medi delle società del Belpaese, il rapporto tra lo stipendio del vertice e della base della piramide aziendale è stimabile nella misura di 8 a 1.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →