Attacco al potere: trama, cast e curiosità del film su Rai 2

Pubblicato il 2 Maggio 2019 alle 13:24 Autore: Adriana Moraldo

Attacco al potere: la trama, il cast e le curiosità del film che andrà in onda stasera 2 maggio 2019 su Rai 2 alle 21.20.

Attacco al potere
Attacco al potere: trama, cast e curiosità del film su Rai 2

Stasera 2 maggio 2019 alle 21.20 su Rai 2 andrà in onda Attacco al potere – Olympus Has Fallen. Il film del 2013 diretto da Antoine Fuqua segue la missione di un agente segreto pronto a tutto pur di salvare la vita del presidente degli Stati Uniti d’America. Quest’ultimo infatti è tenuto in ostaggio da un gruppo di spietati terroristi. Ma qual è la sinossi di Attacco al potere?

Attacco al potere: trama

Attacco al potere racconta la storia di Mike Banning, agente segreto e fidata guardia del corpo di Benjamin Asher, presidente degli Stati Uniti d’America. L’uomo, brillante e ligio al dovere, ha un ottimo rapporto anche con il figlio e la first lady del presidente che sentono di essere al sicuro con la guardia del corpo. Tutto sembra procedere nel migliore dei modi fino a quando la notte della Vigilia di Natale un tragico incidente perde la vita la moglie di Asher e quattro uomini della sicurezza. Mike, nei pochi secondi a disposizione prima che la vettura precipiti giù dal ponte, decide di salvare il presidente sacrificando però così la vita della first lady che resta intrappolata in macchina. Proprio a causa del suo comportamento Banning viene sollevato dal suo incarico e spostato al Ministero del Tesoro dove svolge un noioso lavoro dietro una scrivania.

La routine del protagonista di Attacco al potere dell’ex guardia del corpo viene interrotta quando, durante la visita del primo ministro della Corea del Sud alla Casa Bianca, l’edificio viene assaltato da un gruppo di terroristi guidati dal loro leader, il nordcoreano Kang Yeonsak. Gli spietati criminali dopo aver brutalmente assassinato tutta la sicurezza, prendono in ostaggio alcuni politici presenti e il presidente degli Stati Uniti. Gli aguzzini, determinati a porre fine al conflitto tra le due Coree con la vittoria della loro fazione politica, minacciano di giustiziare tutti qualora non venissero immediatamente ritirate le truppe dalla zona demilitarizzata coreana. Inoltre Yeonsak cerca di estorcere dallo staff del presidente il misterioso codice Cerbero.

Nel frattempo Mike riesce ad entrare nella Casa Bianca e prova in tutti i modi a salvare la vita di Asher e degli ostaggi. L’uomo inoltre scopre che il leader in realtà ha come scopo finale quello di annientare la potenza degli Stati Uniti. Il protagonista di Attacco al potere riuscirà a portare a termine l’impresa e a bloccare il diabolico piano dei terroristi?

Il cast del film

Protagonista di Attacco al potere è Gerard Butler che interpreta Mike Banning. Aaron Eckart è il presidente degli Stati Uniti mentre Angela Bassett è Lynne Jacobs. Morgan Freeman veste i panni di Allan Trumbull, presidente della Camera, Dylan McDermott quelli dell’agente speciale Dave Forbes e Rick Yune recita il ruolo di Kang Yeonsak. Inoltre Radha Mitchell interpreta Leah Banning, Cole Hauser è l’agente Roma e Melissa Leo veste i panni di Ruth McMillan.

Hanno partecipato al film anche Robert Foster nel ruolo del generale Edward Clegg, Finley Jacobsen in quello di Connor Asher e Ashley Judd che interpreta la first lady Margaret Asher. Completano il cast di Attacco al potere Sean O’Bryan nei panni di Ray Monroe e Tory Kittles in quelli dell’agente Jones.

Attacco al potere: curiosità sul film

Forse non tutti sanno che il titolo originale di Attacco al potere, Olympus has fallen, è stato scelto in riferimento alla Casa Bianca paragonata appunto alla celebre dimora degli dei. In Italia il film ha incassato nel primo weekend di programmazione ben 1,3 milioni di euro. Quasi tutte le riprese, pur essendo la storia ambientata a Washington, sono state girate in Louisiana.

Inoltre il numero del totale delle morti presenti nella pellicola è di ben 168 persone. In realtà il ruolo della first lady era stato offerto in prima battuta a Winona Ryder e solo successivamente è stata scelta Ashley Judd. Infine nel 2015 è uscito il sequel di Attacco al potere con il titolo London Has Fallen.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Adriana Moraldo

Laureanda in Lettere Moderne è appassionata di cinema, letteratura e musica. Collabora con Termometro Politico da ottobre 2018. Attualmente si occupa della sezione Termometro Quotidiano e scrive articoli di tempo libero, spettacolo, cinema e televisione.
Tutti gli articoli di Adriana Moraldo →