22/07/2019

Reddito di cittadinanza 2019: boom domande al sud, raggiunte 1,4 milioni

autore: Giuseppe Spadaro
Reddito di cittadinanza 2019: boom domande al sud, raggiunte 1,4 milioni

Il reddito di cittadinanza è la misura che con Quota 100 rappresenta per centinaia di italiani la vera novità degli ultimi mesi. La introduzione delle due misure ad opera del Governo Conte col decreto n. 4/2019 ha dato a molte persone una nuova opportunità. Nel caso di Quota 100 si è pensato di dare a centinaia di migliaia di lavoratori una strada in più per la pensione anticipata. Mentre col reddito di cittadinanza – di cui vi abbiamo parlato anche in questo nostro recente articolo – sono state investite risorse che hanno lo scopo di contrastare la povertà e accorciare la distanza tra domanda e offerta di lavoro.

Reddito di cittadinanza, totale di domande presentate e accolte

L’Inps, oggi 22 luglio 2019, ha comunicato i numeri ufficiali di coloro che hanno fatto richiesta per il reddito di cittadinanza. Il documento diffuso dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale a cui vengono rivolte le domande contiene il riepilogo dei dati relativi alle domande di RdC presentate e accolte nei mesi di marzo, aprile, maggio, giugno e luglio, elaborate alla data del 15 luglio e divise per provincia.

Il totale nazionale è di 1.401.225 domande presentate, di cui 895.220 accolte.

Nel mese di giugno e nella prima metà di luglio 2019 sono state presentate in tutto 137.084 domande, 99.678 quelle relative al solo mese di giugno (di cui 57.998 accolte).

Reddito di cittadinanza, la percentuale di domande accolte

La percentuale di domande accolte rispetto a quelle presentate è del 63%.

Le regioni più presenti per numero di domande sono alcune delle regioni del sud. Su tutte la Campania con 241 mila circa. Seconda la Sicilia con 215 mila. Mentre è abbastanza singolare il dato della Valle d’Aosta che conta solo 1800 richieste di Reddito di Cittadinanza.

Quota 100, aggiornamento domande

Nella stessa giornata sempre l’Inps guidata da Pasquale Tridico ha comunicato anche i dati relativi a Quota 100. Le richieste in questo caso sono state in totale sinora 162.603. La suddivisione tra uomini e donne vede una netta prevalenza dei primi. Infatti sono state 120.197 le domande presentate dagli uomini e 42.406 le domande presentate da lavoratrici donne.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →