Come installare su pc Windows 10 al posto di Windows 7

Pubblicato il 16 Gennaio 2020 alle 17:25 Autore: Lorenzo Annis

Termina dopo oltre dieci anni il supporto al sistema operativo Windows 7. Si rende dunque necessario passare a Windows 10, ecco come farlo gratuitamente.

Come installare su pc Windows 10 al posto di Windows 7
Come installare su pc Windows 10 al posto di Windows 7

Dal 15 gennaio 2020 Windows 7 ha definitivamente cessato la sua attività. Dopo oltre dieci anni di onorato servizio, il sistema operativo di casa Microsoft – uno dei migliori e dei preferiti dagli utenti tra tutti – ha ufficialmente salutato, andando in pensione. Nato nel 2009 dopo il fallimento di Vista, Windows 7 ha resistito per un decennio anche gli assalti di Windows 10 e soprattutto 8 – ritenuto anch’esso un flop dalla critica – mantenendo quasi il 25% di installazioni nel segmento dei sistemi operativi desktop a dicembre 2019.

È stato apprezzato parecchio per la sua intuitività e facilità d’uso, che gli hanno consentito un lungo supporto e utilizzo nel corso di tutti questi anni. Ora però, come detto, anche lui saluta concludendo così un ciclo solido e duraturo nel tempo. Niente più supporto tecnico e dunque sistema operativo morto e ora più vulnerabile: si ritiene necessario, per chi lo avesse ancora in utilizzo, di passare a Windows 10. Ed è possibile farlo gratuitamente: vediamo di seguito come.

LEGGI LE NOTIZIE DEL TERMOMETRO QUOTIDIANO

Come installare Windows 10 al posto del 7

La prima azione necessaria da compiere è verificare se il proprio pc supporta Windows 10. Per farlo, controllare le specifiche del proprio dispositivo sul sito della Microsoft in questa pagina nei requisiti di sistema.

Una volta fatto ciò, appurando dunque la possibilità dell’installazione, bisogna effettuare per sicurezza un backup per salvare i dati più importanti in un dispositivo esterno, sia esso un hard disk, una chiavetta usb o una scheda sd.

Successivamente, cominciare il download gratuito di Windows 10 che trovate disponibile qui, seguire le indicazioni riportate nello schermo e scegliere se mantenere i propri dati o avviare un’installazione da zero.

Una volta terminato il download del nuovo sistema operativo, bisogna cominciare con l’installazione e attendere il suo completamento per avere a disposizione sul proprio pc Windows 10. Per verificarne l’attivazione della licenza, dirigersi su “Impostazioni”, seguire su “Aggiornamenti e sicurezza” e infine su “Attivazione”.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Lorenzo Annis

Nato il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive.
    Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →