Saldi estivi 2020: quando finiscono. Le date per Regione

Pubblicato il 28 Agosto 2020 alle 12:36 Autore: Daniele Sforza

C’è ancora tempo per approfittare dei saldi estivi 2020 in diverse regioni, ma in alcune è meglio affrettarsi. Ecco quando finisce la stagione degli sconti.

Quando finiscono i saldi estivi 2020
Saldi estivi 2020: quando finiscono. Le date per Regione

Quando siamo ormai giunti a fine agosto è tempo di riepilogare le date di termine dei saldi estivi 2020 ed elencare quanto finiscono da una regione all’altra. La stagione dei saldi, infatti, non può durare oltre 60 giorni, ma quest’anno è stato un po’ particolare: l’inizio della stagione degli sconti è slittato a inizio agosto, ma alcune regioni hanno approfittato delle deroghe per anticipare un po’. Non resta dunque che andare a scoprire quando finiscono i saldi estivi 2020 in ogni regione.

Saldi estivi 2020: quando finiscono, il calendario delle regioni

Ci sono regioni in cui i saldi termineranno presto, a giorni ormai, ovvero a partire da inizio settembre. Ce ne sono altre in cui i saldi sono addirittura terminati. La maggior parte delle regioni chiuderà le promozioni a fine settembre, mentre qualcuno si è spinto fino a metà ottobre.

Cominciamo dal nominare la Regione in cui la stagione dei saldi è già terminata. Si tratta della Sicilia, dove i saldi hanno avuto inizio il 1° luglio scorso e sono terminati qualche giorno fa, il 25 agosto. Tra fine agosto e inizio settembre il periodo degli sconti terminerà in alcune Regioni. Bisogna dunque affrettarsi se siete residenti in:

  • Trentino Alto Adige: in alcune zone i saldi termineranno a metà settembre, mentre generalmente (tranne la Provincia Autonoma di Trento che ha maggior potere decisionale sui periodi, fermo restando l’obbligo dei 60 giorni) il giorno ultimo è il 29 agosto.
  • Toscana: qui i saldi sono iniziati il 1° agosto e termineranno il 31 agosto perché i commercianti hanno potuto anticipare gli sconti a partire da inizio luglio;
  • Calabria: i residenti nella punta dello stivale avranno tempo fino a martedì 1° settembre per acquistare abbigliamento a prezzo scontato.

Segue dunque il Lazio, in cui i commercianti hanno potuto anticipare a inizio luglio al stagione dei saldi e dove si chiuderà l’11 settembre. Tre giorni più tardi sarà la volta della Liguria, perché qui si è potuto iniziare a effettuare sconti e promozioni a partire da metà giugno (45 giorni prima del 1° agosto). Passiamo al 15 luglio, giorno ultimo di saldi per la Puglia. In Lombardia, invece, la data ultima per acquistare prodotti in saldo cade il 22 settembre. Di seguito elenchiamo le regioni dove i saldi finiscono il 29 settembre:

  • Abruzzo;
  • Basilicata;
  • Campania;
  • Emilia Romagna;
  • Friuli Venezia Giulia;
  • Molise;
  • Piemonte;
  • Sardegna;
  • Umbria;
  • Valle d’Aosta;
  • Veneto.

All’appello manca ancora una regione, le Marche, che hanno iniziato la stagione dei saldi estivi lo scorso 1° agosto e la termineranno il 15 ottobre.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →