•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 6 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Risultati primarie Calabria per elezioni regionali, stravince Oliverio contro il renziano Callipo

risultati primarie calabria

Resi noti i risultati delle primarie Calabria per la scelta del candidato presidente del centrosinistra per elezioni regionali che si terranno il prossimo 23 Novembre. Mario Oliverio batte a sorpresa, almeno stando agli ultimi sondaggi circolati prima del voto ai gazebo, il candidato vicino a Renzi Gianluca Callipo. Terzo il sindaco di Lamezia Terme, sostenuto da Sinistra Ecologia e Libertà, Gianni Speranza.

Il presidente della Provincia di Cosenza Mario Oliverio risulta primo con il 55,62% dei voti. Gianluca Callipo, la cui disfatta viene letta anche come una sconfitta di Renzi, raccoglie il 33,75%. Gianni Speranza è terzo con il 5,62% dei voti

Si è votato ieri Domenica 5 Ottobre nei 453 seggi allestiti dal comitato promotore delle primarie. Hanno votato più di 110.000 elettori. Oliverio, commissario della Provincia di Cosenza ex deputato ed uno dei principali esponenti dell’area Cuperlo, ha battuto il sindaco di Pizzo (provincia di Vibo Valentia) Callipo con un largo distacco.

oliverio mario vince primarie calabria contro callipo risultati primarie calabria

COMMENTO DEL CANDIDATO PRESIDENTE OLIVERIO – “Quello di oggi è stato un risultato straordinario, prima di tutto per la eccezionale e sentita partecipazione diffusa di tutti i calabresi, che hanno scelto. Un ringraziamento speciale va agli oltre 1.300 volontari che hanno reso possibili queste primarie. Ho incontrato in queste settimane migliaia di cittadini, di ogni paese e città in ogni provincia della nostra regione. Ho sentito forte il loro abbraccio e la loro vicinanza. È stato un confronto vero, ed anche per questo c’è stata tanta sentita partecipazione; una scelta vera tra proposte alternative. Da domani comincia l’impegno vero, mio, nostro e di tutto il partito democratico, unito, e del centro sinistra, per costruire l’alternativa al centro destra. Abbiamo dimostrato che il nostro futuro è nelle nostre mani, volendo con forza queste primarie. Da domani a noi compete un lavoro duro, unitario, che abbia come unico obiettivo il bene comune della Calabria e il futuro dei nostri giovani. Perché anche in Calabria ‪#‎sipuòfare”.

risultati primarie calabria

CALLIPO SI CONGRATULA COL VINCITORE OLIVERIO – “Il centrosinistra ha il suo candidato alla carica di presidente della Regione, ed è un esponente del Partito democratico. Ho chiamato poco fa Mario Oliverio, al quale ho fatto i miei migliori auguri, assicurandogli sin da ora che sosterrò la sua corsa alla Regione, perché l’obiettivo comune che avevamo entrambi all’inizio della campagna elettorale per le primarie era e resta battere il centrodestra e restituire alla Calabria un governo autorevole ed efficace, guidato da quello che Matteo Renzi è riuscito a trasformare nel più grande partito progressista europeo. Lo scarto di pochi punti percentuali testimonia la grande voglia di cambiamento dei calabresi, che hanno risposto in maniera eccezionale all’appello delle primarie. Il nostro progetto, quindi, resta in piedi e continuerà a proporre una diversa idea di politica, più moderna e in sintonia con il desiderio di rinnovamento che i cittadini esprimono in maniera sempre più forte”.

gianni speranza risultati primarie calabria

SPERANZA “EPISODI GRAVI NELLE PRIMARIE CALABRESI” – Il candidato Gianni Speranza denuncia anomalie ai seggi ed il rischio di inquinamento del voto ad opera di esponenti del centrodestra: “Mi vengono segnalati, in queste ore, episodi gravi di seggi mancanti, esponenti del centrodestra al voto per le primarie del centrosinistra e irregolarità nelle procedure di voto da diverse parti della regione. Non voglio entrare ora nel merito di tutto questo. Ma c’è il caso del comune di Benestare, in provincia di Reggio Calabria, dove il seggio è stato chiuso alle 12.30 per mancanza di schede ed è tutt’ora chiuso. Più di cinquanta cittadini che si erano recati al seggio non hanno potuto votare e in questo momento è dovuto partire da Lamezia un componente del comitato regionale per le primarie per consegnare le schede mancanti. E’ un fatto grave che, insieme agli altri, spiega il perché nelle ultime settimane avevo valutato addirittura la possibilità di ritirarmi dalle primarie”.

 


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

6 comments
Luigi Vigji
Luigi Vigji

il PD oggi è Renzi. Come si fa a chiedere a un delinquente di aiutarti a fare la riforma della giustizia, del lavoro, art.18 ecc. Renzi non ha mai lavorato in vita sua, vada a lavorare in fabbrica o per una multinazionale esterna e vediamo come la pensa. Io come delegato fiom quasi menavo un dirigente Siemens, se l'era presa con un operaio in gambissima, e cercava di farlo fuori. se dovessi Votare oggi io non voterei PD con quell'individuo segretario. Tu fai quello che vuoi!

Leonardo Braccio
Leonardo Braccio

Cioè, secondo te vincerebbe il PD della Ditta Bersaniana?, perché non dimentichiamoci che Oliverio è sempre del PD. Io ho qualche dubbio.. Poi, scusate, ma la somma dei tre candidati non fa 100, ma 95, l'altro 5% chi lo ha preso?

Angelo Ruggeri
Angelo Ruggeri

A San Giovanni in Fiore, città di 17000 e rotti abitanti hanno votato più di 4300 persone......Nella mia città, stesse dimensioni votano 450/500 persone.

Luigi Vigji
Luigi Vigji

se si andasse a votare oggi quello sarebbe il risultato nazionale se non peggio. molti hanno capito che Renzi è solo un burattino di un evasore fiscale!

Trackbacks

  1. […] in 5 a contendersi la presidenza della Regione Calabria. Mario Olivero, dopo aver vinto le primarie battendo Gianluca Callipo, è il candidato del centrosinistra ed è sostenuto da 8 liste tra cui PD, SEL, Centro Democratico […]