•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 22 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Caos in Canada, terroristi sparano in Parlamento

Caos totale in Canada. Poche ore fa un commando armato è penetrato nel Parlamento di Ottawa sparando colpi di pistola e terrorizzando i deputati che si sono chiusi nelle loro stanze. Un giornalista del Globe and Mail è riuscito a filmare la sequenza del conflitto a fuoco all’interno dell’edificio durante il quale gli agenti sono riusciti a colpire e uccidere uno degli sparatori.

Un attentatore è stato freddato dalle forze dell’ordine durante uno scontro a fuoco all’interno dell’edificio, in cui sarebbero stati esplosi almeno una trentina di colpi. Gli altri uomini del commando – 2 o 3 persone – sono riusciti a fuggire.Una terza sparatoria si sarebbe verificata nei pressi di un centro commerciale poco lontano, il Rideau Centre

Per difendersi dall’attacco i deputati hanno posto molte sedie davanti alla porta della stanza dove erano riuniti. La parlamentare Michelle Rempel ha scritto un messaggio su Twitter per rassicurare la madre: “Sto bene, sono nascosta”. Poi ha specificato che i colpi di pistola sono stati sparati dalla zona esterna alla stanza del “caucus”. Rempel non è l’unico esponente politico a twittare in diretta la situazione dall’interno dell’edificio.

 

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da:

Trackbacks

  1. […] stata una giornata che il Canada non dimenticherà. Gli spari di fronte al Monumento dei caduti a Ottawa, la capitale federale del paese, e la morte di un militare in servizio: si chiamava Nathan Cirillo, […]

  2. […] sono le notizie che si dividono le prime pagine dei giornali oggi: l’attacco terroristico al parlamento canadese di Ottawa e lo scontro interno alla Ue sulla manovra finanziaria […]

  3. […] “Nei prossimi giorni capiremo se ha avuto complici, ma gli eventi di questa settimana rappresentano un triste promemoria per il Canada, non siamo immuni ad attacchi terroristici che abbiamo visto nel resto del mondo” ha dichiarato il primo ministro Stephen Harper, parlando a una nazione scossa poche ore dopo la sparatoria a Ottawa.  […]