•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 22 aprile, 2014

articolo scritto da:

Manchester United: via Moyes, ecco Giggs. Intanto Garcia vicinissimo al Psg

giggs-manchester-united

Ora è ufficiale: David Moyes non è più l’allenatore del Manchester United. Al suo posto, con tutta probabilità, l’immenso Ryan Giggs, da una vita ai Red Devils, pronto a risollevare le sorti di una squadra che lotta per un posto in Europa League. Il quarantunenne gallese ricoprirebbe il ruolo di allenatore-giocatore.

MAI AMATO – Dopo l’era vincente di Sir Alex Ferguson, con 38 coppe alzate al cielo tra Premier, Coppa d’Inghilterra, Champions, Coppe Intercontinentali, non era affatto facile per l’allenatore scozzese farsi amare da una tifoseria abituata a vincere. La stagione dei Red Devils è stata davvero fallimentare, con tante ( troppe ) sconfitte, uno spogliatoio difficile da gestire e un’eliminazione mal digerita agli ottavi di Champions League. La brutta sconfitta di Pasqua contro l’Everton ha aumentato, poi, la rabbia dei tifosi che hanno chiesto a gran voce l’esonero di Moyes.

ferguson-red-devils

TRAGHETTATORE – In attesa dell’ufficialità, che dovrebbe arrivare nelle prossime ore, Ryan Giggs è già al lavoro per tentare di riacciuffare la zona europea. Non è sicura, comunque, la conferma del gallese per la prossima stagione, viste le insistenti voci che danno Jurgen Klopp, ora al Borussia Dortmund, vicinissimo a firmare per la prossima stagione.

IL PUNTO SULLE PANCHINE – L’esonero di Moyes potrebbe essere il primo di una lunga serie. Se a Manchester, sponda United, piangono, anche in altre grandi squadre europee c’è pochissima voglia di festeggiare. A Barcellona si sta vivendo una stagione molto deludente tra Liga ( -6 dalla capolista ) e Champions ( fuori ai quarti ). Gerardo Martino, detto El Tata, potrebbe tornare presto in Argentina: al suo posto arriverebbe un altro argentino, Diego Simeone, grande protagonista della fantastica stagione dell’Atletico Madrid, primo in Liga e in semifinale di Champions, dopo aver sbattuto fuori proprio i blaugrana.

psg-garcia-accordo

Infine a Parigi: la ricca proprietà del Paris Saint Germain aveva chiesto a Laurent Blanc la “coppa dalle grandi orecchie”, investendo tantissimi milioni di Euro. L’avventura europea, però, si è fermata a Londra, dove i parigini hanno trovato un Chelsea senza paura che ha ribaltato il pesante svantaggio dell’andata. Il successore del tecnico francese ha un nome ed un cognome, Rudi Garcia, che ha riportato la Roma ai piani alti della Serie A.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: