•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 18 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Internet, Istat: nel 2014 più famiglie connesse ma ancora molti gli esclusi

Carta dei Diritti di Internet

Internet, Istat: più famiglie connesse ma restano ancora in tanti coloro che non hanno mai utilizzato Internet. Nel 2014 le famiglie che dispongono di una connessione internet sono passate dal 60,7% al 64%. Aumentate anche quelle che dispongono di una connessione a banda larga: dal 59,7% al 62,7%. Restano tuttavia in tanti a non aver mai utilizzato il web: 21 milioni e 994 mila che corrispondono al 38,3% della popolazione.

Ovviamente la tecnologia è più diffusa nelle famiglie in cui è presente un minorenne: l’87,1% possiede un PC; l’89% ha una connessione Internet in casa. Un distacco notevole rispetto alle famiglie composte da over 65: solo il 17,8% di loro possiede un PC; e appena il 16,3% di queste famiglie risulta connessa ad Internet. Al distacco generazionale si accompagna anche quello territoriale: al centro-nord il 66% delle famiglie possiede un PC ed una connessione Internet; al sud soltanto il 57%. Nel Mezzogiorno c’è da segnalare anche un vistoso ritardo nella connessione a banda larga: solo il 56,4% delle famiglie vi ha accesso contro il 65,4% del centro-nord.

internet

 

Cresce l’uso giornaliero di Internet

L’uso giornaliero del web ha fatto registrare un aumento del 3,3% rispetto al 2013. A farne uso il 57,3% della popolazione dai sei anni in su. Ad utilizzare il PC sono ancora più gli uomini (59,3%) delle donne (50,2%). Un divario che si mantiene costante anche per quanto riguarda la navigazione in Internet: 63,3% degli uomini contro il 52,7% delle donne. Aumentata anche la quota degli italiani che accedono ai siti della Pubblica Amministrazione: il 29,8% delle persone connesse; nel 2013 erano il 28,5%.

Aumenta anche uso e-commerce e servizi cloud

Aumentano le persone che fruiscono dell’e-commerce: l’acquisto di merci online. Vengono acquistati tramite internet soprattutto prodotti per la casa, abiti e articoli sportivi. In crescita anche l’uso dei servizi di cloud: l’archiviazione/condivisione di file online è stata adoperata dal 30,2% degli uomini e dal 26,1% delle donne.

Il cellulare è il mezzo tecnologico più diffuso

Il mezzo tecnologico più amato per accedere alla rete, e non solo, resta lo smartphone che ormai risulta diffuso nel 93,6% delle famiglie. Seguono, per grado diffusione, la macchina fotografica digitale e il lettore DVD/Blu Ray che trovano ospitalità presso circa il 50% delle famiglie italiane. Meno diffusi sono invece l’antenna parabolica (32,2%), il lettore Mp3/Mp4 (27,5%), la consolle per videogiochi (19,3%) e il lettore di e-book (6,8%).


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments