•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 5 gennaio, 2015

articolo scritto da:

Mercato del lavoro, Germania e Spagna staccano Italia

dati lavoro

La crisi economica continua a mordere in Italia più che altrove. Lo certificano gli Istituti di statistica di due paesi vicini, Germania e Spagna, i cui dati sono molto più incoraggianti di quelli diffusi dal nostro Istat. In Germania si registra un calo della disoccupazione: il mercato del lavoro ha raggiunto nel 2014 un livello record per l’ottavo anno consecutivo. Sono stati impiegati una media di 42.598 milioni di persone nel 2014, 372mila in più (+0,9%) rispetto all’anno precedente. Il numero dei disoccupati è diminuito di 77mila persone (-3,5%) rispetto all’anno precedente.

Anche Madrid, seppur non con questa entità, ha espresso un 2014 positivo: il tasso di disoccupazione è sceso di 253.627 unità, ossia del 5,39% nei dodici mesi passati. A dicembre le richieste di disoccupazione sono scese di 64.405 unità. Complessivamente i disoccupati sono pari a 4,45 milioni, un numero giudicato comunque preoccupante.

Dati diversi arrivano dall’Italia, secondo cui anche nel 2014 la disoccupazione “ha continuato a salire: in ottobre, i dati destagionalizzati hanno evidenziato una crescita di tre decimi di punto rispetto a settembre, raggiungendo il valore massimo di 13,2%, sensibilmente più elevato rispetto alla media europea (11,5%). La crescita del tasso di disoccupazione – si leggeva nel documento – è visibile anche nei dati non destagionalizzati: si è verificato un incremento di cinque decimi di punto rispetto allo stesso trimestre del 2013″.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento