•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 26 gennaio, 2015

articolo scritto da:

Risultati elezioni Grecia, vittoria di Tsipras “Voto contro austerità, ora piano di 4 anni” Syriza si allea con destra anti-austerità

tsipras

Domenica 25 gennaio, un giorno decisivo per le sorti della Grecia. Oggi sono in programma le elezioni legislative per decidere quale sarà il nuovo esecutivo che guiderà Atene nell’impresa di uscire fuori dalla crisi economica. Il favorito della vigilia è Alexis Tsipras, il cui partito Syriza è in testa ai sondaggi, con un vantaggio sui conservatori di Nuova Democrazia che va dai 3 ai 5 punti percentuali.

Quello di Syriza potrebbe essere il primo governo di sinistra radicale nella storia della Repubblica greca, nata nel 1974 dopo la dittatura dei colonnelli. Ma l’incognita è rappresentata dal sistema elettorale, un proporzionale rinforzato con sbarramento al 3% e premio di maggioranza di 50 seggi – un sesto del totale – assegnato al primo partito.

Syriza nei sondaggi si attesta tra il 32 ed il 36%, una percentuale che potrebbe portare il partito di Tsipras ad ottenere oltre 140 seggi, un numero considerevole ma insufficiente per governare da soli, visto che la soglia per la maggioranza assoluta è fissata a 151 seggi. Due sono i fattori che potrebbero cambiare le carte in tavola: un ulteriore allungo di Syriza rispetto ai sondaggi – raggiungendo quota 38% – e la presenza di pochi partiti sopra la soglia del 3%, che permetterebbero al partito di Tsipras di aumentare il bottino di seggi, avvicinando o addirittura superando la fatidica quota 151.

In caso di mancata riuscita, la forte polarizzazione politica presente in Grecia renderebbe molto concreto il rischio di stallo, un remake di quanto già successo nel maggio 2012, con elezioni che videro la nascita di un Parlamento frammentato, costringendo i cittadini ellenici a tornare alle urne dopo appena un mese.

LEGGI ANCHE: Elezioni Grecia 2015: tutte le info sul voto

LEGGI ANCHE: Elezioni Grecia 2015, i pronostici dei bookmakers

Risultati elezioni Grecia: Segui la nostra diretta in liveblog!

PER SEGUIRE TUTTE LE NOSTRE DIRETTE DIVENTA FAN SU FACEBOOK E SEGUICI SU TWITTER

PER DIBATTERE E COMMENTARE INSIEME A NOI QUESTE ELEZIONI ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM

L’apertura delle urne è prevista per le ore 7 locali, le 6 in Italia. I seggi si chiuderanno alle ore 18 locali. Poco meno di 10 milioni sono i cittadini chiamati al voto.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

43 comments
Lorenzo Breda
Lorenzo Breda

Depurato è davvero un brutto termine. Svincolato no?

duncanmcdonnell
duncanmcdonnell

@TermometroPol E il fatto che Alba Dorata ha preso meno rispetto alle elezioni del 2012, non lo prendiamo in considerazione?

pietroras
pietroras

@TermometroPol Noooo! Populismo? Da dove arriva questo dubbio? In Europa, poi... In Grecia e Spagna, forse ... In Italia no! O no?

andreapolits
andreapolits

@TermometroPol se vi foste posti il problema che ha perso voti in termini assoluti e relativi invece di proporre il podio delle olimpiadi...

Mauro Amelio
Mauro Amelio

sbagliato per diffetto, un punto percentuale in meno... non male questi russi..... ma perché in italia non si hanno sondaggi esterni al paese durante le elezioni?

Pino Iaco
Pino Iaco

Finalmente un po' di speranza

Mimmo Pappalardo
Mimmo Pappalardo

E a l'Italia l'aumento dell'iva.....a bilancio mancheranno i 40 miliardi dati da monti ai furbetti greci

agnelloluigi
agnelloluigi

@TermometroPol Giustissimo rinigoziare. Ma pagare i debiti lo dovranno fare perchè i soldi prestati sono pure dei piccoli cittadini Italiani

ExPD
ExPD

Fa' pure, basta che lo fai in Grecia e non qui...

Tore Puglisi
Tore Puglisi

E che cavolo ne può sapere una agenzia russa di elezioni greche? Con quella percentuale sarebbe maggioranza assoluta?

Alfredo Bartolini
Alfredo Bartolini

.....come si fa a pensare di cambiare l'europa insieme a renzie.......

Francesco Coraggio
Francesco Coraggio

Ma va Tsipras si ispira a Renzi. Cge ne pensano Cicvati, Vendola e gli altri?

Stefano Egidio
Stefano Egidio

Avreste dovuto scrivere "debiti permettendo". Il resto segue da quello.

Trackbacks

  1. Anonimo scrive:

    […] il terremoto elettorale in Grecia con la vittoria di Tsipras, sono in molti in Italia a credere che il modello Syriza si possa […]

  2. […] Termometro Politico – È lunedì sera, sono trascorse appena ventiquattro ore dalla chiusura dei seggi eppure Alexis Tsipras è già premier. La sede di Syriza, nel centro di Atene, brulica di […]