•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 5 febbraio, 2015

articolo scritto da:

Quirinale, Giuliano Amato “Certo non sono impopolare”

Ieri abbiamo parlato della delusione dei papabili esclusi dalla corsa al Quirinale. Oggi leggiamo le parole di uno dei protagonisti: Giuliano Amato.

L’esponente socialista è stato per diverse settimane indicato come figura idonea a rappresentare il Patto del Nazareno sul Colle più alto.

A respingere tale tesi è lo stesso Amato. “Non ero il candidato figlio illegittimo del patto del Nazareno. Ero un candidato in cui si riconoscevano parti politiche assai diverse tra loro, il che è un’altra cosa, a cui la Costituzione non è certo ostile, visto che il presidente lo vuole rappresentante dell’unità nazionale. Quindi sono pago così”.

Intervistato dal Corriere Amato sottolinea: “Nella corsa del Quirinale certo che mi interessava il risultato. Ma mi interessava in primo luogo cancellare le brutture ingiuste su di me che tanto avevano danneggiato la mia immagine: il divoratore di pensioni, il cumulatore di incarichi retribuiti, l’uomo nato e cresciuto nel Palazzo, detto da quarantenni che ci stanno da vent’anni, mentre io ci sono entrato quando ne avevo 45 dopo aver fatto tutta la mia carriera universitaria”.

Amato: quando cammino per strada…

“La verità questa volta è venuta fuori. La cancellazione non è stata integrale, ma io ho percepito di aver recuperato me stesso. Forse sono meno popolare di altri; certo non sono impopolare, e me ne accorgo quando cammino per la strada”.

giuliano amato

“Renzi ha fatto una scelta che stava nel novero delle scelte che io posso considerare giuste da parte sua”, osserva Amato. “Ha comunque scelto una persona del centrosinistra. Io continuo la mia vita di giudice costituzionale, che mi impedisce giustamente di occuparmi di politica ma non del futuro del mio Paese nè di quello dell’Europa”.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

11 Commenti

  1. Sergio Bianchi ha scritto:

    Ahahahahahahahahahahahahahahah parla il mega parassita italiota

  2. Davide Bolli ha scritto:

    Vomitevole personaggio

  3. Donato Fioretti ha scritto:

    A noi si…per fortuna non lo hanno eletto.

  4. Luisa Bacocchia ha scritto:

    sono felicissima che non sei stato eletto

  5. Maria Cristina Gnudi ha scritto:

    ‘tanto non è matura’ diceva la volpe che non poteva raggiungere l’uva! meno male che abbiamo scampato il pericolo!

  6. Adele Bove ha scritto:

    Viscido uomo per fortuna nn e stato eletto

  7. Antonio Rossi ha scritto:

    Sei un rapinatore nelle tasche dei “poveri” pensionato a 30 o 40 mila € al mese

  8. Aldo Giulio Zangaro ha scritto:

    No non sei popolre..il problema e’ che dei pire stronzo e profittatore..te lo fico ds socislists.spero tu muoia predto..msgari su un soiaggia della niceria mentre sei in ferie..

  9. Gianni Isidori ha scritto:

    preso col sorcio in bocca

  10. Antonio de Filippo ha scritto:

    A lui interessa aggiungere altre entrate che ha sono modeste

  11. Demetrio Morello ha scritto:

    Siiiiiiiiiiii si un fitenteeeeeeeeeeee

Lascia un commento