•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 7 febbraio, 2015

articolo scritto da:

Offese alla Kyenge, Il Pd ci ripensa: “Voteremo contro Calderoli”

kyenge

Mercoledì la giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari del Senato aveva deciso: l’autorizzazione a procedere contro il leghista Roberto Calderoli non poteva essere concessa. Le parole pronunciate nel 2013 dal vicepresidente di Palazzo Madama – “quando vedo la Kyenge non posso non pensare a un orango” – non sono razziste, così era stato stabilito dalla maggioranza Pd, Ncd, Forza Italia e Lega. Ora però il partito di Matteo Renzi, dopo esser stato colpito da una rapida successione di polemiche, sia interne sia esterne, ha fatto marcia indietro. I vertici del gruppo probabilmente cercheranno di rovesciare il voto in Aula, da discutere nelle prossime settimane.

La delusione per la gestione del caso proveniva soprattutto dalla diretta interessata, l’ex ministro per l’integrazione del governo Letta Cécile Kyenge: “Sono stata sorpresa. Poi triste. Non per me. Vorrei uscire da questa logica perché non stiamo valutando Calderoli come persona. Io lui l’ho perdonato. Quello che bisogna capire è se queste parole possano essere usate in un dibattito politico normale o se siano semplicemente espressioni razziste”. Riguardo ai parlamentari dem che avevano votato contro, la Kyenge aveva aggiunto: “se poi l’abbiano fatto con calcoli elettorali troverei la cosa ancora più grave”.

kyenge

Le motivazioni del voto contrario

Le giustificazioni della votazioni sono state innanzitutto giuridiche. Per la giunta del Senato il pensiero e le opinioni di un parlamentare, secondo l’art. 68 della Costituzione, sono insindacabili. Non la pensava in questa maniera Vito Crimi del M5s, per lui l’articolo non può essere valido di fronte a frasi offensive e razziste. Invece il senatore democratico Giuseppe Cucca ha difeso a spada tratta l’operato della giunta, perché le “parole del senatore Calderoli vanno valutate nell’ambito del particolare contesto di critica politica” visto che “spesso nella satira si paragonano persone ad animali, senza che tali circostanze diano luogo a fattispecie criminose”. Anche per il senatore berlusconiano Lucio Malan il leghista avrebbe rivolto “talune battute a scopo satirico” in un comizio politico.

L’ex capogruppo 5 stelle Crimi ribadisce che al momento delle offese all’allora ministro dell’integrazione “le critiche erano state unanimi”. Infatti dopo questo episodio il Pd, probabilmente per evitare ulteriori polveroni, si stringerà di nuovo intorno a Cécile Kyenge, la quale in meno di un anno di governo ha subito una serie infinita insulti e improperi che ancora oggi vengono a galla.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

68 comments
Rita Mariani
Rita Mariani

Dici porco a salvini...dici orango a chi non la pensa come te...anche tu sei razzista e denunciabile...o no?

Rita Mariani
Rita Mariani

A leggere alcuni commenti penso che é offensivo definirsi italiani...state con renzi, kyenge, boldrini, grillo, alfano, ecc........difendeteli tutti mi raccomando!!!!!!

Rita Mariani
Rita Mariani

Che parla italiano meglio di me é tutto da appurare! Per uno che scrive "x" invece di "per" le virgole sono un optional e comunque, non hai risposto alla domanda...forse non l' hai capita?

Marco Camilleri
Marco Camilleri

Figlio di troia comunistello, anche tu diplomato ai centri sociali, gran facci minkia

Salvatore Caputo
Salvatore Caputo

Parla italiano meglio di te....scrive usando le virgole. Solo x fare un esempio.

Salvatore Caputo
Salvatore Caputo

Giorgio lascia perdere....a certi dementi non va data neanche la soddisfazione di una rispostaù

Salvatore Caputo
Salvatore Caputo

I leghisti si offendono da soli....anni al governo con berlusconi....hanno finanche votato in parlamento che ruby era la nipote di mubarak...

Alberto Olki
Alberto Olki

e noi...? popolo italiota...che facciamo? "non siamo miiiica i greci..."

Vincenzo Cangiamila
Vincenzo Cangiamila

La Kyenge è stata un brutta idea di metterla al governo, lei è di parte e con i tempi che corrono non può che creare problemi non aiuterà l'Italia ! Che torni a fare il medico ...

Franca Gentili
Franca Gentili

Se dobbiamo parlare di civilta' con tutto cio' che sta accadendo in questi giorni ,altro che libri si potrebbero scrivere ..

Franca Gentili
Franca Gentili

Il PD quando c'è un antagonista politico non guarda se e' giusto o meno .......lo affonda e basta ...anche se dovesse avere ragione ..

Alan Ford
Alan Ford

Gli oranghi hanno comunque più charme e intelligenza di un gran numero di piddioti e legaioli, sia elettori che eletti che anche qui danno sfoggio della loro pochezza.

Giovanni De Marini
Giovanni De Marini

Fammi capire: dove sta il razzismo? Dire che somiglia ad un orango è la verità. Poi, una persona brutta può essere inteligentissima, una bella può essere un'oca. Si può insultare Maometto ed è considerato libertà di pensiero, mentre non si può dire che la Kyenge somiglia ad un orango, quando poi è vero?

Giovanni De Marini
Giovanni De Marini

Ma la critica non è più una cosa culturale? je suis Calderoli!

Enrico Carboni
Enrico Carboni

Indipendentemente dal fatto che sia il PD o meno, è giusto che quel sacco di MERDA leghista si tagli la lingua.... coglione! !

Filippo De Luca
Filippo De Luca

Una brutta pagina, il PD dovrebbe chiedere scusa, non basta ripensarci.

Filippo De Luca
Filippo De Luca

I leghisti si offendono da soli come aprono bocca...alcuni neanche ne hanno bisogno.

Alessandro Perugi
Alessandro Perugi

Molto peggio di un porco sono,finchè puoi solo scriverlo su una tastiera, ma le tue argomentazioni sono a un livello peggiore di un orango.

Luigi Scarrà
Luigi Scarrà

le solite pagkliaccviate in casa P.D. certamente loro devono diffendere rom, zingari clandestini..i quali saranno i prossimi elettori elle comunali e regionali.

Fabio Ronchi
Fabio Ronchi

Leggere le vostre profonde argomentazioni e' un piacere ragazzi!!!

Fabio Ronchi
Fabio Ronchi

...con gente che probabilmente giustifica anche le aggressioni fisiche come quella fatta a Salvini a Bologna c'è poco da dialogare! O adesso siete pure in grado di inventare presunte aggressioni da parte dei leghisti a chicchessia?????

Filippo Minacapilli
Filippo Minacapilli

Giocano con la dignita' delle persone ....a prescindere dalla simpatia o meno che possano suscitare.

Alf Manc
Alf Manc

direi...altrimenti sarebbe sembrato come se il pd appoggiasse quelli della razza sub umana...i razzisti...

Johnny Lee
Johnny Lee

Quelli del PD sono peggio dei maiali e quelli che li votano sono delle capre

Johnny Lee
Johnny Lee

Non è razzismo. È che tu sei un porco.

Johnny Lee
Johnny Lee

Non è razzismo. È libera espressione del pensiero. Ad esempio tu hai l'intelligenza di un macaco scemo. Non è razzismo, è che sei scemo

Mauro Di Vincenzo
Mauro Di Vincenzo

i volta faccia sono il cavallo di battaglia dei zozzoni del pd,

Johnny Lee
Johnny Lee

Mario Lanza ma perché non te ne vai nella giungla a mangiare banane? È quello il tuo posto. CAPRA!

Johnny Lee
Johnny Lee

Che pagliacci infiniti questi del PD. Bisogna essere proprio deficienti a votarli

Marco Camilleri
Marco Camilleri

Ma finitela di scassare la minkia co ste stronzate, piddini bastardi

Guerino Ventre
Guerino Ventre

Troppe volte il PD è costretto a ripensarci! Ma prima di prendere una decisione riescono a capire le conseguenze che le loro decisioni possono avere sulle persone!

Mario Nardi
Mario Nardi

ecco che rispunta la mania dei comunisti, vedono comunisti dappertutto, invece i fascisti loro alleati vanno bene

Giorgio Lu
Giorgio Lu

da cittadino.. che le offese da chiunque vengono espresse non sono tollerate.. ma le parole a volte non sono nulla contrario di certi atteggiamenti o comportamenti..che ognuno di qualsiasi schieramento politico, io credo che i nostri politici tra di loro sia ammissibile ogni loro espressione anche quella più colorita.. ma il polito che offende un cittadino questa è veramente grave.. molti politici di ogni livello e istituzione offende sempre noi italiani.. vi ricordate la Fornero.. quando si è messa a Piangere.. per la sua riforma…quella è stata un offesa a tutti gl’italiani a noi ha toccato diritti acquisiti.. ma a loro non è possibile toccare i diritti acquisiti. La parolaccia detta al ex ministro Kyenge, a confronto come ci ha offeso noi Italiani non è nulla…mi vergogno di essere rappresentato da persone cosi.. non hanno rispetto di noi..

Erminia Vicario
Erminia Vicario

capirai......vergognatevi state rendendo l italia uin pAESE DI M TOTALE VERGOGNATEVI DI ESISTERE

Grassi Francesco
Grassi Francesco

Le ingiurie come quelle che ha subito è giusto che chi li ha commesse PAGHIII

Marco Ghetti
Marco Ghetti

La Kyenge non ha come problema la pelle scura, ha che non capisce nulla di situazioni migratorie, e questo se avesse la pelle bianca non cambierebbe.

Rita Mariani
Rita Mariani

E una come la kyenge con il disastro che ha creato che potrebbe fare???

Anna Friscia
Anna Friscia

Il PD belle parole ... a babbo morto! Fatti zero. Ipocriti

Rita Mariani
Rita Mariani

Due pesi e due misure. ..fate proprio ridere

Giorgio Pantaleoni
Giorgio Pantaleoni

chi offende con frasi razziste deve essere punito...non è un problema politico ma di civiltà !!!