•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 16 febbraio, 2015

articolo scritto da:

L’agenda ambiziosa di Padoan: “Lotta alla povertà e sviluppo sostenibile”

Padoan pensioni

“Credo che abbiamo di fronte anni difficili, siamo chiamati a formare una nuova partnership globale per eliminare la povertà e per lo sviluppo sostenibile”. Il ministro dell’economia è sicuro: la crisi sarà ancora lunga, il 2015 sarà un “anno decisivo” ma “l’Italia è pronta a fare la propria parte” in questi due settori, di vitale importanza per la crescita mondiale e della nostra penisola. Lo ha affermato in un intervento dinanzi al Consiglio dei Governatori dell’Ifad, il fondo internazionale per lo sviluppo agricolo.

In aumento la solidarietà europea

Padoan è ottimista: “Nonostante le continue sfide economiche, molti europei credono che debbano essere aumentati gli aiuti”. I governi dovranno adottare “politiche economiche sostenibili”, con l’uso di risorse pubbliche, “rafforzate tramite la cooperazione e la solidarietà”. Infatti il 2015 è un anno cruciale, perché in teoria scadrebbero gli obiettivi stabiliti da 191 paesi delle Nazioni Unite nel 2000: i Millennium Development Goals.

Tra i quali si trovano l’eliminazione della povertà estrema e della fame, per ora un’utopia, e la creazione di una parternship mondiale per lo sviluppo. Per questo il ministro crede nella messa a punto di “una nuova ambiziosa agenda per lo sradicamento della povertà e dello sviluppo sostenibile”. Bisognerà puntare su “investimenti a lungo termine in settori di importanza critica tra cui l’energia sostenibile.

Expo riflette le nostre contraddizioni

La manifestazione che inizierà a maggio a Milano sarà “un’occasione per riflettere sulle contraddizioni del nostro mondo”, soprattutto a livello alimentare. È un dato che circa “un terzo del cibo prodotto ogni anno va perduto o sprecato”, mentre si vedono “da un parte 800 milioni di persone cronicamente denutrite e dall’altra molte altre che muoiono per malattie legate a diete troppo ricche”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

9 comments
Lamberto Giusti
Lamberto Giusti

e poi la conquista di Marte, il moto perpetuo, l'oro dal piombo, il Nobel a Renzi, la verginità a Cicciolina, lo scudetto al Varese...

Rosa Verde
Rosa Verde

col .......lotta alla povertà. proprio ieri sono arrivate per tanti cartelle della soget dal 2008 (MA NON SONO IN PRESCIZIONI?) facendo pagare anche interessi di euoro 0,40 e mandando fino a dieci raccomandate nello stesso giorno con addebito di 5,18 euro cadauno. ma questi personaggi la vogliono smettere di prenderci per i fondelli, ma ci vogliamo svegliare da tutto ciò o vogliamo fare la fine della grecia

Alberto Tosetto
Alberto Tosetto

Bravo Padoan attualmente miglior ministro da 20 anni.

Beppe Roca
Beppe Roca

Che combattete i poveri massacrandoli sempre più lo sapevamo, ma lotta alla corruzione cioè a voi stessi mai e ?