•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 13 maggio, 2015

articolo scritto da:

Jobs Act, Landini: Governo ha scelto di stare con le imprese

Maurizio Landini, Sinistra Italiana, Fiom

Maurizio Landini torna all’attacco del Jobs Act e rilancia lo sciopero generale. “Ripristinare le pensioni di anzianità per alcune categorie di lavoratori, introdurre il reddito minimo di cittadinanza contro il ricatto della precarietà e per tutelare davvero il diritto allo studio, e sulla scuola è arrivato il momento di uno sciopero generale di tutte le categorie, perchè la scuola è un problema di tutti, non solo degli insegnanti e degli studenti”.

Landini e il suo programma

Il segretario della Fiom, in un’intervista a Repubblica, espone il suo programma fatto di tre punti focali. “È un programma sindacale e politico – afferma – L’azione dei soggetti sociali è politica, smettiamola con le ipocrisie! I sindacati fanno politica, la Confindustria fa politica. Il problema sono i contenuti delle proprie azioni. E Renzi non si sta occupando dei problemi di coloro che lavorano, ha scelto di stare a prescindere dalla parte delle imprese». Parlando della sentenza della Consulta sulle pensioni, Landini ritiene che “la rivalutazione debba valere in linea di principio per tutte le pensioni. Certo, si può anche ragionare sull’introduzione di un tetto. Ma in generale servirebbe un ripensamento del sistema previdenziale, con il il ripristino delle pensioni di anzianità per i lavori usuranti e la cura dei bambini”.

maurizio landini

Sul reddito minino entrato nel dibattito politico con il M5s, Landini rivendica che “è dal 2010 che la Fiom propone il reddito di cittadinanza da finanziare con la fiscalità generale e la lotta all’evasione”.

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

47 Commenti

  1. Giovanni Balzano ha scritto:

    Quindi?
    Chi assuma i lavoratori? I lavoratori stessi?
    Questo landini sta fusissimo…

  2. Cristaldini Roberto ha scritto:

    Chi investe e chi crea lavoro? Poveretto ha davvero le idee confuse

  3. Nicolas Faure ha scritto:

    non voto pd, ma cmq sta dicendo che il governo sta con chi crea lavoro e pil .. dovrebbe stare come sta lui con i dipendenti pubblici che non fanno nulla tutto il giorno

  4. Biagio Genovesi ha scritto:

    si

  5. Stefano Aragona ha scritto:

    e meno male! se stava con te eravamo fritti!!!!

  6. Stefano Aragona ha scritto:

    è un poveraccio sto landini … che tristezza …

  7. Adriano Buoso ha scritto:

    Landini, l’ultimo giapponese disperso e confuso!

  8. Carmine Noviello ha scritto:

    landini chi?

  9. Giovanni Avanzi ha scritto:

    100%.

  10. Luca Lodi ha scritto:

    Purtroppo è così da sempre

  11. Agata Belviso ha scritto:

    D’accordo un bel corno.

  12. Stefano Bertone ha scritto:

    che immane stron.ata! i diritti non si garantiscono con un posto fisso a vita e la lotta non deve essere tra lavoratori e imprenditori, soprattutto nel mondo di piccole imprese dinamiche del mondo occidentale odierno

  13. Claudio Sarrini ha scritto:

    landini landini, ultimamente mi piaci molto meno; ma i posti di lavoro chi li crea le imprese o la fiom?

  14. Roberto Allori ha scritto:

    Ha ragione Landini…..

  15. Marcello Novelli ha scritto:

    Dichiarazione politica di bassa matematica: gli imprenditori sono meno dei lavoratori… siamo alla frutta.

  16. Nicola Romano ha scritto:

    Quest’uomo ha si poche idee ma,in compenso,molto ben confuse.

  17. Davide Otranto ha scritto:

    Sì, ha ragione Landini

  18. Cristaldini Roberto ha scritto:

    Ma pensate un po’ gli imprenditori sono meno dei lavoratori! Come se gli imprenditori non lavorassero. Lavorano, rischiano, creano ricchezza, distribuiscono reddito. Landini e’ ridicolo.

  19. Arnaldo Platano ha scritto:

    Il problema è che il lavoro lo creano le imprese , è no Landini .quindi creao ricchezza x tutti…..

  20. Enrico De Simone ha scritto:

    stare con le imprese significa anche con occupazione

  21. Mori Guido ha scritto:

    Quindi più posti di lavoro e pil in crescita? Queste sono le scelte che ci si aspetta, il governo deve pensare al bene comune che spesso non coincide con quello di una minoranza.

  22. Franco Balconi ha scritto:

    molto disperso e molto confuso

  23. Raffaele Bilotta ha scritto:

    Ma,senza offesa,ad uno che lo vede agitarsi e parlare in quel modo in televisione da sul serio l’impressione di una persona profondamente disturbata! #mauriziostaisereno.

  24. Achille Saglimbeni ha scritto:

    Non sapevo che sindacati assumessero gente per lavorare, credevo che si stesse nel sindacato per non lavorare.

  25. Luca Ligios ha scritto:

    ma Landini chi? quello che su La7 ha confuso le agevolazioni fiscali della Legge di Stabilità 2014 con il Jobs Act.. dimostrando di NON AVER MAI LETTO IL JOBS ACT ma di averlo comunque combattuto aspramente lo stesso per puro principio e partito preso

  26. Marco Corvi ha scritto:

    Ma è una domanda da porre? Mi sembra talmente ovvio

  27. Marino Coati ha scritto:

    Landini è proprio a perdere…

  28. Gianluca Pompei ha scritto:

    Fino a prova contraria i posti di lavoro li creano le imprese.
    Quando comincerà a crearli la FIOM ne riparliamo.

  29. Fabio Lazzaroni ha scritto:

    Landini ha scelto di finire sul lettino dello psicologo.

  30. Francesco Pruneddu ha scritto:

    Ma non sono le imprese che assumono lui sà solo rompere i coglioni ,mai una volta che parli di diritti, mai di doveri

  31. Antonio Petruzzo ha scritto:

    no, è un coglione

  32. Nicola Pedone ha scritto:

    le imprese danno lavoro

  33. Adriano Buoso ha scritto:

    Un parolaio antilavoratori!

  34. Elisa Agostini ha scritto:

    Ha fatto bene voi siete contro tutti….

  35. Elisa Agostini ha scritto:

    Allora fatti dare il lavoro sa Landini. .

  36. Gianna Orofino ha scritto:

    Landini, ma finiscila vuoi scendere in politica fallo, ma non rompere le scatole…..

  37. Guido Rossi ha scritto:

    La parola Jobs act è stata scelta apposta perché la gente non capisse cosa vuol dire se poi ci mettiamo che la lettura degli italiani è la gazzetta hai già capito il grado di intelligenza

  38. Edoardo Antonini ha scritto:

    Va migliorando, fino a poco fa diceva che Renzi stava con i disonesti…

  39. Fernando Giannoni ha scritto:

    Ha fallito col sindacato, prova con la politica. E’ libero di farlo.

  40. Angela Di Siena ha scritto:

    SI. Voi, invece non siete affidabili….,

  41. Rodolfo Bolla ha scritto:

    Chi potrebbe dire il contrario?
    Si è vista forse una determinata e virulenta opposizione della Confindustria al Job Act?
    Se il Job Act avesse introdotto nuovi diritti per i lavoratori, gli imprenditori sarebbero rimasti zitti e fermi?

Lascia un commento