•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 3 giugno, 2015

articolo scritto da:

D’Alimonte e Pizzarotti incoronano Di Maio “Lui il vero anti Renzi”

di maio alla camera seduto in primo piano

Alle elezioni politiche, l’anti-Renzi più probabile non sarà Matteo Salvini, ma Luigi Di Maio. Parola del professor Roberto D’Alimonte, direttore del dipartimento di Scienze politiche della Luiss “Guido Carli” di Roma e presidente del Centro Italiano Studi Elettorali.

D’Alimonte: “Centrodestra competitivo solo se unito”

In un’intervista al quotidiano torinese La Stamparagionando sul 2018, il professore spiega perché, secondo lui, non sarà il segretario del Carroccio il principale antagonista dell’attuale presidente del Consiglio.

Una delle ragioni è direttamente riconducibile al funzionamento dell’ItalicumLa nuova legge elettorale, infatti, prevede una competizione tra liste, ragion per cui, per arrivare all’agognato 40% che scongiurerebbe il ballottaggio, si renderà necessario “prendere i pezzi di una coalizione frammentaria e fonderli in una coalizione vincente”. D’Alimonte, però, non crede che il giovane segretario del Carroccio “sia capace di una funzione di queste proporzioni”, replicando quello che è stato un “merito storico” di Berlusconi.

Per D’Alimonte, quindi, “se il centrodestra riuscirà a trovare una formula credibile per presentarsi unito, il secondo posto potrebbe tornare in discussione. Se, invece, si presenterà diviso, sulla base dei dati di oggi è banale dire che lo sfidante di Renzi con molta probabilità sarà il Movimento di Grillo”.

salvini in primo piano che parla al microfono

Su Salvini: “Al sud non ha sfondato e ha posizioni troppo estreme”

Un partito, il Movimento Cinque Stelle, che, come ribadisce D’Alimonte, ha “una distribuzione del consenso più omogenea in tutta Italia”, mentre “la Lega nord è al massimo un partito di centro-nord”. Citando, infatti, il risultato pugliese della lista Noi con Salvini (2%), il professore ha sottolineato che il giovane segretario del Carroccio”al sud non ha ancora sfondato“.

Per il professore, quindi, c’è un secondo “handicap” che non permette a Salvini di accreditarsi come leader nazionale in una tornata politica: “le posizioni politiche troppo estreme”. Il ballottaggio, infatti, secondo il politologo, “costringe i partiti a scegliere candidati con un appeal più trasversale, che non piacciano, cioè, solo alla loro parte”. Una caratteristica, questa, che Di Maio incarna meglio perché “si mantiene fedele alla linea, ma al momento la sua immagine pubblica non è quella del grillino estremista”.

Pizzarotti: “Di Maio è il nostro vero leader”

Sempre al quotidiano torinese, anche il sindaco di Parma Federico Pizzarotti parla del vicepresidente della Camera dei Deputati come futuro leader del movimento. “Non vede alternative alla sua candidatura come presidente del Consiglio per il M5S” ha affermato il primo cittadino, che sostiene che Di Maio “stia svolgendo il suo ruolo di vicepresidente della Camera con abilità e imparzialità”.

Secondo Pizzarotti, però, per poter “vivere l’esperienza di essere maggioranza”, la candidatura “bisogna costruirla bene, facendola arrivare attraverso un voto della rete , altrimenti sarebbe una nomina dall’alto che andrebbe contro i nostri principi”.

Di Maio “Movimento senza Grillo non esiste”

Nonostante gli endorsement, Di Maio rimane della sua idea. A capo del Movimento rimarrà Grillo. “Ritengo surreale che da giorni si parli dell’ipotesi di un Movimento senza Grillo o del fatto che si vogliano fare accordi per le poltrone nelle Regioni dove siamo appena entrati. Lo dico una volta sola: per me questo Movimento non può esistere senza Beppe Grillo e le alleanze si sono sempre fatte sui temi, non sugli assessorati. Se vorranno votare le nostre leggi ci farà piacere, se saranno buone, voteremo quelle loro. Noi non siamo la stampella del Pd, ma l’alternativa ai partiti di destra e di sinistra”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

74 comments
DambraRuggiero
DambraRuggiero

il di maio lavera sempre i piedi al suo padrone grillo tanto piu di questo non e' capace di fare il lava piedi?adesso sta creando un'altro esercito di dissocupati,cosi quando prenderanno il reddito di cittadinanza smetteranno di cercare lavoro e viva di maio il tira piede di grillo

Fioravanti Lorena
Fioravanti Lorena

io avevo votato grillo.....tutti quelli che ha messo in parlamento non li voterei maiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Camilla Santoro
Camilla Santoro

ma quanto siete ridicoli, ad avercene giovani competenti intelligenti ....capisco NON è CORROTTO e NON è CORRUTTIBILE, quindi a molti ITALIOTI non piace il grande LUIGI DI MAIO.....

Enrico Procacci
Enrico Procacci

Affrontiamo il 2015 con fiducia e ottimismo ,sapendo che se Renzi crolla , abbiamo statisti come Salvini e Grillo pronti a guidare il paese

Marco Solfrini
Marco Solfrini

Più che l'anti-Renzi Dimaio sembra il Gasparri del M5S... Nel movimento 5 c'è di meglio!!!

Pica Raffaele
Pica Raffaele

Grillo e Casaleggio,fuori per sempre!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Patrizia Corona
Patrizia Corona

per questo ho scritto " dategli tempo.." e' uno dei migliori nella scena politica... altro che Grillo...

Tonino Mancinelli
Tonino Mancinelli

Non avete cervello !!!Tutte le mattine aspettate che il pagliaccio grillo vi imbecchi, non sapete aprire bocca da soli. Andate x Funghi ciucci!!!

Massimo Valentini
Massimo Valentini

Incredibile la fretta , misurabile in nanosecondi , con cui il ragazzo ha respinto la corona e affermato che il M5S senza Grillo NON esiste . Stile Corea del Nord

Erasmo Melis
Erasmo Melis

sonno una banda di ciarlatani, appena sentono odore di prendersi responsabilita' scappano loro devono sollo criticare non vogliono incarichi

Antonio Rossi
Antonio Rossi

Lui sa che senza il padrone non esisterebbe.

Luigi D'artibale
Luigi D'artibale

E' voce presidente della camera perché grillo, ha preso i voti degli italiani, non lui.

Lucia Lai
Lucia Lai

ma magariiiiiiiiiiiiiii solo che è troppo giovane

Federico Casaluci
Federico Casaluci

Ha ragione, il marchio dei 5stelle è di proprietà di Grillo. Se cacciano lui, si trovano senza partito..

Marco Monti
Marco Monti

É radioguidato da Grillo come Ambra Angiolini da Boncompagni a Non è la Rai

Giancarlo De Luca
Giancarlo De Luca

Peccato però che ha impiegato il suo tempo bene ed ora è vicepresidente della camera a 28 anni e pare che sia molto bravo ti sembra poco luigi?

Giancarlo De Luca
Giancarlo De Luca

Grillo non regna perché gente come di Maio non li seleziona lui ma la base attiva come me, nessuno ti vieta di fare politica ma il poltronista è un mestiere non condiviso nel m5s

Mirko Cecchini
Mirko Cecchini

E' stato fatto apposta per non oscurare la luce di Grillo...

Oscar Barbi
Oscar Barbi

Si...sono partitipersonali...non puo esistere M5S senza gRULLO...NON PUO ESISTERE fi SENZ Berlusconi...per questo che all'estero ci giudicNO UN POPOLO DI COGIONI

Attilio Budano
Attilio Budano

Di Maio sta crescendo di giorno in giorno e farà bene il cammino politico! Piace per la pacatezza e fermezza nelle discussioni, equilibrio e sopratutto di grande umiltà!

Giuliano Cosmai
Giuliano Cosmai

Non sono del M5S, mi piace molto anche Di Battista. E' un giovane molto promettente!

Giancarlo De Luca
Giancarlo De Luca

Però a 28 anni fa il vicepresidente alla camera per il m5s non è da tutti

Giancarlo De Luca
Giancarlo De Luca

Farà due mandati, darà il massimo e poi torna a casa come prevede il m5s

Patrizia Corona
Patrizia Corona

Di Maio leader del M5S ??? Dategli tempo e questo diventa presidente della Repubblica..vedrete...

Claudio Pulici
Claudio Pulici

...ma quale stagno??? Ha venduto per aaaaani centinaia di migliaia dei suoi spettacoli teatrali dal suo FINTO BLOG che è un vero e proprio SITO COMMERCIALE e si è fatto CENTINAIA di SPOT GRATIS in tutte le televisioni CHE RIPRENDEVANO le sue PIAZZATE promozionali dei suoi spettacoli...rigorosamente a pagamento!!

Claudio Pulici
Claudio Pulici

A furia di ascoltare RIGOROSAMENTE muto e di rIpetere per filo e per segno le MEGA STRONZATE di BEPPONE si è chiesto: ma il GIOSTRAIO GRASSO BEPPONE che katzo mi serve oltre che farmi fare per suo nome e conto la figura del tape recorder vivente che ripete senza posa i suoi SLOGAN??? Meglio CACCIARE BELINATE di prima mano piuttosto che ripetere le IMBECILLITA' SESQUIPEDALI di quell'ALCOLISTA IGNORANTE oltre che condannato per PLURIOMICIDIO PLURIMO AGGRAVATO....

Luigi D'artibale
Luigi D'artibale

Se un "politico" funziona in televisione, e quindi "comunica" bene viene subito considerato intelligente, capace, valido. Questo è valso per Berlusconi e Grillo e vale per Renzi, dibattista meno di, di maio, salvini, e la new entry tra gli emettitori di meteorismi dal cavo orale, la nana più alta del mondo, la fratella d'italia. Mi puoi pure mettere la maglietta della squadra di Renzi, perché sei abituata così, non è colpa tua; se una persona esprime un giudizio contrario al tuo credo, è sicuramente della squadra avversaria. Ma non è così. Renzi è un epifenomeno del berlusconismo come i celebrolesi a 5 stelle.

Bruno Dezi
Bruno Dezi

ti immagini grillo primo ministro ?

Sina Stella
Sina Stella

Renzi è laureato in lingue straniere?????????