•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 17 giugno, 2015

articolo scritto da:

Matteo Salvini e Papa Francesco: il secondo round dello scontro sull’accoglienza

collage di papa francesco a sinistra e salvini a destra

“Vi invito tutti a chiedere perdono per le persone e le istituzioni che chiudono la porta a questa gente che cerca vita, una famiglia, che cerca di essere custodita“. Questo il messaggio che papa Francesco I ha deciso di lanciare per la Giornata dei rifugiati, evento promosso dalle Nazioni Unite la cui celebrazione avverrà sabato 20 giugno.

“Preghiamo – ha continuato il papa – per tanti fratelli e sorelle che cercando rifugio lontano dalla loro terra, che cercano una casa dove poter vivere senza timore, perché siano sempre rispettati nella loro dignità. Incoraggio l’opera di quanti portano loro un aiuto e auspico che la comunità internazionale agisca in maniera concorde ed efficace per prevenire le cause delle migrazioni forzate”.

papa francesco in primo piano con la mano aperta

Un messaggio chiaro e diretto che non ha fatto attendere risposte da parte del mondo politico. Una delle prime quella del segretario della Lega Nord Matteo Salvini, che intervenendo su Radio Padania ha subito chiarito la sua posizione riguardo le dichiarazioni del papa chiedendo: “Quanti rifugiati ci sono in Vaticano?”. “Il problema – continua Salvini – è che i rifugiati sono un quarto di quelli che arrivano, noi non abbiamo bisogno di essere perdonati”. Adesso [Bergoglio] va a Torino – incalza di nuovo il leader della Lega – chissà se oltre ai profughi incontrerà anche dei torinesi sfrattati. Non credo. Peccato, mi piaceva tanto all’inizio”

 La risposta è dura, e per certi aspetti provocatoria. Ma non è che il proseguo di un polemica che va avanti da diverso tempo, poiché non è la prima volta che Matteo Salvini entra in aperto contrasto con il papa a riguardo del tema accoglienza. Si ricorda infatti la risposta sui rom e l’integrazione: “Papa Francesco si lamenta perché, quando lui prendeva l’autobus a Roma e salivano degli zingari, gli autisti dicevano ai passeggeri ‘Attenti al portafoglio’. Chissà come mai…”. Per poi concludere: “Caro Pontefice, con tutto il rispetto che ti è dovuto, io comunque dico… buon lavoro agli autisti!”.

Sondaggio Index: la scissione farebbe crollare il Pd CLICCA IL VIDEO

Sondaggio Index: la scissione farebbe crollare il Pd CLICCA IL VIDEO

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Come si chiamerà il gruppo degli scissionisti Pd?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle Voluttà

#efamolostoflavio

#efamolostoflavio

articolo scritto da: