•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 11 luglio, 2015

articolo scritto da:

Vendola traghetta SEL nella nuova sinistra: “ad ottobre nuovo soggetto e simbolo”

nichi vendola,

Una convention a ottobre, per mettere in piedi un nuovo soggetto a sinistra del PD ed arrivare pronti alle prossime elezioni politiche con “un nuovo simbolo e un nuovo nome”. A dare l’annuncio Lo annuncia Nichi Vendola, leader di SeL, che all’assemblea nazionale del partito a Roma spiega che la formazione “non si scioglie, ma investe il proprio patrimonio. Sel non muore ma intende rinascere in qualcosa di più grande”.

Un progetto serio e solido, lasciando perdere improvvisati cartelli elettorali e mosse fratricide. Vendola è chiaro: “Possiamo congedarci definitivamente dall’epoca della Sinistra del rancore e dei risentimenti”. E aggiunge: “Abbiamo fatto tanti errori, non possiamo più presentarci alle elezioni con un improvvisato cartello elettorale, fatto di tanti simboli. Basta con l’accrocchio di ceti politici per la sopravvivenza elettorale”.

vendola sinistra

Vendola: Cambiare ma non rottamare

Quali le mosse da attuare? Vendola spiega: “Dobbiamo fare bene e fare presto. Sta maturando una domanda sociale, e noi dobbiamo collocare un’offerta credibile”. Partendo da SeL – nata con una natura “pattizia” grazie agli esuli di RC, PDS, DS, Verdi ed altri ancora – per dare il via ad una “nuova grande stagione referendaria”. Una nuova rottamazione? Sembra di no: “Pensiamo che la rottamazione abbia qualcosa di violento che alluda al bisogno di liberarsi del passato come se si trattasse di un ingombro. Vogliamo invece analizzare il passato e portarci del passato le cose buone”. Che passa attraverso le tappe intermedie previste nei prossimi mesi: “Stiamo lavorando alla costruzione di una piattaforma che consenta l’animazione di una comunità larga, alla nascita di una web tv, perché per cambiare noi stessi, dobbiamo cominciare a cambiare il modo con cui comunichiamo”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

64 Commenti

  1. Lamberto Giusti ha scritto:

    E allora, se impari dal passato puoi solo estinguerti e in fretta, inutile parassita umano…

  2. Monica Ravalico ha scritto:

    Con gli scartini del pd e della cgil non andrai molto lontano

  3. Daniele Gabrieli ha scritto:

    Pronti per una nuova serie di sfolgoranti sconfitte!

  4. Nicola Michele Donvito ha scritto:

    Che schifo.. ipocrita del cazzo..

  5. Sonia Carpentras ha scritto:

    a pensare che ne bastava una vera credibile perdita di tempo

  6. Emiliano Pappatà ha scritto:

    ah ma non è guzzanti che imita bertinotti

  7. Giantonio Secci ha scritto:

    importante e che nel nuovo nome non ci sia la parola democratico ,i risultati di questa agregazione sarebbe già finita le carogne sono già in aguato

  8. Ignazio Piccione ha scritto:

    In quanto ad imparare dal passato quelli della sinistra oggi dovrebbero essere dei GENI ed invece.

  9. Emanuele Martini ha scritto:

    Quando c’è stato il congresso di sel che ha deciso questa cosa?
    Che me lo sono perso…

  10. Emanuele Martini ha scritto:

    Esiste è il pd

  11. Fabio Savoia ha scritto:

    Se solo servisse cambiare nome. Invece si dovrebbero sostituire le persone.

  12. Carlo Carapacchi ha scritto:

    Che palle !!!!!!!!!!!

  13. Dave Ro Losetti ha scritto:

    è il terzo o il quarto che fa?
    è mai arrivato al 10%?

  14. Melina Pitari ha scritto:

    Bolliti misti.

  15. Luca Molina ha scritto:

    /faccia di culu

  16. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Questo individuo e’ tra i politici italiani il più repellente!

  17. Antony Passalacqua ha scritto:

    ed anche dopo questa nuova operazione (l’ennesima), potrà dire che la sinistra ha posato il primo mattone…

  18. Moscardi Fernando ha scritto:

    non importa cambiare nome se non cambiate testa

  19. Graziano Fagotti ha scritto:

    Sei scarso….ritirati

  20. Marco Camilleri ha scritto:

    Non gli dico di andarsi a fare rompere il culo solo perché gli piace, squallido soggetto…

  21. Andrea Capra ha scritto:

    Ma cosa vuol dire “..nuova sinistra”??? Cosa ci pio’ essere di nuovo, con tutto il rispetto, all’estrema sx o all’estrema dx??? Forse qualcuno crede o spera che Civati e Fassina e adesso Vendola possano proporre qualcosa di nuovo??

  22. Sandro Di Spigna ha scritto:

    … che questo signore ne resti fuori … con lui nessuna speranza …

  23. Carlo Branchetti ha scritto:

    Simbolo l’ano rifatto di crocetta.

  24. Ayeye Brazo ha scritto:

    Aaaa la nuova finiftra….

  25. Luciano Salardi ha scritto:

    Mi avete fregato una volta, non ricapiterà, siete dei finti di sinistra per far prendere quei voti che il PD ormai non prende più.
    Spiacente ma non ci ricasco

  26. Fabio Locatelli ha scritto:

    Metterà una bandiera greca nel simbolo? Dopo il nome Tsipras all’Europee e dopo aver usato Oxi all’infinito pure per protestare contro la scuola.

  27. Vincenzo Moncada ha scritto:

    Due sinistre ? Un mostro! Avete visto mai un corpo con due bracci sinistri? Registreremo un altro fallimento stile lista Arcobaleno! Auguri!

  28. Massimo Garbossa ha scritto:

    Secondo me al 6 o 7% con gli “scartini” del Pd ci arriva!

  29. Claudio Rossi ha scritto:

    Grande Vendola

  30. Claudio Barigazzi ha scritto:

    Stesse persone e nuovo simbolo.. Penso che la gente non sia così stupida…

  31. Vittorio Cobianchi ha scritto:

    Una grande stagione referendaria.

  32. Fernando Giannoni ha scritto:

    Sono 50 anni che si sente parlare di nuova sinistra. Il coraggio di smettere di fare politica no caro Vendola?

  33. Michele Guarino ha scritto:

    Va’ a caca ,ricchione.

  34. Massimiliano Max Simonini ha scritto:

    Lo so io dove ti manderei a v….

  35. Carlo Spadoni ha scritto:

    I mogliori auguri

  36. Paola Candido ha scritto:

    buffone

  37. Alessandro Chiarottino ha scritto:

    Bisogna rottamare questi orridi personaggi alla Vendola. Frocio e comunista.

  38. Riccardo Pibiri ha scritto:

    E finalmente!!! Speriamo che ora il PD si liberi dalle tante e inutili zavorre. Prenderanno il loro 3% e saranno contenti.

  39. Filippo Porcelli ha scritto:

    Si…bolliti misti mi piace, azzeccatissimo

  40. Valeria Nari ha scritto:

    Vendola con Civati ,Fassina e compani possono traghettarsi verso il nulla ,l’unica strada che gli è congeniale .

  41. Gianni Rosa ha scritto:

    lo chiamera “risate amare”

  42. Roberto Spaccatrosi ha scritto:

    Peggio de na piovra

  43. Toni Leonardi ha scritto:

    Ahahahahahahah!!

  44. Guerino Ventre ha scritto:

    Alessandro Chiarottino sei solo un povero diavolo senza idee e senza rispetto per gli altri!!!!!!!

  45. Egidio Pozzi ha scritto:

    Il nuovo partito di Vendola e Fassina un nuovo soggetto??? Ma che dice! Avrà il compito di catturare gli scontenti della politica di Renzi al solo scopo di portare voti alla coalizione per prendersi soldi e premio di maggioranza. La solita finta opposizione, i soliti finti compagni, alla faccia degli elettori e degli ingenui che ci abboccheranno.

  46. Emanuele Pastore ha scritto:

    da fastidio la parola sinistra.
    certo il suo cadavere può essere mangiato.
    tanti auguri a chi parla di froci.

  47. Alberto Grosso ha scritto:

    E tu quando rottami la tua insensatissima vita?

  48. Arcuri Adriano ha scritto:

    Fanno un nuovo partito, cosi diventano lindi bianchi , come l ano di crocetta sbiancato , almeno i giornalisti leccano sul pulito hahahah.

  49. Marco Bernardini ha scritto:

    Ecco perché ero così dubbioso con Civati…come nel Pd renziano entra
    no cani e porci (senza offesa per gli incolpevoli animali) così in questo nuovo progetto politico di sinistra ci si tuffano porci e cani (sempre senza offesa) e Civati tace…desaparesido????

  50. Alessandro Chiarottino ha scritto:

    Vendola non è un vile perche’ omossessuale, che è una condizione di fatto, ma perche’ fece di questo pretesto per un comportamento ed una militanza oscenissimi.

  51. Antonino Segreto ha scritto:

    A forza di traghettare dovrebbe cambiare traghetto visti i”grandi” successi ottenuti.

  52. Pietro Domenico Salvi ha scritto:

    nuovo prefisso telefonico

  53. Franco Collina ha scritto:

    quando fai un nuovo congresso con un nuovo segretario o anche sel è un partito personale

  54. Marcello Bartalesi ha scritto:

    evvai ..un altra rifondazione !

  55. Liliana Zocco ha scritto:

    L importante è che si riciclano sempre ma un bel va affà ci sta veramente a lui e alla sua compagnia

  56. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    ”non si rottama” quindi non hanno imparato un cazzo: questi insistono ancora con la sinstra arcobaleno ancora con vendola e ferrero.

  57. Gian Maria Lupparelli ha scritto:

    Ma si cambiate pure nome…..tanto chi vi si ricorda! Alle prossime elezioni,se Dio vuole,sparirete…….

  58. Lapo Mazza ha scritto:

    Interessant…..U0001f634U0001f634U0001f634U0001f634U0001f634U0001f634U0001f634U0001f634U0001f634

  59. Eugenio Policriti ha scritto:

    Altro giro altri soldi da spillare ai coglioni italiani (evvai)

  60. Ric Munaz ha scritto:

    Mi vien da ridere. L’affetto nei confronti delle ricche poltrone è sconfinato. In un’azienda se fallisci, lasci il posto ad altri. In politica dovrebbe essere fisiologico il cambiamento, se no la gente ti vede sempre come la solita minestra incomprensibile. Rottamarti sarebbe la cosa migliore.

  61. Giuseppe V. Verardi ha scritto:

    Un tempo si diceva Risus abundat in ore stultorum; oggi si potrebbe dire Novus abundat in ore vetustorum, antiquorum et utcumque stultorum

  62. Adriano Buoso ha scritto:

    Una nuova rifondazione comunista@ se ne sentiva proprio la mancanza!

  63. Alberto Sorrentino ha scritto:

    il rinnovamento comincia a ottobre. Si cambia il nome.

  64. Vittorio Colao ha scritto:

    ok. Ma questa volta senza protagonismi.

Lascia un commento