•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 18 luglio, 2015

articolo scritto da:

Infografiche – Il debito pubblico in Europa

Debito pubblico, mappa dell'Europa

Infografiche – Il debito pubblico in Europa

Dopo le vicende greche, non ancora concluse, non possiamo esimerci dal dedicare proprio ai debiti pubblici alcune nostre infografiche.

Vediamo nella prima la situazione attuale a fine 2014 in Europa, con un chiaro aumento dei debiti man mano che si va a Sud e a Ovest, con la Grecia in testa con il 177,1% di rapporto debito/PIL, che sarebbe molto più alto senza l’haircut già realizzatosi, tra l’altro, poi come sabbiamo l’Italia con il 132,1% e il Portogallo con il 130%. Anche Belgio e Irlanda sopra il 100%

All’estremo opposto i Paesi Baltici con un 10,6% dell’Estonia a segnare il debito pubblico più basso, anche minore del 23,6% del Lussemburgo e del 27,6% della Bulgaria.

Ma è sempre stato così? Nella seconda infografica osserviamo l‘andamento del debito pubblico europeo dal 1995 a oggi. Come si vede erano Italia e Belgio che spiccavano già allora per debiti superiori al 100%, ma con l’andar del tempo l’aumento di quello degli altri Paesi ha diminuito la distanza da quello italiano che ora è “solo” del 16% più alto che nel 1995, mentre per alcuni Paesi c’è stato più di un raddoppio, come per il Portogallo. E comunque aumenti anche per Francia e Germania.

Uno dei pochi Paesi in controtendenza è stata la Svezia, che ha visto il proprio debito/PIL diminuire dal 69,6% al 43,9%

Nell’ultima infografica vediamo in termini geometrici queste variazioni con i Paesi messi in ordine di debito con i poligoni a rappresentare il loro debito pubblico.

L’Italia passa al primo posto dopo pochi anni e ci rimane fino all’arrivo della Grecia, la Svezia scivola tra i Paesi più virtuosi, e in generale i poligoni si allargano sempre più, è il debito che si ingrandisce a livello europeo, in modo particolare dopo la crisi del  2009

 


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

5 comments
Gianni Gavin
Gianni Gavin

se gli italiani avessero memoria sai quanti calci in c..... ai nostri politici ahah

Benedetto Quondamatteo
Benedetto Quondamatteo

..e per forza ...sino ad alcuni anni fa, questi merdosi di politici andavano in parlamento, solo per regalare enormi quantità di denaro a fondo perduto. Ricordate la cassa del mezzogiorno per esempio???? Erano i tempi delle vacche grasse, nessuno controllava e nessuno si preoccupava di nulla. Questo andazzo ci ha portati ad oggi con un debito pubblico semplicemente enorme. Ma proprio per quello che dicevo poco fa il debito dovrebbe essere chiamato "DEBITO DEI GOVERNI" e non debito pubblico.

Pietro Pirozzi
Pietro Pirozzi

Ma come? La meravigliosa Filandia è indebitata? Eppure mica sono corrotti, fannullani, menefreghisti come gli italiani? Forse il problema si chiama EURO