•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 13 maggio, 2014

articolo scritto da:

Expo, Grillo attacca Cantone e Sala: “Non servono a nulla”

Nuovo post di Beppe Grillo contro l’esposizione universale milanese del 2015. Questa volta, però, il comico genovese ha attaccato Raffaele Cantone, neopresidente dell’Autorità nazionale anticorruzione ed ex magistrato impegnato contro la camorra. Secondo Grillo, infatti, il suo ruolo si è rivelato inutile: “È un signore che ha la responsabilità dell’autorità anticorruzione e che sulla corruzione dell’Expo non ne sapeva nulla. A che pro prende quindi lo stipendio e a cosa serve l’autorità anticorruzione?”. Il leader pentastellato ha, poi, bacchettato il commissario straordinario all’Expo Giuseppe Sala: “E’ indignato e sorpreso dal comportamento dei suoi collaboratori – ha scritto –. E’ come se il commissario Maigret durante le sue famose inchieste avesse sempre come collaboratori dei ladri e non se ne accorgesse e gli venisse confermata la fiducia”.

L’arresto del direttore generale delle costruzioni Angelo Paris non ha, quindi, fatto infuriare soltanto il premier Renzi: “L’Expo è il gioco dei quattro cantoni – fa sapere Grillo – nel quale troviamo un ex magistrato, un commissario, un premier e un eroe del Pci come Primo Greganti, che si è fatto la galera pur di non mandare in galera i percettori delle sue tangenti”. “Ci sono i politici che agiscono nell’ombra e che poi si indignano, ma non con i ladri, ma con chi si indigna per le ruberie spiegando che – continua Grillo – è una vergogna che i ladri finiscano in galera in periodo elettorale e che questo si traduca in un vantaggio nelle urne per chi non ruba”.

E rincara la dose con l’ennesima provocazione: “Per par condicio arrestate un cittadino onesto, meglio se iscritto al M5S”. Il finale dell’intervento del comico è chiaro e forte, a ridosso delle consultazioni del 25 maggio: “Fermiamo i partiti e l’Expo, che è un furto aggravato e continuato”. Con quest’ultimo slogan Grillo suona la carica ai suoi in vista della probabile ospitata a Porta a Porta.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

39 Commenti

  1. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    Ma come ti permetti di parlare così di uno come Cantone?! te chi ci avresti messo, un segretario, un macellaio, …?!

  2. Piero Nanni ha scritto:

    se è per questo è il Grullo urlante che deve dimostrare di aver fatto ( non detto) qualcosa di utile ……………..

  3. Tommaso Voto ha scritto:

    Beh certo un condannato definitivo e condonato fiscale può permettersi di parlare male di Cantone..qualcuno dica al signore che non è nessuno per sparare giudizi

  4. Giommaria Derudas ha scritto:

    Scusate a Cantone quali poteri sono stati affidati? Licenza di che cosa? E poi che conoscenze ha in fatto di capitolati al fine di Sentenziare se un appalto è legale o meno? I preposti precedenti a cantone erano marionette telecomandate da chi!

  5. Alberto Tosetto ha scritto:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Raffaele_Cantone Si occupa da 20 anni di appalti immobiliari della mafia, non male eh 😀

  6. Renato Visentin ha scritto:

    sevi te cretini ignorante pecora

  7. Stefano Bianco ha scritto:

    Si riferiva ai grillini

  8. Giommaria Derudas ha scritto:

    Cantone sarà Un bravo magistrato ma di tecnologie e appalti di lavori civili bisogna essere del mestiere a mio modo di vedere sono cose molto diverse dalla sua specialità lavorativa

  9. Giacomo Picchi ha scritto:

    Un TSO per Grillo?

  10. Mirko Cecchini ha scritto:

    Ci avrebbe messo uno eletto dalla ggente (cioè dai soliti sconosciuti 4.000 gatti).

  11. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    ah allora si che sarebbe stato un buon garante, sicuramente meglio di un magistrato che ha fatto della lotta alla corruzione il suo stile di vita… ma per piacere…

  12. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    un giorno qualcuno mi spiegherà a che serve grullo

  13. Angelo Masia ha scritto:

    prima sciacquati la bocca

  14. Alessandro Sopetti ha scritto:

    Nessuno serve, nessuno è capace, ecc. ecc. che pena quest’uomo ha perso qualunque speranza

  15. Amalia Fasolo ha scritto:

    tu servi a molto meno

  16. Pina Barbaro ha scritto:

    il danno è fatto…….che salvi le macerie?
    Perché noi italiani non riusciamo a vedere la realtà in faccia, cerchiamo sempre di mistificarla….quasi quasi x alcuni la colpa è di chi li ha scoperti e non dei delinquenti affaristi e politici.

  17. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    Voi uno come Cantone ve lo sognate… ma d’altronde finchè vu godete per gente come la Taverna, DI Maio e Di Battista vi posso capire… di tre cervelli non se ne fa uno…

  18. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    Studiati chi è Cantone caro Grillo : http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-05-12/chi-e-raffaele-cantone-065221.shtml?uuid=ABu4oWHB… voglio vedere se fossi stato te a capo del Governo se avresti fermato l’EXPO… la verità è che te vuoi essere sopra tutti ma purtroppo vista anche la tua intelligenza e quella della maggior parte dei tuoi scagnozzi sei veramente in basso come posizione… averlo te un curriculum di tutto rispetto come quello di Cantone… te nel tuo cosa ci hai scritto ?! che sei stato per più di 20 anni alla Rai a sparare cazzate?! rifletti e conta fino a 100000 prima di dire le puttanate…

  19. Antonio Giusti ha scritto:

    giusto sono anni che beppe non sbaglia un colpo azzecca tutto fateci caso pare dicesse amen grande Grillo tutto vero

  20. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    D’altronde non serve neanche Grillo!

  21. Antonio Giusti ha scritto:

    allora non hai compreso ha detto fermare expo servono altri 6 miliardi ne costruisce 4 con 6 miliardi quante mazzette e dici chi ci metti nessuno tutto da rifare Renzi vuole recuperare voti degli operai non capite grillo ha ragionse

  22. Martina Buda ha scritto:

    Fernando Giannoni….lei farà parte di quei milioni di persone che hanno sostenuto questa classe politica che ha condotto il paese fin qui e ne avra’un tornaconto ….nn si spiega altrimenti! !

  23. Flavio Lotti ha scritto:

    Per questo coglione tutto non serve a nulla …tutti morti… Ma lui serve a qualcosa? Inutile come una scurreggia nello spazio!!!

  24. Giampiero Censorii ha scritto:

    Grillo chi?

  25. Alberto Pogliana ha scritto:

    Grillo parlante tu a cosa servì ?

  26. Sandro Paolo Merella ha scritto:

    VAFFANCULO GRILLO!!!

  27. Aldo Tufano ha scritto:

    Invece tu servi…a mettere confusione nel nostro già confuso Paese; ma dimmi ti pagano???

  28. Domenico Di Giamberardino ha scritto:

    Troglodita!

  29. Carla Tallone ha scritto:

    Ognuno inconsciamente parla di sè.

  30. Carla Tallone ha scritto:

    Magari si circonderà di gente esperta nei settori . Non è che chi presiede qualcosa debba sapere tutto. La capacità sta nel circondarsi delle persone che sanno fare bene il proprio lavoro.

  31. Roberto Drioli ha scritto:

    faccia di un alcolizzato

  32. Oreste Picari ha scritto:

    Caro Antonio Giusti, i proclami come questo di grullo, sono ridicoli come chi li fa e gli si ritorcono contro: esempio concreto è l’inceneritore di Parma, prima ci ha vinto le elezioni, poi il povero pizzarotti si è dovuto rimangiare tutto.

  33. Nadir Crive ha scritto:

    e tu’ a cosa servi neanche a fare il comico buffone coglione sparacazzate

  34. Elisa Agostini ha scritto:

    Sempre più grasso con. .. i nostri soldi…..

  35. Pietro Favaro ha scritto:

    …. quando avrà finito di sporcare tutto quanto di mmmmmerda cosa cazzo ti resterà in mano ?????????

  36. Bruno Dezi ha scritto:

    ormai la torta è stata divisa

  37. Riccardo Bottegal ha scritto:

    lui avrebbe messo due semianalfabeti, fedele al suo motto, l’ignoranza è forza

  38. Egeo Damiano ha scritto:

    grillo levati quella maschera da pseudo umano e facci vedere la tua reale faccia da cojote.

  39. Pino Alviano ha scritto:

    Grillo è come le iene che aspettano le carogne al guado per nutrirsi. Più succede qualcosa in questo paese, e più lui gode, scarica le sue frustrazioni che si porta dentro da 30 anni. Tanto abbaia..abbaia ma non conclude nulla per aiutare questo paese.

Lascia un commento