•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 20 maggio, 2014

articolo scritto da:

Europee, Grillo e Vespa a Porta a Porta Leader M5S alla conquista dei moderati

Tanto tuonò che piovve. Grillo e Vespa per una puntata di Porta a Porta. Deluso chi aspettava particolari colpi di scena. Grillo e Vespa sono andati l’uno incontro all’altro, cedendo su parte delle loro peculiarità.

Grillo ha dichiarato sin da subito l’obiettivo della sua partecipazione: “dimostrare che non sono né Stalin né Hitler“. Vespa ha concesso al leader del Movimento 5 Stelle ampi spazi per le risposte. “Sono venuto qua per una mossa politica, mi rivolgo a persone che hanno già un pregiudizio per tranquillizzarle. Sono uno che grida, sono arrabbiato. Ma la mia rabbia è il sogno di 10 milioni di italiani”. Ha attaccato il premier in carica “Renzi è stato messo lì dai poteri forti ed economici. Scomparirà”. E spiegato quello che secondo lui è un criterio di scelta verso le elezioni europee di domenica 25 Maggio: la sincerità.

Sui contenuti Grillo ha ripetuto concetti già espressi in altre occasioni. Niente alleanze. Il M5S è alleato “con gli italiani. Le larghe intese e la criminalità hanno distrutto il paese. Non accettiamo compromessi”. Sottolinea l’importanza politica del voto di domenica e scandisce “o noi o loro”.

grillo e vespa per porta a porta lunedì 19 maggio 2014 elezioni europee

Grillo non risparmia Vespa: “Tu non sei un giornalista, sei un pacchetto. Tu sei in pensione ma vendi un pacchetto”. Il dopo elezioni? Grillo preconizza: “il Movimento vincerà e poi diremo che Napolitano non rappresenta più questa Repubblica” e neppure Renzi. “Siamo già la prima forza politica del Paese”.

Ascolti Grillo a Porta a Porta- Ottimi gli ascolti della puntata di Porta a Porta con Grillo: 3 milioni 165mila spettatori, per uno share del 23.75%. Nel dettaglio, però, la prima parte di Porta a Porta con la sola intervista a Beppe Grillo ha ottenuto il 26.88% con 4 milioni 276mila spettatori, mentre la seconda parte con Lucia Annibali ha ottenuto il 14.24% con 1.271.000 spettatori. Il confronto degli ascolti con Renzi: il premier ospite di Grillo (13 Marzo 2014) ha totalizzato 2,2 milioni di spettatori col 25,1% di share.

 

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

9 Commenti

  1. Pingback: Il piatto del giorno | Grillo show da Vespa: la nostra è una rabbia buona. Processi on … – Il Messaggero

  2. Geggino De Defaultis ha scritto:

    certo come no, lo scopriremo il 26

  3. Piero Nanni ha scritto:

    ma non ha sempre detto che vuole rovesciare tutto e fare la rivoluzione e cerca i moderati per farla????????????????????????

  4. Flavio Donadello ha scritto:

    insetti in riunione…

  5. Mauro Portoso ha scritto:

    casta rossa siete tanto intelligenti, non capite che più denigrate grillo e più voti prendera??non ci vuol tanto a capirlo!!mi sa che avete bisogno di un po di vitamina rossa!!!

  6. Flavio Donadello ha scritto:

    record? 4mln su 9mln di voti alle elezioni, neanche la metà dei grullici lo ha guardato…

  7. Sandro Paolo Merella ha scritto:

    Grillo chi?

  8. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Vedere Grillo e seguirlo in un mondo surreale. Sa fare bene il comico,per il resto salta di palo in frasca.Una tempesta ormonale che non controlla… Parla e dice cosa assurde.Un’intervista da bar,senza costrutto.Mi sto divertendo! Meno male che non è al governo… Meglio che continui a fare il comico.

  9. TeodoroRenato Guadalupi ha scritto:

    Detto così fa effetto; ma 5mln su 60 è appena il 5 X100.

Lascia un commento