•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 13 febbraio, 2017

articolo scritto da:

Donald Trump: non si ferma più il trolling su America First

donald trump

Donald Trump: non si ferma più il trolling su America First

Tutto è partito con un video della trasmissione olandese Zondag met Lubach. L’intento era chiaramente quello di prendere in giro – trollare, appunto –  America First l’ormai famosissimo slogan di Donald Trump. Certo, l’America prima di tutto, ma “Netherlands second“. Così si chiedeva al nuovo inquilino della Casa Bianca di non dimenticare l’«importanza» dei Paesi Bassi. L’intento parodico è evidente. Nelle immagini, infatti, viene ricordata tutta una sfilza di luoghi comuni che, visto il modo “serio” in cui vengono presentati, sembrano avvicinare il paese dei mulini a vento alla di nuovo “grande” America immaginata dal Presidente americano.

Donald Trump: non si ferma più il trolling su America First

Il successo della boutade apparsa sugli schermi olandesi è stato incredibile. Le “variazioni sul tema” si sono moltiplicate esponenzialmente in pochissimo tempo. Basta dare uno sguardo su Youtube: “Austria second“, “Germany Second“, “Croatia second“, “Sweden second“, addirittura, “Bavaria second” oppure “Namibia First not second“. L’elenco potrebbe continuare a lungo. Se ve lo state chiedendo, sì, c’è anche “Italy second“. Il video, riportato di seguito, è apparso sul canale del noto collettivo comico Casa Surace.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

Lascia un commento