•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 6 agosto, 2014

articolo scritto da:

Giannini a Ballarò, giornalista di Repubblica in onda su Raitre al posto di Floris

giannini a ballaro insorge usigrai

Giannini a Ballarò in onda dal 16 settembre. A condurre la nuova edizione del talk show di Raitre in onda in prima serata sarà il giornalista di Repubblica Massimo Giannini. Dopo le voci circolate nelle scorse settimane (si era parlato di una conduzione femminile da affidare a Mia Ceran) i vertici Rai hanno optato per un giornalista esterno.

La decisione fa insorgere l’Usigrai che in una nota scrive: “Siamo alla spending review a giorni alterni. O più probabilmente agli spot personali quotidiani. L’ennesima chiamata di un cronista esterno è uno schiaffo ai 1.700 in forza alla Rai. E anche alla tanto decantata revisione della spesa. Il direttore generale Gubitosi riveli con massima trasparenza i contenuti del contratto siglato con Giannini: la Rai deve essere una casa di vetro, quindi parli con chiarezza. E già che c’è dica quanti giornalisti esterni (compresi i pensionati di altre aziende) sono contrattualizzati con le nostre testate e reti, e quanto costano ai cittadini”.

giannini a ballaro dal 16 settembre giornalista repubblica alla conduzione al posto di floris

Giannini firma per la Rai un contratto biennale. Oltre che conduttore il giornalista sarà anche autore di Ballarò.

Succedendo al conduttore storico del programma di Raitre Giovanni Floris che ha lasciato la Rai per passare a La7, Massimo Giannini lascerà il quotidiano Repubblica.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

48 comments
Guido Deganutti
Guido Deganutti

normale in rai tre grazie al decreto berlusconi agnes

Paolo Vita
Paolo Vita

Ottima scelta.Quando la Rai ragiona....

Giuseppe Ferrara
Giuseppe Ferrara

n'altro servo leccaculo.. , vedra' se come i suoi audiens andranno a pico.. ,quella rete oramai e' diventata puzzolunte, e contro chi lavora.., x me10 mila volte la 7 e PARAGONE.. faranno la differenza

Sergio Burbi
Sergio Burbi

un occasione buona per non guardarlo più.... male prima con floris, con questo poi....

Fabrizio Bina
Fabrizio Bina

Di Repubblica...immagino già le ficcanti domande a Renzi e ai suoi accoliti.

Paolo Ledda
Paolo Ledda

Sarà sicuramente equilibrato, non mi sembra di parte...😀

Marco Fedele
Marco Fedele

Ammazza, hanno scelto una voce libera, oh!

Oscar Barbi
Oscar Barbi

Questo e' un bravo giornalista caro Claudio Orlandi....ma forse il coglione sei tu

Giulio Giliberti
Giulio Giliberti

sarà indubbiamente all'altezza della situazione per bravura e professionalità

Anna Friscia
Anna Friscia

chissa che giravolte dovrà fare ora che il suo capo Scalfari ha già rottamato il Renzismo e vuole consegnarci alla troiKa!

Giuseppe V. Verardi
Giuseppe V. Verardi

Benissimo. Giannini è garanzia di obiettività, terzietà, indipendenza quanto io sono adatto a fare il fotomodello!

Alessandro Casasso
Alessandro Casasso

Ottima scelta,un grande professionista,esperto di politica e di economia..i fans di Peppe si accontentino di Paragone,ognuno ha i giornalisti che si merita

Gabe Ami
Gabe Ami

un viscido al posto di un altro...

Alin Rossi
Alin Rossi

occupazione della sinistra su rai 3 e' vergognoso altro che servizio pubblico !!!!

Fe Fabrilo
Fe Fabrilo

Bravino sulla sufficienza ma tremendamente di parte come il suo giornale

Mirko Brambiti
Mirko Brambiti

di male in peggio. E poi parlano che bisogna togliere l'influenza dei partiti dalla Rai, e mettono il solito comunista in quota PD a fare propaganda per il proprio partito. A sto punto era meglio Floris, che questo individuo di Repubblica.... Un motivo in più per chiedere di cancellare il canone Rai. Io mi rifiuto di dover ancora pagare una tassa, che va a finanziare la propaganda politica della sinistra.

Nicola Sforza
Nicola Sforza

Diciamo che è BRAVO. Speriamo non sia di parte.

Ottavio Bollini
Ottavio Bollini

dopo i Ferrara gli Sgarbi i Veneziani e quello con le meschh bionde dell.era Berlusconiana adesso ci ritroviamo i Giannini e compagnia...tutto cambia..nulla cambia