•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 6 agosto, 2014

articolo scritto da:

Sanità: a rischio 10mila posti letto negli ospedali

ospedali

L’applicazione del regolamento sugli standard ospedalieri, approvato ieri dalla Conferenza Stato-Regioni, potrebbe portare al taglio di 10mila posti letto. È quanto risulta elaborando gli ultimi dati disponibili del Ministero della Salute relativi al 2012. I letti per malati acuti, infatti, sarebbero in surplus di circa 17mila unità, mentre sarebbero necessari ulteriori 6.500 posti letto per lungodegenze per raggiungere i parametri.

Dalle cifre – che trovano conferma anche dal segretario nazionale della Fp-Cgil Medici Massimo Cozza, risulta che per rispettare il tetto previsto di 3,7 posti letto per 1.000 residenti (di cui ‘3’ per gli acuti e lo ‘0,7’ per riabilitazione e lungodegenze), il Servizio sanitario nazionale dovra “ancora effettuare una sforbiciata ai letti”. L’Emilia Romagna è la regione con il rapporto più elevato (4,67 posti letto per 1.000 residenti), mentre è la Campania quella con il rapporto inferiore (3,24 pl per 1.000 residenti).


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments