•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 8 agosto, 2014

articolo scritto da:

Allarme Ebola, Oms “Epidemia peggiore ultimi 40 anni”

ebola-coppa-africa-2015

L’epidemia di Ebola in corso in Africa occidentale è una “emergenza di salute pubblica di livello internazionale”. Lo ha deciso il comitato di emergenza istituito dall’Organizzazione mondiale della sanità Oms, che ha dato l’annuncio durante una conferenza stampa a Ginevra.

Lo status prevede misure aggiuntive di contenimento. In passato lo status era stato utilizzato solo per la pandemia di influenza H1N1, la cosiddetta ‘suinà, e poche settimane fa per la polio.

ebola

“L’epidemia di Ebola in Africa Occidentale costituisce un ‘evento straordinario’, e un rischio di salute pubblica per gli altri Stati – hanno spiegato gli esperti del comitato, che si è riunito per due giorni – le possibili conseguenze di un’ulteriore espansione sono particolarmente serie e una risposta internazionale è necessaria. È parere unanime del comitato che siano soddisfatti i criteri per dichiararla emergenza internazionale di salute pubblica”.

Ebola, Oms “Epidemia peggiore degli ultimi 40 anni” – L’epidemia di Ebola in corso in Africa Occidentale è “la peggiore che si sia avuta in almeno 40 anni”. Lo ha affermato il segretario generale dell’Oms Margaret Chan aprendo la conferenza stampa del Comitato di emergenza sulla malattia a Ginevra. “Ci sono le condizioni per dichiarare l’epidemia un’emergenza di salute pubblica internazionale – ha spiegato il segretario generale dell’Oms -. Uno sforzo coordinato a livello internazionale è indispensabile per fermare la diffusione del virus”.

In un articolo di Raffaele Masto da noi pubblicato lo scorso 31 luglio dal titolo evocativo “Ebola, una bomba pronta ad esplodere in Africa e non solo” venivano evidenziati i rischi collegati all’epidemia.

“Smentendo le rassicuranti previsioni istituzionali, sia in Africa che in Europa, la diffusione del virus di Ebola continua a raggiungere confini e territori sempre più avanzati, e non solo in Africa. Considero le valutazioni rassicuranti fuori luogo, forse dettate da un tentativo di non allarmare la popolazione. Il fatto è che purtroppo Ebola è un virus con un alto potere di contagio che finora si è manifestato in regioni remote, poco abitate, di foresta pluviale. Territori che erano facilmente controllabil e sui quali si poteva realizzare una sorta di cordone sanitario che impedisse il propagarsi del contagio. Sierra Leone, Guinea e Liberia sono invece paesi con densità abitative più alte e inoltre il virus si è manifestato a Freetown, a Monrovia, a Conakry…”

 


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

6 comments
Eric Penna Nera
Eric Penna Nera

Caputo, lei crede di saperne di più di quelli dell'OMS (Organizzazione Mondiale Sanità)? Proprio ieri hanno lanciato l'allarme che il virus ebola sta assumendo proporzioni e rischi di livello internazionale. Anche loro non sanno quello che dicono? Bene, allora vada lei in televisione e dall'alto delle sue conoscenze ci spieghi il perchè l'ebola non possa arrivare in Italia. Per cortesia, se ne torni lei a studiare...

Mirko Brambiti
Mirko Brambiti

ne sei davvero così sicuro? Ce la racconteremo non appena ci sarà il primo caso.

Eric Penna Nera
Eric Penna Nera

se fossero davvero responsabili non sarebbero al governo e certe operazioni non le avrebbero nemmeno fatte iniziare.

Mirko Brambiti
Mirko Brambiti

un governo serio e responsabile chiuderebbe immediatamente i confini e annullerebbe senza indugi l'idiota operazione mare nostrum. Ma appunto, un governo serio e soprattutto responsabile, non un governo di cialtroni che continuando su questa strada sta mettendo in serio pericolo la salute dell'intero popolo italiano, oltre a consentire un'autentica invasione. Francia, Germania, Austria stanno chiudendo le frontiere, e fanno bene. L'Italia invece si lascia invadere e probabilmente si lascia pure far contagiare.... Per non parlare di altre malattie già arrivate, come la lebbra (un caso a Treviso in questi giorni), tubercolosi, scabbia ed epatiti. Renzi, Alfano, Lorenzin, ci fate o ci siete???