•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 17 agosto, 2014

articolo scritto da:

Papa Francesco ai paesi comunisti: “Non temete i cristiani”

Bergoglio

Papa Francesco, in vista in Corea del Sud, tende la mano a quei paesi comunisti che da sempre avversano il cristianesimo. “Spero fermamente che i Paesi del vostro Continente con i quali la Santa Sede non ha ancora una relazione piena, non esiteranno a promuovere un dialogo, a beneficio di tutti”. Bergoglio lo ha detto ai vescovi dell’Asia riuniti nel santuario di Hemi, 90 chilometri a sud di Seul, luogo simbolo delle persecuzioni anticristiane. Senza citarli, ma facendo chiaramente riferimento a Cina, Corea del Nord, Laos e Vietnam, il Pontefice ha detto che i governi non devono aver paura dei cristiani che vengono, ha detto, “non per conquistare, ma per essere parte di un dialogo e della società; la cosa importante è camminare insieme”.

“Non mi riferisco solo al dialogo politico, ma anche al dialogo umano e fraterno”. “Il mondo minaccia la solidità e identità cristiana – ha aggiunto il Papa – attraverso la superficialità: la tendenza a giocherellare con le cose di moda, gli aggeggi e le distrazioni, piuttosto che dedicarci alle cose che realmente contano”.

L’attacco di Raggi al governo – CLICCA IL VIDEO

L'attacco di Raggi al governo

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Salvini: "Il centrodestra è morto". Secondo voi il segretario leghista ha...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

#doposci

#doposci

articolo scritto da:

3 comments
Mirko Brambiti
Mirko Brambiti

di sicuro le dittature comuniste non temono i cristiani. Semmai è il contrario, sono i cristiani che continuano a dover temere la repressione comunista.... Ah Francè, c'è differenza mi pare!