•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 19 febbraio, 2013

articolo scritto da:

Il declino di Giannino “Neanche laureato”

Il declino di Oscar Giannino è iniziato nella giornata di ieri quando ha preso a circolare la notizia del suo master fantasma alla Chicago Booth University.

Luigi Zingales, economista ed esponente di spicco del Movimento “Fare per Fermare il declino” ha subito preso le distanze da Giannino e dall’azione politica svolta insieme sino a quel momento. Per Mario Adinolfi, giornalista-blogger e deputato uscente, non solo il master ma anche la laurea di Oscar Giannino sarebbe inventata di sana pianta.

La reazione di Giannino

[ad]Ecco cosa ha detto Giannino in riferimento al master di Chicago. «Chiedo scusa ai nostri elettori. Il mio è stato un errore gravissimo – ha detto Giannino. Chiedo scusa a tutti. La linea di chiarezza che vogliamo portare avanti è netta e mi sono assunto tutte le responsabilità».

«Mi sono state attribuite online lauree e master a Chicago e il mio gravissimo errore è stato non essermene accorto. La discussione su questi titoli su Wikipedia andava avanti da tempo, ma io non uso Wikipedia e non me ne ero accorto. L’equivoco è nato perchè io sono stato più volte a Chicago e perchè la mia scuola economica di riferimento è quella. Anche il curriculum sbagliato sul sito dell’istituto Bruno Leoni è dovuto ad un giovane stagista che ha preso e messo dentro quanto trovato su Wikipedia».

VIDEO 

Il tentativo di Giannino di scaricare la responsabilità su altri è smentita dalla Rete. Qui il video in cui è proprio Oscar Giannino ad attribuirsi il master presso l’Università dove insegna il suo – a questo punto ex – amico Luigi Zingales.

Domani la direzione del Movimento di “Fare per Fermare il Declino” deciderà come affrontare la questione. Se allontanare o meno Oscar Giannino. Ma il punto è un altro. Il rammarico nasce dalla volontà di falsificare la realtà. Ed imbrogliare cittadini ed elettori. Beffarda poi la continua sottolineatura di Oscar Giannino su merito e meritocrazia in queste settimane di tour elettorale. Delusi gli elettori dell’area liberale che hanno guardato con interesse la sua proposta politica.

 

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

14 Commenti

  1. Anna Padalino ha scritto:

    Non avrei votato per il movimento di Oscar Giannino, ma quanto accaduto è per me una delusione.Le delusioni si accumulano e, necessariamente,nasce la sfiducia verso gran parte dei politici. E’ il comportamento delle persone che mi rattrista,perchè evidenzia che non ci si può fidare neanche di quei politici che ritenevi-Persone per bene-.

  2. DOGE ha scritto:

    Fosse uno del PdL nessuno ne parlerebbe… vabbe.
    se volete potete votare al nuovo sondaggio sul mio blog:
    http://sondaggipoliticiserenissimi.blogspot.it/

  3. mutto ha scritto:

    Scusate ma, a mio parere, c’è un errore nell’articolo: Giannino si è inventato un master inesistente, non una laurea!!! Mi chiedo da quale parte stia TP ora! ho sempre reputato questo sito una fonte d’informazione giusta ed oggettiva ma, evidentemente, non è così.
    Inoltre c’è da sottolineare che tutti i candidati leader in corsa, ai giornali, hanno sempre raccontato un sacco di frottole ben peggiori e nessuno ha mai detto nulla, ora per un master (NON UNA LAUREA!) si scatena il putiferio!!?!?!?!?!?

  4. to ha scritto:

    La gaffe di Giannino fara’ vincere di un soffio la coalizione di centro destra in Lombardia.
    I numeri sono chiari http://t.co/GDpqdGWJ

  5. pinosan ha scritto:

    Dopo i proprietari di casa senza saperlo, i laureati senza saperlo… Quelle che ho letto sopra sono giustificazioni da studente di scuola media. Delle case di Scaiola (a parte il fatto che i denari provenienti da corruzione ed altri malaffari provengono generalmente dal gettito dei contribuenti) mi importa poco, ancor meno dei titoli accademici di oscar Giannino che, per altro, è una persona intelligente ed informata. Più che altro mi ha sempre infastidito la sua supponenza che, per essere legittima, doveva essere a prova di… veridicità.

  6. peppo ha scritto:

    ma vi sembra un articolo degno di un giornalista questo? l’errore di giannino c’è, ma se questo è un tentativo di “falsificare la realtà” io sono babbo natale. perchè vorrei trovare anche un solo potenziale elettore di FID che lo avrebbe votato per i titoli di studio e non per il programma.

  7. DeWitte ha scritto:

    La classe politica italiana: il più sano ha la rogna.

  8. Yishmael ha scritto:

    Mi sorprendo sempre di chi tende a “alleggerire” il peso di menzogne usate in campagna elettorale per farsi belli agli occhi degli elettorali. Indubbiamente nessuno avrebbe votato FID per le lauree di Giannino, nessuno sta gettando fango sul partito o sulla sua proposta politica. Il punto è: a che pro mentire? Mentire, peraltro, sapendo di mentire. Non per ignoranza, ma per una qualche forma di narcisismo patologico che fa mettere in dubbio la trasparenza di Giannino.
    Se ora non aveva motivo per mentire, quando ne avrà ben donde cosa farà? Dirà la verità?

    Personalmente non sto nemmeno a discutere su questo. E’ un autogol politico di portata allucinante: nell’era di internet, del factchecking etc. davvero si inventano balle sul proprio curriculum? Ci si prende per scemi, forse?
    Se non è idiozia è narcisismo. In ambo i casi, poco rassicurante.

    P.s: io non avrei comunque votato Giannino.

  9. portone ha scritto:

    Le bugie hanno le gambe corte. La faccenda è deprimente ed è gravissima. Il fatto che altri si siano peggio comportati non giustifica.

Lascia un commento