•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 21 novembre, 2013

articolo scritto da:

Spending review, Cottarelli “in Italia troppe auto blu”

Spending review Carlo Cottarelli

Spending review, Cottarelli “in Italia troppe auto blu”. Il commissario straordinario per la spending review Carlo Cottarelli è convinto che l’Italia possa “battere la Germania: diminuendo le auto blu e con tagli alle pensioni d’oro e d’argento”. Cottarelli è intenzionato ad occuparsi in prima persona dei “tagli” ad auto blu e consulenze.

Pensioni: “fermo restando che la riforma è “ottima”, per Cottarelli sarà necessario ”toccare le pensioni d’oro e d’argento. L’approccio della legge di Stabilità è di congelare la perequazione. So che esistono difficoltà a livello costituzionale, ma c’è una scelta da fare”, sottolinea Cottarelli che annuncia ”subito misure per rinnovare il blocco degli statali”.

Per quel che riguarda invece i tagli ai singoli ministeri, Cottarelli fa sapere di aver “già visto Zanonato. Intendo vedere tutti i ministri. Siccome non è mia intenzione fare tagli lineari, evito di presumere di sapere da dove partire”. Quanto alla posizione di alcuni, secondo cui in Italia la spesa al netto degli interessi non è molto più alta che altrove, Cottarelli ha chiarito che ”se escludiamo gli interessi sul debito – troppi – e le pensioni è vero. Ma con questo debito non possiamo permetterci sprechi. Se possiamo essere più bravi dei tedeschi nel calcio, possiamo farlo anche nella revisione della spesa”. ”Sin da subito” le risorse risparmiate grazie alla spending review ”verranno destinate anche alla riduzione delle tasse sul lavoro”.

Spending review, Cottarelli "in Italia troppe auto blu"

Il commissario per la spending review è ottimista: “le cifre della legge di stabilità rappresentano l’obiettivo minimo, ma il governo ha ambizioni superiori: se avremo un forte supporto politico potremo arrivare ai due punti di Pil, da usare soprattutto per abbattere il cuneo fiscale e solo in minima parte per ridurre deficit e debito, perché caleranno grazie al buon funzionamento della macchina statale”, spiega Cottarelli.

“Riducendo del 2% le tasse sul lavoro rientreremo nella media europea: ma l’Italia può fare ancora meglio”. Sui tempi delle prime riduzioni fiscali “ci aspettiamo risparmi consistenti e significativi già nel 2014 e poi nel 2015 e nel 2016. Non abbiamo un numero preciso per il prossimo anno ma sarà più del miliardo e mezzo di cui ho sentito parlare”, dichiara il commissario. Assicura “incontri mensili con i sindacati”. “I tabù – prosegue – dovranno essere superati. Nel piano lavoreremo senza dubbio a fusioni, ristrutturazioni, sinergie possibili senza ridurre l’efficienza dei servizi”. Anche i cittadini aggiunge Cottarelli ”potranno esercitare pressione sulle strutture inefficienti utilizzando una specie di pagella sul servizio fornito”.

Nella spending review, osserva Cottarelli “non partiamo dal nulla. Il lavoro fatto è una buona base di partenza, ma Enrico Bondi era un uomo solo al comando. Ora abbiamo deciso di impostare un progetto di responsabilizzazione dell’intera macchina. Per questo ci sono i gruppi di lavoro anche all’interno dei ministeri. In senso stretto saranno 25: otto ‘orizzontali’, sui grandi capitoli di spesa, 13 nei ministeri, uno per Palazzo Chigi, tre per gli enti locali”.

(G.S.)

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

35 Commenti

  1. Dario Moretta ha scritto:

    Bah. Vediamo tra un anno, eh.

  2. Domenico Bianco ha scritto:

    Stare con i piedi per terra no, eh! Forse si riferiva al calcio Italia Germania.

  3. Simona Ratti ha scritto:

    Che due palle ‘ste auto blu…. I giornalisti tirano fuori il titolo ogni due per tre… e non cambia niente. Dategli delle bici viola, monopattini verde fluo, pattini a rotelle color ventre di ragno, ma “In Italia troppe auto blu” mi fa venire il magone come “Rabbia e dolore” dopo le tragedie annunciate.

  4. Francesco E Basta ha scritto:

    ahahahahahahah che simpatico!!! scommettiamo che quest’altro farà un buco nell’acqua e finisce anche affogato dalle sue cazzate!!

  5. Io Sempre ha scritto:

    La casta l’approverà ?

  6. Vincenzo Cotronei ha scritto:

    Ma noi la Germania non vogliamo assolutamente battere e nemmeno imitare . Il termine napoletano é molto più centrato : Noi ci vogliamo solo lamentare ma intanto rubiamo ( loro purtroppo)

  7. Massimo D'Ulisse ha scritto:

    Non ci voleva un commissario per scoprire l’acqua calda. Il problema è passare ai fatti.

  8. CAlessandro Mauceri ha scritto:

    In realtà la cosa sorprendente è che ci sarebbe una legge (proposta da Tremonti e approvata in Parlamento) che dice che, salvo poche eccezioni (da motivare e giustificare) le auto blu dovrebbero essere tutte di cilindrata inferiore a 1500cc…….Provate a guardare in giro e meditate, gente, meditate….

  9. Luisa Bacocchia ha scritto:

    questo in anno Domini 2100 ?

  10. Giuseppe Pontello ha scritto:

    …Per tutti gli Statali pensione a 65 anni…FERIE di 29 giorni piu’ un giono ogni tre anni di servizio…Straordinari ..tagliati del 90% ….PREMI DI PRODUZIONE ZERO …..CONSULENZE ZERO …..Se un comune ha un problema richiede la soluzione all’ente superiore …MISSIONI ALL’ESTERO SOLO PER I MINISTERIALI… ECCTT ECCTT …

  11. Fernando Giannoni ha scritto:

    Quello che non riesco a capire è che si vogliono tagliare le pensioni d’oro e d’argento, ma non gli stipendi d’oro e di platino che poi determinano le cosiddette pensioni d’oro. E’ difficile da capire?

  12. Maikol Borsetti ha scritto:

    Se questo Cottarelli non riesce a trovare di meglio che le autoblu siam messi male. Ci sono 80 miliardi di spesa pubblica tagliabili dall’oggi al domani, basta capirlo. Poi ci sono attività più strutturali che hanno bisogno di anni, ma intanto facciamole!

  13. Vito Martinelli ha scritto:

    diamogli fuoco è l’unico modo per non farle usare

  14. Pierpaolo Zenga ha scritto:

    E’ il centoventiseiesimo “esperto” che scopre il problema delle auto blu. Lo sa anche la mia signora serba che mi fa le pulizie a casa. E costa mooooolto di meno.

  15. Mazziotta Giacomo ha scritto:

    E noi paghiamo Cottarelli per fare queste grandi scoperte!

  16. Salvatore Perez ha scritto:

    Più si comportano da delinquenti, e più auto scora hanno bisogno!

  17. Zeno Stanghellini ha scritto:

    Se avremo…

  18. Mario Spinelli ha scritto:

    Non vi illudete, non lo faranno mai…

  19. Angelo Palumbo ha scritto:

    Ci state rompendo le scatole riverniciatele di rosso così potete dare la colpa ai comunisti.

  20. De Angelis Assicurazioni ha scritto:

    un altro genio che stamattina si è svegliato e ha parlato… ma oltre alle parole qualcuno penserà a farle le cose ?

  21. Irene Moretto ha scritto:

    ancora favolette……..ci siamo SVEGLIATI:::::

  22. Giovanni Carta Crobu ha scritto:

    Ci voleva uno scienziato per capirla?

  23. Mauro Agus ha scritto:

    poi ci sarà lo sciopero degli autisti auto blu che bloccheranno roma… e non si farà niente

  24. Lucente Michele ha scritto:

    Ma se Letta, i suoi ministri corrono con cinque o sei auto blu, gli ex ministri hanno una scorta e aut blu, i vari presidenti anno auto blu…….li mandiamo tutti a piedi?????? Sono dieci anni che si combatte questa battaglia avviata con clamore da Brunetta e ora lui viaggia in auto blu con scorta…….ma si può…..

  25. Bazzanella Silvio ha scritto:

    ourchè seguano i FATTI

  26. Guido Zaccaro ha scritto:

    Hollande (francia)…eliminate autoblu’..a politici..

  27. Anna Grava ha scritto:

    Se m5s va al governo con Grillo diventeremo ancora piu poveri…sono inetti e concentrati solo sulle cretinate

  28. Sentieridiluce Italia ha scritto:

    Ma questo e’ proprio sveglio se si accorge degli sprechi dopo 10 mesi.

  29. Salvatore Sardiello ha scritto:

    Lo stato incassa mediamente 13.000 euro da ogni persona fisica! Quindi se solo si riuscisse ad eliminare tutti i furti e tutti gli sprechi le tasse si potrebbero tranquillamente dimezzare e saremo tutti benestanti.

  30. Donato Popolillo ha scritto:

    ma vaaaaaa….

  31. Antonio Rossi ha scritto:

    Chi quel deficiente che crede che il governo faccia quello che Cottarelli propone?

  32. Lodovica Magistrali ha scritto:

    ma sbrigatevi: sono anni che si parla di sprechi e non si fa niente!!!!!!!!!!!

  33. Luigi Birindelli ha scritto:

    ma che servono andate in bici no vi fa bono e si rispiarma almeno in bici kualkuno vi arrota cosi meno di parlamentati

  34. Silvia Girasole ha scritto:

    dicono tutti le stesse cose ma dove sono i fatti?

Lascia un commento